VVFF CHIUDONO MENSA SCUOLA DELL'INFANZIA

22/nov/2007 11.49.00 Consigliere del Municipio Roma XVI Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

ROMA, VIGILI DELFUOCO DICHIARANO INAGIBILE SCUOLADELL’INFANZIA A MASSIMINA

 

AN: “GRAVIRESPONSABILITA’ DA PARTE DELL’AMMINISTRAZIONE”

 

DISAGI E PREOCCUPAZIONI PER I GENITORI

 

“La cucina e il refettoriodella scuola dell’infanzia statale Nando Martellini sono ormai chiusi perun intervento dei Vigili del Fuoco di Roma che, sollecitati dai genitori,adirati con il Comune di Roma, hanno emesso un’ordinanza di chiusura diparte del plesso scolastico per le gravissime infiltrazioni d’acqua e perla pericolosità strutturale del tetto della struttura” lo dichiarano conuna nota Fabrizio Santori, capogruppo di AN del Municipio Roma XVI e i consiglieri di AN Marisa Barbieri eAntonio Aumenta in merito ai rilievi effettuati dai VVFF, chiamati a verificarel’agibilità dello stabile di Via Ildebrando della Giovanna a Massimina,che hanno dato esito negativo “creando disagio a 80 bambini e preoccupazioniper i loro familiari”.

 

“Si tratta dell’ennesimategola che cade sulla mala gestionedelle politiche per l’infanzia da parte della giunta Veltroni chenonostante sia stata sollecitata, ormai da qualche anno, da esposti e denunce, provenienti da ogni parte, si è disinteressata di unproblema che ora esplode con tutta la sua rilevanza, – prosegue la nota– la presenza di umidità e i diversi segnali, dovuti a numeroseinfiltrazioni di acqua, si sono accentuati negli ultimi giorni costringendo igenitori degli 80 bambini, utenti della struttura, ad interpellare urgentementei VVFF per tutelare la salute e l’incolumità dei loro figli”.

 

“Le condizioni igienicosanitarie riscontrate anche dagli operatori scolastici, costretti a lavorare inuno stato di totale abbandono, hanno obbligato le autorità competenti adichiarare inagibile parte della struttura che di conseguenza costringe ibambini ad usufruire del pranzo in un plesso vicino qualche centinaio di metrima, la vera preoccupazione, – denuncia la nota – è il rischiochiusura per le altre aule poiché l’arrivo di altre piogge potrebbeaggravare una situazione già precaria. Le altre aule, infatti, tenute sottoosservazione, dovrebbero essere oggetto di un prossimo intervento dei VVFF chehanno già manifestato l’intenzione di dichiarare inagibile l’interastruttura gettando nel caos un intero quartiere”.

 

“Con un Sindaco a mezzoservizio questo è il risultato di una politica fallimentare tesa a fronteggiarele emergenze senza interventi strutturali sui plessi dell’infanzia delterritorio, – conclude la nota – i genitori, i bambini e glioperatori scolastici attendono risposte concrete e urgenti senzatemporeggiamenti né rinvii”.

CLICCAQUI PER VEDERE LE FOTO DELLO STABILE SU WWW.FABRIZIOSANTORI.COM

Roma 22Novembre 2007

PER INFO 3397360574

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl