CONSULTORIO PISANA ANCORA CHIUSO

CONSULTORIO PISANA ANCORA CHIUSO ROMA, SANITA' AN: "I FONDI STANZIATI SIANO PRIORITARI PER QUARTIERI SOCIALMENTE ABBANDONATI" "Da quasi un anno ilconsultorio Pisana ha chiuso i battenti ai disagi sociali del territorio perquesto è necessario, prima di investire nei particolari, raggiungereconcretamente e prioritariamente quartieri socialmente abbandonati" èquanto dichiara Fabrizio Santori, capogruppo di AN del Municipio Roma XVI, a seguito dello stanziamento della Regione Lazio di 3 milioni di euro, 150mila euro perogni Asl, per interventi destinati a migliorare la qualità dei servizi deiconsultori e a ristrutturarne e migliorarne i locali.

19/set/2007 15.10.00 Consigliere del Municipio Roma XVI Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

ROMA, SANITA’

 

AN: “I FONDI STANZIATI SIANO PRIORITARI PER QUARTIERI SOCIALMENTE ABBANDONATI”

 

“Da quasi un anno ilconsultorio Pisana ha chiuso i battenti ai disagi sociali del territorio perquesto è necessario, prima di investire nei particolari, raggiungereconcretamente e prioritariamente quartieri socialmente abbandonati” èquanto dichiara Fabrizio Santori, capogruppo di AN del Municipio Roma XVI,  a seguito dello stanziamento della Regione Lazio di 3 milioni di euro, 150mila euro perogni Asl, per interventi destinati a migliorare la qualità dei servizi deiconsultori e a ristrutturarne e migliorarne i locali.

 

“Sono mesi che numerosi cittadini,i quali hanno perso un punto di riferimento imprescindibile per il territorio,attendono dei fatti a difesa della famiglia e della vita che invece risultanodisastrosi: il consultorio familiare di Via della Pisana chiuso dalla direzioneprevenzione e protezione aziendale della Asl Roma D per la trascuratezza dellastruttura su segnalazione di numerosi dipendenti i quali hanno ripetutamentedimostrato il loro dissenso a svolgere la propria professione in luoghiinsalubri e danneggiati, ora – conclude la nota – pur essendo unproblema sollevato dall’opposizione nel lontano 2004 che videl’impegno disatteso del Presidente del Municipio di trovare dei localiidonei, si presenta un’occasione rilevante per riaprire una struttura ditale importanza per questo rivolgiamo un appello alla Direzione dell’AslRoma D per rendere prioritario l’intervento sul consultorio, chiuso ormaida 8 mesi, ed  elaborare progetti di manutenzione e ammodernamento per ilconsultorio di Via della Consolata per restituire attenzione e sostegno allecategorie sociali più deboli specialmente per il ruolo fondamentale chericoprono per l’educazione alla maternità e alla paternità responsabile,per l’assistenza alla famiglia e per la tutela della salute della donna edel bambino come stabilito dalla legge 405/75 istitutiva del servizio”.

 

CLICCA QUI PER ATTI CHE DOCUMENTANO CHIUSURA CONSULTORIO PISANA EL’IMMOBILISMO DAL 2004 DEL MUNICIPIO E DEL COMUNE DI ROMA

SU WWW.FABRIZIOSANTORI.COM

 

 

Roma19/09/2007

 

PERINFO

WWW.FABRIZIOSANTORI.COM

3397360574

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl