SOS MARCIAPIEDI

SOS MARCIAPIEDI ROMA: SOS MARCIAPIEDI DI VIALEDI VILLA PAMPHILI Santori(AN): "Lassismo enon curanza verso gli abitanti di Monteverde vecchio" CLICCAQUI PER VEDERE LE FOTO DELL'ABBANDONO DI VIA DI VILLA PAMPHILI SU WWW.FABRIZIOSANTORI.COM "Sono mesi oramaiche i cittadini di Monteverde vecchio denunciano la situazione di incuria incui versa un lungo tratto di marciapiede in Viale di Villa Pamphili, inprossimità di Via degli Orti Gianicolensi, proprio all'altezza dellafermata dell'autobus" lo dichiara con una nota Fabrizio Santori,capogruppo di AN del Municipio Roma XVI.

18/giu/2007 17.00.00 Consigliere del Municipio Roma XVI Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

ROMA: SOS MARCIAPIEDI  DI VIALEDI VILLA PAMPHILI

 

Santori( AN): “Lassismo enon curanza verso gli abitanti di Monteverde vecchio”

 

CLICCAQUI PER VEDERE LE FOTO DELL’ABBANDONO DI VIA DI VILLA PAMPHILI SU WWW.FABRIZIOSANTORI.COM

 

“Sono mesi oramaiche i cittadini di Monteverde vecchio denunciano la situazione di incuria incui versa un lungo tratto di marciapiede in Viale di Villa Pamphili, inprossimità di Via degli Orti Gianicolensi, proprio all’altezza dellafermata dell’autobus” lo dichiara con una nota Fabrizio Santori,capogruppo di AN del Municipio Roma XVI.

 

“L’area inquestione, infatti,  non solo risulta inagibile ai pedoni, ma anche acoloro i quali volessero parcheggiare la loro vettura a spina di pesce, comeconsentito, in un quartiere che soffre fortemente  della carenza di postiauto – prosegue la nota - il tratto di marciapiede sotto accusa hal’aspetto di una palude, soprattutto nei giorni di pioggia. Il mantostradale è completamente distrutto, pieno di avvallamenti più o meno profondi,terriccio, acqua stagnante e putrida. Più di una volta chi ha provato a parcheggiarela propria vettura si è trovato impantanato ed ha dovuto chiamare i rinforziper poter uscire”.

 

“Aldilà dei danniarrecati alle automobili ed ai pedoni, cosa ancor più grave è che non solo nonsi è provveduto a rifare il manto stradale in questione, del tutto sfaldato, masono state ubicate nell’area delle transenne con tanto di cartelliaffissi di divieto di parcheggio per consentire il servizio di potatura deipochi pini presenti”.

 

Niente in contrariosull’esplicito invito a sostenere la cura del verde della città, masarebbe quanto mai opportuno provvedere prima a garantire il diritto allamobilità ai residenti con la completa ricostruzione del marciapiede. Gliabitanti, infatti, sono stanchi di essere vittime del lassismo delle istituzioniche non sono in grado neanche di fare opera di manutenzione delle strade di unquartiere a bassa densità abitativa – conclude l’esponente di AN -aspettiamo che il municipio prenda seri provvedimenti in proposito perconcretizzare e dare seguito ad una legittima richiesta che fino ad oggi sembraessere caduta nel vuoto e nel dimenticatoio del lassismo della politicalocale”

 

Roma, 18/06/07

 

PER INFO

WWW.FABRIZIOSANTORI.COM

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl