COPPIA AGGREDITA, SANTOR "IN PROVINCIA NECESSARIO MAGGIORE IMPEGNO DEI FIRMATARI DEL PATTO PER ROMA SICURA"

COPPIA AGGREDITA, SANTOR "IN PROVINCIA NECESSARIO MAGGIORE IMPEGNO DEI FIRMATARI DEL PATTO PER ROMA SICURA" COMUNICATO STAMPA GUIDONIA COPPIA AGGREDITA, SANTORI: "IN PROVINCIA NECESSARIO MAGGIORE IMPEGNO DEI FIRMATARI DEL PATTO PER ROMA SICURA" Il Presidente della Commissione Sicurezza Urbana del Comune di Roma: "E' un errore pensare che su sicurezza e vivibilità in Provincia si possa abbassare la guardia.

Allegati

23/gen/2009 13.20.54 Consigliere Comune di Roma - Presidente della Comm Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COMUNICATO STAMPA

GUIDONIA

COPPIA AGGREDITA, SANTORI: “IN PROVINCIA NECESSARIO MAGGIORE IMPEGNO DEI FIRMATARI DEL PATTO PER ROMA SICURA”

Il Presidente della Commissione Sicurezza Urbana del Comune di Roma: “E’ un errore pensare che su sicurezza e vivibilità in Provincia si possa abbassare la guardia. L’Unione Europea intervenga per arginare il fenomeno dell’immigrazione di massa dai Paesi comunitari”

“Voglio esprimere tutti i miei sentimenti di solidarietà alla coppia di Guidonia vittima ieri sera di una brutale ed efferata aggressione. Si tratta di un episodio di violenza gravissimo che purtroppo dimostra che le proverbiali tranquillità e vivibilità della provincia romana sono ormai un lontanissimo ricordo. E’ assolutamente sbagliato pensare che in fatto di sicurezza in provincia il livello di attenzione possa essere minore rispetto alle grandi metropoli. E’ sotto gli occhi di tutti che i cittadini comunitari, soprattutto dell’Est, hanno letteralmente preso d’assalto i centri alle porte di Roma”. 

Lo dichiara il Consigliere capitolino del Pdl, Fabrizio Santori, Presidente della Commissione Sicurezza del Comune di Roma in merito alla aggressione di ieri a Guidonia.

“E’ indispensabile un maggiore impegno da parte di tutti i firmatari del Patto per  Roma Sicura per vigilare sulla sicurezza dei cittadini anche nei centri attorno alla Capitale. Per contrastare il degrado e i pericoli ai quali gli abitanti sono esposti occorrono interventi immediati. Ritengo sia necessario aumentare la presenza delle forze dell’ordine in provincia e nello stesso tempo sollecitare una concreta collaborazione dell’Unione Europea per arginare il fenomeno dell’immigrazione di massa dai paesi comunitari”.

“Negli ultimi mesi  - spiega Santori - la presenza di stranieri è aumentata in maniera massiccia nei paesi della provincia, chiaramente perché il costo della vita è meno caro. Le case degli antichi borghi sono state tutte affittate a pochi euro agli immigrati, che ci vivono numerosi, tanto che esistono interi quartieri prevalentemente popolati da cittadini stranieri. Alcuni piccoli paesi che una volta erano noti con il classico appellativo di ‘ridente borgo medievale alle porte di Roma’ ora sono popolati di negozi di alimentari, locali, pub frequentati solo da immigrati slavi. Ci sono bar e piazze ritrovo abituale di cittadini dell’Est, nullafacenti e spesso ubriachi, dove solo a  passarci vengono i brividi. E che dire degli insediamenti abusivi nelle campagne? Rustici e casali disabitati sono stati tutti occupati illegalmente da immigrati regolari e non. Persino nelle grotte si sono sistemati”.

Roma, 23 gennaio 2009

 

cid:image001.gif@01C8E151.5394F250

Commissione consiliare speciale Politiche per la Sicurezza Urbana

Comune di Roma

Largo Lamberto Loria, 3  00147  Roma

Tel 06.671072477  - Fax 06671072469

Iniziative ed indirizzi per il miglioramento della sicurezza degli appartenenti alla comunità cittadina

Monitoraggio della percezione della sicurezza cittadina

Interventi per favorire la collaborazione tra le forze dell'ordine che operano sul territorio cittadino

e gli uffici e le istituzioni comunali.

Presidente: On. Fabrizio Santori Cell. 3397360574

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl