NOMADI, CASILINO 900: CONTROLLATI 32 IMMIGRATI

NOMADI, CASILINO 900: CONTROLLATI 32 IMMIGRATI COMUNICATO STAMPA CAMPI NOMADI NOMADI, CASILINO 900: CONTROLLATI 32 IMMIGRATI Santori (Pdl): "Tolleranza zero nei campi nomadi assicura rispetto della legalità ed espulsione degli irregolari" "Continua l'operazione di ricognizione, monitoraggio e controllo a tappeto dei campi nomadi della Capitale, una chiara attuazione di una politica all'insegna della tolleranza zero nei riguardi delle persone che non hanno le carte in regola per permanere sul territorio nazionale" - lo dichiara in una nota Fabrizio Santori, Presidente della Commissione Sicurezza Urbana del Comune di Roma, che esprime un plauso al Prefetto di Roma, Giuseppe Pecoraro, ed alla Polizia di Stato per gli interventi odierni al Casilino 900 che hanno portato all'individuazione ed al prelevamento di nomadi colpiti da provvedimento di espulsione.

Allegati

10/feb/2009 17.44.50 Consigliere Comune di Roma - Presidente della Comm Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COMUNICATO STAMPA CAMPI NOMADI

 

NOMADI, CASILINO 900: CONTROLLATI 32 IMMIGRATI

 

Santori ( Pdl): “Tolleranza zero nei campi nomadi assicura rispetto della legalità ed espulsione degli irregolari

 

“Continua l’operazione di ricognizione, monitoraggio e controllo a tappeto dei campi nomadi della Capitale, una chiara attuazione di una politica all’insegna della tolleranza zero nei riguardi delle persone che non hanno le carte in regola per permanere sul territorio nazionale” – lo dichiara in una nota Fabrizio Santori, Presidente della Commissione Sicurezza Urbana del Comune di Roma, che esprime un plauso al Prefetto di Roma, Giuseppe Pecoraro, ed alla Polizia di Stato per gli interventi odierni al Casilino 900 che hanno portato all’individuazione ed al prelevamento di nomadi  colpiti da provvedimento di espulsione.

 

“A differenza del centrosinistra che ha reso la nostra città insicura ed alla mercé di un finto buonismo legato all’accoglienza incontrollata di nomadi, la giunta Alemanno sta garantendo per la prima volta interventi di ripristino della legalità ed allontanamento degli irregolari, assicurando al tempo stesso il dialogo e l’integrazione con la popolazione nomade regolare” – continua Santori  che evidenzia – saranno ammessi solo coloro che sono in regola con la legge, coloro che si attengono alle regole previste dal nuovo regolamento, in fase di definizione, che prevede il pagamento delle utenze dei campi e il rispetto degli obblighi di scolarizzazione per i minori”.

 

“Il piano del Comitato per l’Ordine e la Sicurezza approvato il 26 gennaio scorso parla chiaro. Rimarrà nella città di Roma solo chi ne avrà diritto – conclude Santori - che precisa “come l’operazione di ricognizione e monitoraggio dei campi, l’ eliminazione degli insediamenti abusivi, l’ adozione da parte del Prefetto di un nuovo regolamento per gli insediamenti autorizzati, rappresentino tutte garanzie indiscutibili per la tutela della sicurezza dei cittadini ed il rispetto delle regole”.

 

Roma, 10 febbraio 2009

 

 

cid:image001.gif@01C8E151.5394F250

Commissione consiliare speciale Politiche per la Sicurezza Urbana

Comune di Roma

Largo Lamberto Loria, 3  00147  Roma

Tel 06.671072477  - Fax 06671072469

Iniziative ed indirizzi per il miglioramento della sicurezza degli appartenenti alla comunità cittadina

Monitoraggio della percezione della sicurezza cittadina

Interventi per favorire la collaborazione tra le forze dell'ordine che operano sul territorio cittadino

e gli uffici e le istituzioni comunali.

Presidente: On. Fabrizio Santori Cell. 3397360574

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl