NOMADI: ESCLUSIVO VIDEO CHE LI SMASCHERA

22/feb/2008 13.49.00 Consigliere del Municipio Roma XVI Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Comunicato stampa

 

ROMA, NOMADI: SMASCHERATA DAI CITTADINI LA NUOVA ATTIVITA’

 

Santori: (AN)“Nomadi estorcono denaro ai privati in cambio di rifiutiingombranti”

 

CLICCAQUI PER VEDERE L’ESCLUSIVO VIDEO CHE LI SMASCHERA

 

“E’ online, sul sito diyoututbe, il video denuncia girato da comuni cittadini che inchioda la nuovaattività illecita intrapresa dai nomadi i quali stazionano stabilmente fuori alcentro di raccolta dei rifiuti ingombranti dell’Ama, sito in Via Mattia Battistini 545, intimando all’utenza diconsegnare loro i rifiuti destinati al centro sotto compenso di denaro –dichiara in una nota Fabrizio Santori,responsabile delle politiche municipali di An.

E’ a dir poco vergognoso chel’Ama stessa non abbia provveduto a segnalare l’illecito alle forzedell’ordine e all’autorità comunale, che ha il dovere civico emorale di porre la parola fine a tale scempio, difendendo i cittadini da azioniillegali da parte della popolazione nomade.

A causa di questa grave inadempienzae del mancato ordine di allontanamento dei rom dal centro i raccolta rifiuti,l’utenza è costretta a pagare per avere un servizio che di fatto ègratuito, solo per salvaguardare la sua integrità fisica e quella del mezzo ditrasporto.

I rifiuti sottratti al centroraccolta, in questo modo, prendono la strada dei campi nomadi – prosegue Santori - anziché proseguire il normaleprocesso di riciclo per essere rivenduti o impiegati per non si sa quale azioneillecita ed inquinante.

Un vero e proprio mercato illegaleche arricchisce le tasche degli irregolari a danno dell’aziendamunicipalizzata e dunque di tutti i cittadini che regolarmente pagano le tasseè sotto gli occhi di tutti, vittime del lassismo delle autorità competenti alpunto tale da essere costretti a filmare autonomamente lo scandalo,  pur diattirare l’attenzione pubblica.

Chiediamo alle forzedell’ordine e al corpo della polizia municipale di pattugliarel’area in questione ed allontanare i truffatori i quali, per fermareall’ingresso del centro di raccolta i vari mezzi carichi di rifiuti, siimprovvisano vigili arrecando danno anche alla regolare viabilitàdell’area.

I nomadi oramai sono diventati unavera e propria emergenza che non può essere arginata con azioni di sgombero amacchia di leopardo, ma con serie politiche che prevedanol’allontanamento dal territorio nazionale oppure dell’allocazionedegli stessi in campi attrezzati a numero chiuso, lontani dai centri abitati elontano da attività illecite a danno dei cittadini esausti di essere minacciatie derubati.

 

Per info: www.fabriziosantori.com 3397360574

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl