SICUREZZA: AGGRESSIONE TORNATORE

23/ago/2007 15.00.00 Consigliere del Municipio Roma XVI Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

SANTORI(AN): “MINIMIZZARE E’ RINVIARE IL PROBLEMASICUREZZA A ROMA”

 

“Ci lascia alquanto perplessiil commento minimizzante del regista Giuseppe Tornatore, aggreditoall’Aventino, uno dei quartieri centrali della Capitale, da duemalviventi” è quanto dichiara Fabrizio Santori, capogruppo di AN del Municipio Roma XVI a seguito dell’aggressione delregista premio Oscar rapinato martedì sera da due ragazzi stranieri, forserumeni, che lo hanno colpito alla testa e al volto per sottrargli portafoglio,telefonino, orologio e I-pod.

 

“Come si può continuare anegare o minimizzare il problema di una città insicura dove la vita di unciclista, di un vigile, di una donna, di un anziano o di un pedone registafamoso potrebbe essere a rischio in qualsiasi momento, – prosegue la nota– è preoccupante l’escalation di aggressioni che si verificano incittà: ormai gli agguati non sono solo notturni ma avvengono in qualsiasi oradel giorno solo perché possiedi 10 euro o un oggetto elettronico facilmentenegoziabile nei mercatini abusivi”.

 

“E’ menzognerocontinuare a negare che Roma è una città insicura, la scorsa settimana ilciclista picchiato alla testa ferocemente ora un’altra aggressione questavolta prestigiosa e quindi resa pubblica ma quante violenze, scippi e rapineavvengono quotidianamente e non fanno più notizia e probabilmente neanchedenunciate? – conclude la nota – il centrosinistra, con la solitastucchevole lista di dati statistici artefatti, ora, forse, si renderà contoche il problema della sicurezza non è esclusivamente una questione per ricchima di numerosi cittadini che invece percepiscono bene l'illegalità dilaganteche è stata diffusa nell’ultimo anno”.

 

 

Roma23/08/2007

 

Perinfo

www.fabriziosantori.com

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl