BRAVETTA: UN CENTINAIO DI NOMADI ACCAMPATI DAVANTI AL RESIDENCE

BRAVETTA: UN CENTINAIO DI NOMADI ACCAMPATI DAVANTI AL RESIDENCE BRAVETTA: UN CENTINAIO DI NOMADI DORMONO DAVANTI AL RESIDENCE ROMA.

24/ago/2007 21.10.00 Aumenta (an) Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
BRAVETTA: UN CENTINAIO DI NOMADI DORMONO DAVANTI AL RESIDENCE ROMA.
 
AUMENTA (AN): BASTA CON LA FINTA SOLIDARIETA' DELLA SINISTRA.
 
Si sono stazionati In via di Bravetta davanti a ciò che rimane del Residence Roma un centinaio di rom, creando disagio e allarmismo tra la popolazione.- E' quanto afferma Antonio AUMENTA consigliere di AN del XVI municipio.- vorrei sapere dove sono tutte quelle associazioni che offrono falsa solidarietà a questi esseri umani vedi ARCI e OPERA NOMADI, visto che nel momento del bisogno latitano.
Ricordo che queste associazioni percepiscono circa 5 milioni di euro annui per offrire assistenza a donne e bambini nomadi, ma come troppo spesso accade non sono presenti nel momento del bisogno.
Pregherei il sindaco Veltroni di evitare futili apparizioni in tv e raccontare menzogne alla cittadinanza romana su sgomberi perfettamente riusciti- conclude AUMENTA- visto che a Bravetta la situazione non è tranquilla per nulla.
 
INFO: ANTONIO AUMENTA 3355321614

Shape Yahoo! in your own image. Join our Network Research Panel today!
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl