GAFFE DI VELTRONI PER NUOVO CAMPO NOMADI

GAFFE DI VELTRONI PER NUOVO CAMPO NOMADI ROMA NOMADI: CRESCONOACCAMPAMENTI ABUSIVI DOPO SGOMBERO DI VIADELL'IMBARCO OCCUPATO RUDERENELLA VALLE DEI CASALI AN e UDC: "VELTRONI INCAPACE DI AFFRONTARE LA QUESTIONE SICUREZZA" CLICCA SUWWW.FABRIZIOSANTORI.COM PER 1)LE FOTO ESCLUSIVE DEL NUOVO STANZIAMENTO 2)IL MANIFESTO DI VELTRONI AFFISSO A CIRCONVALAZIONE GIANICOLENSE APOCHI METRI DAL NUOVO STANZIAMENTO CREATOSI A SEGUITO DELO SGOMBERO DI VIADELL'IMBARCO 3)LA LETTERA INVIATA AL PREFETTO DI ROMA "Mentre il Sindaco Veltroni sivanta di aver sgomberato il campo nomadi composto da 1000 persone in Viadell'Imbarco crescono gli accampamenti abusivi in città" lodichiarano con una nota i consiglieri del XVI Municipio Fabrizio Santori, capogruppodi AN e Antonello Crisciotti, capogruppo dell'UDC.

26/lug/2007 16.10.00 Consigliere del Municipio Roma XVI Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

ROMA NOMADI

CRESCONOACCAMPAMENTI ABUSIVI

DOPO SGOMBERO DI VIADELL’IMBARCO

 

OCCUPATO RUDERENELLA VALLE DEI CASALI

 

AN e UDC: “VELTRONI INCAPACE DI AFFRONTARE LA QUESTIONE SICUREZZA”

 

CLICCA SUWWW.FABRIZIOSANTORI.COM PER

1)LE FOTO ESCLUSIVE DEL NUOVO STANZIAMENTO

2)IL MANIFESTO DI VELTRONI AFFISSO A CIRCONVALAZIONE GIANICOLENSE

APOCHI METRI DAL NUOVO STANZIAMENTO CREATOSI A SEGUITO DELO SGOMBERO DI VIADELL'IMBARCO

3)LA LETTERA INVIATA AL PREFETTO DI ROMA

 

”Mentre il Sindaco Veltroni sivanta di aver sgomberato il campo nomadi composto da 1000 persone in Viadell’Imbarco crescono gli accampamenti abusivi in città” lodichiarano con una nota i consiglieri del XVI Municipio Fabrizio Santori, capogruppodi AN e Antonello Crisciotti, capogruppo dell’UDC.

 

Lo sgomberodell’ex campo nomadi di Via di dell’Imbarco sta causando disastriin altri quartieri poiché i nomadi si sono allocati in altre zone e aree verdilimitrofe infatti da quel momento è cresciuto in maniera esponenziale lostanziamento abusivo in Via degli Aldobraneschi e in Via di Villa Troili, doveper sei anni i residenti hanno vissuto l’incubo di un campo autorizzato,sono tornati occupando gli spazi già sgomberati alcuni mesi fa – denuncianogli esponenti della CDL – ma la gravità della gestione delle politichedella sicurezza della giunta Veltroni ha colpito anche il quartiere diMonteverde e per la precisione circa quaranta nomadi di nazionalità rumena,provenienti dal campo di Via dell’Imbarco per loro stessa ammissione, sisono sistemati in Via del Casaletto, 94 all’interno di un rudereabbandonato proprio all’interno della Valle dei Casali”.

 

“Non solo paura epreoccupazioni per incendi, devastazioni ambientali e incrementi futuri dellamicrocriminalità ma oltre al danno è arrivata anche la beffa infatti il sindacoVeltroni non si è accontentato di affiggere manifesti che decantavanol’operazione di decoro attuata a Via dell’Imbarco nel solo XVMunicipio ma ha voluto tappezzare anche il XVI Municipio andando ad affiggere imanifesti proprio di fronte il nuovo insediamento abusivo per la gioia deiresidenti di Via del Casaletto – conclude la nota – per questimotivi abbiamo inviato una lettera al Prefetto di Roma proprio oggi in occasionedel Comitato per l’Ordine e la Sicurezza cittadina dove chiediamo unintervento immediato poiché a questo punto è necessario che il Sindaco Veltronicomprenda che è venuto il momento di farsi da parte sollecitando invece ilgoverno nazionale ad adottare uno stato di attenzione al problema nomadi,urgente e improrogabile, mettendo da parte i villaggi della solidarietà elavorando per la realizzazione di un campo di transito che serva per tratteneremomentaneamente gli abusivi per poi rispedirli al loro paese di origine”.

 

Roma 26 luglio 2007

 

PER INFO

WWW.FABRIZIOSANTORI.COM

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl