CHI HA UCCISO GIOVANNA ?

ROMA, SICUREZZA: DONNA UCCISA AN: "VELTRONIABBIA IL CORAGGIO DI CHIEDERE SCUSA" "RIMUOVEREDAL SITO INTERNET IL DOPPIOGIOCHISMO DI VELTRONI" Roma riesce megliosul piano della sicurezza.

03/nov/2007 14.00.00 Consigliere del Municipio Roma XVI Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

ROMA, SICUREZZA: DONNA UCCISA

 

AN: "VELTRONIABBIA IL CORAGGIO DI CHIEDERE SCUSA”

 

“RIMUOVEREDAL SITO INTERNET IL DOPPIOGIOCHISMO DI VELTRONI”

 

Roma riesce megliosul piano della sicurezza.

“Con queste parole il sindacoVeltroni sul sito internet veltroniroma.it annuncia alla città, mediante unadichiarazione audio, che Roma è una capitale sicura sbugiardando il suoirresponsabile e indegno doppiogiochismo”  lo dichiara con una nota Fabrizio Santori,membro dell’esecutivo di Alleanza Nazionale Roma.

 

“L’intervento proseguecon altre inverosimili dichiarazioni che inchiodano le sue responsabilità: alla città si chiede in primo luogo di essere sicurada questo punto di vista questo è un indicatore dove Roma riesce meglioottenendo il 90% dei consensi superando di 10 punti percentuali le grandicapitali europee, – prosegue la nota – ci chiediamo alloracome sia stato possibile questo cambio improvviso di rotta ? Perché Veltroniprima mostrava Roma come la città più sicura d’Europa e poi, cambiandovolto di fronte all’ennesimo e annunciato fatto di violenza, ha costrettoil governo Prodi ad approvare un decreto salva Partito Democratico? Perché orachiede interventi sulla sicurezza che prima erano sufficienti grazie al suomodello Roma di gestione dell’amministrazione comunale?”.

 

“Nonostante Veltroni sapesseche stavamo importando criminalità ha sempre incentivato l’immigrazionemoltiplicando gli stanziamenti abusivi di rom, per meri interessi elettorali edeconomici della sua giunta e delle associazioni vicine alla sinistra radicalenascondendo i problemi della città sotto il red carpet della festa del cinema,– conclude la nota – se ci saranno altri raid razzisti e loscatenarsi di guerriglie urbane lo dobbiamo esclusivamente al comportamentoirresponsabile e indifferente del sindaco che ha segnato il totale fallimentodelle istituzioni preposte a proteggerci”.

 

ECCO IL LINK ALLEDICHIARAZIONE DEL SINDACO VELTRONI SULLA SICUREZZA

 

http://www.veltroniroma.it/documenti/dettaglio.asp?id_doc=622

 

Roma 3 novembre 2007

 

PER INFO

WWW.FABRIZIOSANTORI.COM

3397360574

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl