GRANDE ENTUSIASMO PER ALEMANNO SINDACO

GRANDE ENTUSIASMO PER ALEMANNO SINDACO Comunicatostampa Roma, Alemanno Sindaco Santori (PDL): "Candidatura Alemannorappresenta un nuovo slancio per Roma.

26/feb/2008 11.20.00 Consigliere del Municipio Roma XVI Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Comunicatostampa

 

Roma, Alemanno Sindaco

 

Santori (PDL) : “Candidatura Alemannorappresenta un nuovo slancio per Roma. Rutelli si può battere”

 

“E’ con grande entusiasmo che i militanti, gliiscritti e i simpatizzanti di Alleanza Nazionale festeggiano la candidatura diGianni Alemanno a Sindaco di Roma” lo dichiara in una nota Fabrizio Santori, responsabile delle politiche dei municipidi AN Roma  che sottolinea “la grande occasione storica rappresentatadalla possibilità di cambiare finalmente politica e tentare, dopo 15 anni digoverno ininterrotto della sinistra, di aprire all’alternanzal’amministrazione della capitale d’Italia.

La sfida affrontata da Alemanno due anni fa contro Veltroninon poteva non essere perdente, continua la nota, considerato l’alloraquadro politico generale e la artefatta popolarità del Sindaco uscente. Oggi,però, è necessario dare seguito a quel confronto con nuove consapevolezze enuovi scenari e soprattutto con un salto di livello qualitativo che ci permettadi cogliere a pieno l’occasione che si aprirà alla fine del cicloveltroniano.

Nella sfida conRutelli – incalza Santori - siamo quindi chiamati a combattere su due fronti. Da un lato dobbiamodenunciare con forza il fallimento storico della sinistra che ha riprodotto imali della città, dall’altro dobbiamo riuscire a vincere la battagliaculturale del rinnovamento della politica e dell’ identificazione tra lanostra forza politica e la città. Ecco perché è necessario “cambiare icodici della politica”. Soltanto interpretando una politica più autenticadi quella offerta oggi dalla sinistra, soltanto ripristinando un rapportoevidente e lineare tra parole e realtà, sipuò evitare di apparire come degli illusi utopisti oppure, all’opposto,come i portatori di una“retorica dell’opposizione” propria di un populismostrumentale e distruttivo.

E’ ora dicambiare definitivamente rotta ed interrompere la catena del clientelismo adottata dalla Sinistra che ha sempre schierato a Roma,  per la carica diSindaco, uomini di forte spessore politico che hanno nel tempo consolidato unrapporto difficilmente contrastabile tra i poteri forti della città, gliorganismi associativi e rappresentativi delle categorie ed il circuito mediaticolocale e nazionale”.

Roma, 26/02/08

 

Per info: www.fabriziosantori.com –Cell: 339/7360574

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl