GUIDONIA, SANTORI E SICLAR "PER STUPRATORI E PEDOFILI PENE ESEMPLARI".

Allegati

27/gen/2009 12.44.42 Consigliere Comune di Roma - Presidente della Comm Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COMUNICATO STAMPA

 

GUIDONIA, SANTORI E SICLARI: “PER STUPRATORI E PEDOFILI PENE ESEMPLARI”.

 

Il Presidente della Commissione Sicurezza e il Vice Presidente della Commissione Salute: “Violenza sessuale e pedofilia sono atti equiparabili ai tentati omicidi e agli omicidi e come tali vanno puniti”.

 

“Esprimiamo il nostro plauso e ringraziamento ai Carabinieri del Comando Provinciale dell’Arma per la professionalità e la rapidità con cui sono riusciti ad ammanettare in poche ore i presunti responsabili della brutale aggressione e violenza sessuale ai danni della giovane coppia di Guidonia.

Si tratta di un’operazione esemplare dei tutori dell’ordine alla quale ci aspettiamo che segua una altrettanto esemplare azione della magistratura. Ci sarebbero tutti i presupposti per condanne severe, comprensive di tutte le aggravanti, fino al massimo della pena per i reati di violenza sessuale, rapina, lesioni, sequestro di persona. Gli arresti domiciliari per lo stupratore di Capodanno hanno lasciato l’amaro in bocca a tutti”.

 

Lo dichiarano il Consigliere capitolino del Pdl, Fabrizio Santori, Presidente della Commissione Sicurezza del Comune di Roma, e il Consigliere PdL Marco Siclari, Vice Presidente della Commissione Salute, in merito all’arresto dei presunti autori dell’aggressione a una coppia di Guidonia.

 

“Reati come la violenza sessuale e la pedofilia vanno puniti con pene esemplari alla stregua degli omicidi volontari. E’ necessario – sottolineano Santori e Siclari - garantire la certezza della pena per tutti i crimini, ma in particolare per quelli così ignobili e odiosi. Presenteremo in Consiglio Comunale un ordine del giorno per chiedere al Sindaco di Roma di farsi promotore delle istanze delle vittime di stupri, intervenendo con misure incisive quali condanne più severe equiparate agli omicidi. Ogni volta che purtroppo si verificano fatti così aberranti si riapre a destra e sinistra il dibattito sulla necessità di innalzare le pene previste, ma dopo la solita levata di scudi tutto torna come prima. I gravi episodi degli ultimi giorni ci dicono che non è più possibile rimandare”.

 

Roma, 27 gennaio 2009

 

 

 

cid:image001.gif@01C8E151.5394F250

Commissione consiliare speciale Politiche per la Sicurezza Urbana

Comune di Roma

Largo Lamberto Loria, 3  00147  Roma

Tel 06.671072477  - Fax 06671072469

Iniziative ed indirizzi per il miglioramento della sicurezza degli appartenenti alla comunità cittadina

Monitoraggio della percezione della sicurezza cittadina

Interventi per favorire la collaborazione tra le forze dell'ordine che operano sul territorio cittadino

e gli uffici e le istituzioni comunali.

Presidente: On. Fabrizio Santori Cell. 3397360574

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl