LE BUGIE DI RUTELLI E VELTRONI

08/apr/2008 15.30.00 Consigliere del Municipio Roma XVI Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COMUNICATO STAMPA

 

APPUNTAMENTOTELEVISIVO

 

LE BUGIE DI RUTELLIE VELTRONI.

15 ANNI DI CENTROSINISTRA HANNO DISTRUTTO ROMA?

E’ previsto per domani, mercoledì 9 aprile dalle ore19,30 alle ore 20,30, il consueto appuntamento televisivo su Televita canale 65 durante il quale il Candidato delPdl al Consiglio Comunale di Roma, Fabrizio Santori,presenterà in diretta televisiva, insieme ad AntonioAumenta, candidato del Pdl al Municipio XVI, Augusto Santori, candidato del Pdl al municipio XV, Monica Picca, candidata del Pdl almunicipio XIII eMarco Giudici,candidato del Pdl al municipio XVI, un dossier contenente le promesse maimantenute dal sindaco Rutelli e dal sindaco Veltroni realizzato attraversoun’analisi dettagliata dei programmi elettorali presentati e mairispettati.

“Ha avuto a disposizione due mandati per amministrarecome da programma la città di Roma, ma non solo il caro Walter Veltroni non hamantenuto le promesse fatte ai cittadini romani e rispettato le sue tantodecantate priorità, ma accettando l’incarico di Segretario del PartitoDemocratico non ha nemmeno portato a termine il suo mandato, abbandonando Romaal più completo degrado ed alla più triste desolazione – dichiara Fabrizio Santori – candidato del Pdl al Comune diRoma. In otto anni di amministrazione consecutiva l’oramai ex sindaco nonha saputo mettere il punto ai numerosi progetti che la città aspettava da tempo, obiettivi non certo ambiziosi se si pensa che Roma è la capitaled’Italia ed in quanto tale deve e può continuare ad aspirare a diventareun’area metropolitana capace di coniugare standard infrastrutturaliparagonabili a quelli delle grandi capitali europee con un’ampia rete diservizi che garantiscano inclusione, solidarietà, sicurezza e sostenibilitàambientale.

Veltroni e Rutelli avevano promesso una città che potessesuperare alcune debolezze che ancora caratterizzano la sua vita sociale edeconomica al fine di ampliare diritti ed opportunità, ma il modello Roma di cui tanto parlavano altronon è se non l’esempio di una città carente dal punto di vista dellasicurezza, dei trasporti, delle politiche per la casa, delle politichelavorative, dei progetti infrastrutturali e sociali, dell’igiene,dell’imprenditoria, del verde pubblico, degli impianti sportivi, del commercioe dell’accesso alla cultura – incalza Santori.

Finalmente sbugiarderemo punto per punto le false promessedi Veltroni e Rutelli per far comprendere alla cittadinanza che pensare ad unanuova città oggi è possibile grazie all’alternativa politica rappresentatadall’amministrazione di centro destra che ha impostato il suo programmaelettorale su obiettivi concreti e realizzabili che intende portare avanti neiprossimi cinque anni. Una politica, insomma, di poche parole e tanti fatti– conclude Santori”.

Roma, 8/04/08

Info: www.fabriziosantori.com  Cell:3397360574

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl