EMERGENZA SICUREZZA ALLA STAZIONE AURELIA

EMERGENZA SICUREZZA ALLA STAZIONE AURELIA COMUNICATO STAMPA ROMA, EMERGENZA SICUREZZA: COLPITI ISTITUTI RELIGIOSI E TURISTI Santori - Aumenta (Pdl): "Furti, minacce emaltrattamenti alla Stazione Aurelia e nel quadrante Vignaccia - Pisana" "Abbiamoraccolto numerose testimonianze dei residenti e degli studenti dei variistituti religiosi presenti nell'area della stazione Aurelia e nelquadrante Vignaccia - Pisana vessati da continue minacce e maltrattamenti daparte di cittadini, in prevalenza stranieri, che gravitano intorno allastazione mostrando foto oscene, aggredendo fisicamente e verbalmente i passantiderubandoli dei loro effetti personali - dichiarano in una nota Fabrizio Santori ed Antonio Aumenta, rispettivamente candidati al consigliocomunale e municipale per il Pdl.

17/mar/2008 16.10.00 Consigliere del Municipio Roma XVI Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COMUNICATO STAMPA

ROMA, EMERGENZA SICUREZZA : COLPITI ISTITUTI RELIGIOSI E TURISTI

Santori – Aumenta (Pdl): “Furti, minacce emaltrattamenti alla Stazione Aurelia e nel quadrante Vignaccia - Pisana”

 

“Abbiamoraccolto numerose testimonianze dei residenti e degli studenti dei variistituti religiosi presenti nell’area della stazione Aurelia e nelquadrante Vignaccia - Pisana vessati da continue minacce e maltrattamenti daparte di cittadini, in prevalenza stranieri, che gravitano intorno allastazione mostrando foto oscene, aggredendo fisicamente e verbalmente i passantiderubandoli dei loro effetti personali - dichiarano in una nota Fabrizio Santori ed Antonio Aumenta, rispettivamente candidati al consigliocomunale e municipale per il Pdl.

Interminabilel’elenco degli episodi sgradevoli verificatisi, soprattutto a danno delgentil sesso, circuito anche in pieno giorno.

Nelmese di gennaio, verso le 7 del mattino, un giovane seminarista è statoavvicinato da un uomo che gli ha svuotato le tasche e lo zaino che aveva inspalla, derubandolo di tutto ciò che possedeva – continua la nota.

Aspettoancor più grave – prosegue la nota -  è rappresentato dal fatto che nellazona in questione si aggirano indisturbati uomini in borghese con occhialiscuri e dunque difficilmente riconoscibili, che si spacciano da carabinieriesibendo documenti visibilmente fasulli. Questi ultimi invitano residenti,studenti e turisti a presentare le loro generalità, perquisendoli e rubandogliconseguentemente portafogli ed oggetti di valore.

Ricordiamoche nell’area sono presenti diversi istituti religiosi ( il CentroComunità Giubileo, le Suore scolastiche, i Legionari di Cristo e ReginaApostolorum), alberghi, (Summit Hotel, Crown Plaza, Melia Hotel, Aldobrandeschi Hotel e Camping Aurelia) la sededella BNL e della Tim Vignaccia, dove lavora un gran numero di persone.

Siamo stanchidi subire continue minacce e maltrattamenti in aree considerate vere e propriezone franche, centri di criminalità organizzata fuori ogni tipo di controllo.Chiediamo pertanto, concludono Santori edAumenta, un presidio fisso da parte delle forze dell’ordineper individuare e punire chi vive di attività illecite, garantendo la sicurezzaai tanti che quotidianamente passano per la stazione Aureliaed il quadrante Vignaccia -Pisana, esposti continuamente a situazioni dipericolo.

Siamoin possesso della denuncia che la madre superiora del Centro Comunità Giubileoha presentato al municipio XVIII ed al comandante dei Carabinieri di Via deiFeltreschi a tutela degli studenti e delle studentesse che frequentano i variistituiti religiosi della zona, sempre più terrorizzati da questa vera epropria associazione a delinquere che agisce indisturbata sulterritorio.”

 

 

Roma, 17/03/08

 

Per info: www.fabriziosantori.com– cell: 339/7360574

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl