EX MANEGGIO DIVENTA "DORMITORIO A PAGAMENTO"

ECCOIL VIDEO DELLO STABILE "GESTITO" DA POCHI MA "ABITATO"DA MOLTI SU WWW.FABRIZIOSANTORI.COM "Neppure le innumerevolisegnalazioni e proteste ufficiali della presenza di baracche e dormitoripubblici all'interno di Villa Pamphili smuovono l'amministrazioneper tutelare i frequentatori del parco, tuttavia continuano ad arrivarcinotizie di grave rarità" lo denunciano con una nota Fabrizio Santori,capogruppo di AN al Municipio Roma XVI,e Antonio Aumenta, consigliere di ANdel Municipio Roma XVI, a seguito diun ulteriore sopralluogo effettuato questa mattina nella prestigiosa villaromana.

16/mag/2007 08.49.00 Consigliere del Municipio Roma XVI Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COMUNICATO STAMPA

 

ROMA VILLA PAMPHILI

 

AN: “COSA DEVE ACCADERE PER TUTELARE IL PARCO PIù PREGIATO DIROMA?”

 

ECCOIL VIDEO DELLO STABILE “GESTITO” DA POCHI MA “ABITATO”DA MOLTI SU WWW.FABRIZIOSANTORI.COM

 

“Neppure le innumerevolisegnalazioni e proteste ufficiali della presenza di baracche e dormitoripubblici all’interno di Villa Pamphili smuovono l’amministrazioneper tutelare i frequentatori del parco, tuttavia continuano ad arrivarcinotizie di grave rarità” lo denunciano con una nota Fabrizio Santori,capogruppo di AN al Municipio Roma XVI,e Antonio Aumenta, consigliere di ANdel Municipio Roma XVI, a seguito diun ulteriore sopralluogo effettuato questa mattina nella prestigiosa villaromana.

 

“In uno stabile completamenteabbandonato posto all’interno di Villa Pamphili tra l’entrata diVia Aurelia Antica e Via Leone XIII, fino a qualche anno fa adibito a stallaper il maneggio dei pony, ci giungono segnalazioni della presenza di numerosiextracomunitari che penetrano nel parco durante le ore serali, – proseguela nota – la gravità delle informazioni pervenuteci sta nel fatto che cisia un traffico illecito di posti letto all’interno dell’edificiogestito da pochi individui di nazionalità rumena per questo abbiamo nuovamentee ufficialmente chiesto alle forze dell’ordine di intervenireurgentemente e fare chiarezza sulla vicenda”.

 

“Non è difficile confermaretali affermazioni poiché durante il nostro sopralluogo abbiamo udito delle vociprovenire dalla zona indicataci, completamente recintata e chiusa con uncancello  dal quale spunta un lucchetto posto all’internodell’area che facilmente giustifica la presenza di persone, –conclude la nota – ricordiamo al sindaco di Roma che sono mesi che nellaVilla Pamphili si stanno sviluppando piccole baraccopoli e dormitoridisseminati nella vegetazione e nelle strutture abbandonate del parco aggravatedalla presenza di dormitori a pagamento che incrementano la desolazione socialee lo sfruttamento di numerose persone in balia della totale assenzadell’amministrazione comunale e del corpo della poliziamunicipale“.

 

Per info: www.fabriziosantori.com3397360574

 

Roma 16 maggio 2007

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl