PREOCCUPANO NUOVI SBARCHI MA IMPEGNI MARONI CI RASSICURANO

PREOCCUPANO NUOVI SBARCHI MA IMPEGNI MARONI CI RASSICURANO COMUNICATO STAMPA IMMIGRAZIONE: 2008 RECORD SBARCHI CLANDESTINI, 36.900 ARRIVI 75% IN PIU' RISPETTO AL 2007 SANTORI, PREOCCUPANO NUOVI SBARCHI MA IMPEGNI MARONI CI RASSICURANO "Il continuo flusso d'immigrati sulle coste italiane ha causato il frequente smistamento in altre strutture, in modo particolare a Roma, dove molti clandestini hanno fatto perdere le proprie tracce, rendendo vano parte del duro lavoro quotidiano svolto dalle forze dell'ordine della Capitale" lo dichiara Fabrizio Santori, consigliere capitolino del PdL e Presidente della Commissione Sicurezza del Comune di Roma.

Allegati

10/gen/2009 17.07.13 Consigliere del Municipio Roma XVI Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COMUNICATO STAMPA

 

IMMIGRAZIONE: 2008 RECORD SBARCHI CLANDESTINI, 36.900 ARRIVI 75% IN PIU’ RISPETTO AL 2007

 

SANTORI, PREOCCUPANO NUOVI SBARCHI MA IMPEGNI MARONI CI RASSICURANO

 

“Il continuo flusso d’immigrati sulle coste italiane ha causato il frequente smistamento in altre strutture, in modo particolare a Roma, dove molti clandestini hanno fatto perdere le proprie tracce, rendendo vano parte del duro lavoro quotidiano svolto dalle forze dell’ordine della Capitale” lo dichiara Fabrizio Santori, consigliere capitolino del PdL e Presidente della Commissione Sicurezza del Comune di Roma.

 

“L’ottimo obiettivo raggiunto nel 2008 che ha visto solo a Roma 6.216 cittadini extracomunitari muniti di decreto di espulsione, 1.026 arrestati in quanto inottemperanti all'ordine del Questore di lasciare il territorio nazionale, 1.304 rimpatriati con accompagnamento alla frontiera e 1.197 trattenuti presso il Centro di Identificazione ed Espulsione di Ponte Galeria, poteva essere ancora più efficace e mirato se il controllo alle frontiere fosse stato più intenso e  pressante, - prosegue la nota – per questo gli impegni assunti dal Ministro dell’Interno Maroni ci rassicurano soprattutto nell’ottica di una conclusione dell’emergenza sbarchi prevista entro la fine del 2009, dell'operatività dell'accordo con la Libia che prevede l'invio di sei motovedette italiane a pattugliare da gennaio le coste del Paese africano, dell’ identificazione degli immigrati sul posto dello sbarco e il rimpatrio immediato degli stessi senza alcun trasferimento in altri centri italiani, il pressing politico ed economico sulla Comunità Europea, insieme agli esecutivi di Cipro, Malta e Grecia, per fare fronte comune contro gli sbarchi”.

 

“Nonostante i dati della Questura ci indichino un calo dei reati del 20% e allo stesso tempo il gradimento della giunta Alemanno continui a salire, infatti a dicembre 2008 il 58% dei romani ritiene la Capitale una città sicura, crediamo che, - conclude il presidente Santori – la strada intrapresa sia quella giusta anche se c’è ancora molto da lavorare per migliorare la serenità e la libertà dei cittadini”. 

 

simbolcomune.gif

 

On. Fabrizio Santori

Consigliere Comunale di Roma

Presidente della Commissione Speciale Politiche per la Sicurezza Urbana

 

Tel. 06671072477 – Cell. Pers. 3397360574

fabrizio.santori@comune.roma.it

www.fabriziosantori.com

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl