RESIDENCE ROMA: SOLO PRIMO PASSO

24/ago/2007 15.49.00 Consigliere del Municipio Roma XVI Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

AN: “SOLO PRIMO PASSO PER CICATRIZZARE LA FERITA VENTENNALE

 

ALEMANNO(AN)ANNUNCIA PRIMA EDIZIONE BRAVETTA IN FESTA

 

“Lo sgombero definitivo delResidence Roma a Bravetta è solo il primo passo per ricucire quelle profondeferite inferte per anni al cuore del quartiere” è quanto dichiarano inuna nota congiunta Gianni Alemanno, presidente della Federazione romana di AN, Fabrizio Santori, capogruppo di AN del Municipio Roma XVI e Antonio Aumenta,consigliere di AN del Municipio XVI che annunciano “la prima edizione diBravetta in Festa affinchè il carattere lieto dell’evento accresca ilvalore sociale e culturale della comunità di quartiere in un quadrantetotalmente privo di luoghi aggregativi e per dimenticare in fretta il ResidenceRoma”.

 

“Le operazioni di sgombero,presenziate da Polizia, Carabinieri, Guardia di Finanza e Vigili urbani, hannovissuto momenti di tensione, che attualmente non sembrano essere stati risolti,dovuti alla disorganizzazione dell’ufficio politiche abitative del Comunedi Roma: – prosegue la nota – mentre la comunità senegalese dietnia wolof risulta aver trovato una sistemazione in un residence a borgataFinocchio 7 famiglie italiane e decine di famiglie rumene e nordafricane, conregolare permesso di soggiorno, sono tuttora in attesa, di fronteall’ingresso del complesso, di una sistemazione. Intanto centinaia di romhanno caricato i loro bagagli e sono stati dispersi per il quartiere dovetroveranno una collocazione nelle numerose baraccopoli abusive presenti aBravetta, Pisana, Monteverde e Portuense”.

 

”Finalmente, dopo anni didisagi, di aggressioni, di furti, di degrado ambientale i cittadini di Bravettaricominciano a respirare ed esprimono tutta la loro soddisfazione per essereriusciti a mettere la parola fine a questa piaga ventennale, – proseguela nota – ringraziamo i residenti che da sempre hanno supportato lanostra azione politica  che si è fatta intensissima negli ultimi due mesi, nonè un caso che dopo la raccolta di oltre 3000 firme e l’invio di centinaiadi esposti di protesta direttamente indirizzati al Sindaco di Roma sonocominciate le operazioni di bonifica che, a nostro avviso, devono essere  soloil primo passo per cicatrizzare quella profonda ferita che si è creata neglianni tra i cittadini residenti e le istituzioni”. 

 

“E’ il momento diprocedere rapidamente al risanamento dell’area recuperando le strutture ecreando servizi per il quartiere così come promesso molti anni fa, –concludono gli esponenti di AN - la nostra lotta di civiltà infatti nonterminerà qui: vigileremo con un’azione costante e pressante affinchéavvenga l’immediata riqualificazione del quadrante di Bravetta”.

 

CLICCA su WWW.FABRIZIOSANTORI.COM PER LE FOTO ESCLUSIVE DELLO SGOMBERO DEL RESIDENCE ROMA

 

Roma24/08/2007

 

PERINFO:

www.fabriziosantori.com

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl