LAVAVETR SENTENZA TAR NUOVO SLANCIO PER ROMA

LAVAVETR SENTENZA TAR NUOVO SLANCIO PER ROMA COMUNICATO STAMPA ROMA, SICUREZZA: SENTENZA TAR TOSCANA RESPINGE RICORSO CONTRO LE ORDINANZE SUI LAVAVETRI DEL COMUNE DI FIRENZE Santori (PdL): "Nuovo slancio per sconfiggere i lavavetri della Capitale" "Siamo certi che la sentenza del Tar toscano darà un nuovo slancio al sindaco Alemanno per liberare Roma dai lavavetri, da anni radicati in molti semafori della città" è quanto dichiara Fabrizio Santori (PdL), Presidente della Commissione capitolina per la Sicurezza Urbana, in merito ala sentenza del Tribunale Amministrativo Regionale per la Toscana che ha dichiarato, con la sentenza n° 1889/2008, inammissibile il ricorso contro le ordinanze del Comune di Firenze del 2007 sui lavavetri.

Allegati

06/set/2008 14.56.27 Consigliere del Municipio Roma XVI Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COMUNICATO STAMPA

 

ROMA, SICUREZZA:

 

SENTENZA TAR TOSCANA RESPINGE RICORSO CONTRO LE ORDINANZE SUI LAVAVETRI DEL COMUNE DI FIRENZE

 

Santori (PdL): “Nuovo slancio per sconfiggere i lavavetri della Capitale”

 

“Siamo certi che la sentenza del Tar toscano darà un nuovo slancio al sindaco Alemanno per liberare Roma dai lavavetri, da anni radicati in molti semafori della città” è quanto dichiara Fabrizio Santori (PdL), Presidente della Commissione capitolina per la Sicurezza Urbana, in merito ala sentenza del Tribunale Amministrativo Regionale per la Toscana che ha dichiarato, con la sentenza n° 1889/2008, inammissibile il ricorso contro le ordinanze del Comune di Firenze del 2007 sui lavavetri.

 

“L’attività dei lavavetri è ormai diventata una consuetudine intollerabile per i cittadini romani che aspettano, dopo i concreti interventi per la sicurezza e il controllo della città voluti dal sindaco Alemanno, azioni efficaci e durature per reprimere il fenomeno, per questo – conclude Santori – è il momento di mettere in campo i necessari interventi normativi volti a contrastare tutte le forme di accattonaggio, tra cui lavavetri e parcheggiatori abusivi, e allo stesso tempo intensificare ogni azione che sia da ostacolo allo sfruttamento minorile”.

 

 

Roma 6 settembre 2008

 

Per info:

ON. FABRIZIO SANTORI

CONSIGLIERE COMUNALE DI ROMA

www.fabriziosantori.com – cell: 3397360574

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl