STUPRI, SANTOR "RISCHIO EMULAZIONE SE VIENE MENO LA CERTEZZA DELLA PENA"

STUPRI, SANTOR "RISCHIO EMULAZIONE SE VIENE MENO LA CERTEZZA DELLA PENA" COMUNICATO STAMPA STUPRI, SANTORI: "RISCHIO EMULAZIONE SE VIENE MENO LA CERTEZZA DELLA PENA" Il Presidente della Commissione Sicurezza: "Pugno duro delle Istituzioni.

Allegati

16/feb/2009 17.16.24 Consigliere Comune di Roma - Presidente della Comm Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COMUNICATO STAMPA

 

STUPRI, SANTORI: “RISCHIO EMULAZIONE SE VIENE MENO LA CERTEZZA DELLA PENA”

 

Il Presidente della Commissione Sicurezza: “Pugno duro delle Istituzioni. Urgente il varo del decreto sicurezza”

 

“Sul tema degli sgomberi prosegue l’impegno delle forze dell’ordine, come abbiamo visto oggi a Castelfusano, ma per aumentare il livello di sicurezza è necessario chiudere il cerchio procedendo con le espulsioni degli stranieri irregolari. E’ indispensabile inoltre che le operazioni di controllo e tutela del territorio si concentrino sulle periferie della città, dove ci sono le maggiori sacche di degrado sociale e illegalità diffusa”.

 

Lo dichiara il Consigliere capitolino Fabrizio Santori (PdL), Presidente della Commissione Sicurezza Urbana del Comune di Roma, a seguito della vasta operazione interforze per smantellare insediamenti abusivi nella pineta di Castelfusano, alla quale seguiranno altri importanti interventi in periferia.

 

“Ora ci vuole il pugno duro delle Istituzioni. Questa è la strada, peraltro già intrapresa, per evitare l’esasperazione dei cittadini, che dopo gli ultimi episodi ha raggiunto livelli altissimi di rancore, collera e sconforto. Solo così si può evitare la giustizia ‘fai da te’ e la mancanza di fiducia nei confronti dello Stato, conseguenze ovvie se la certezza della pena viene meno, un messaggio che può contribuire anche al grave pericolo di emulazione, vista la triste sequenza di violenze avvenute in diverse città italiane. Per questo attendiamo segnali concreti dal Governo e accogliamo favorevolmente il varo del decreto d’urgenza che anticipa alcuni provvedimenti del ddl sulla sicurezza, in  particolare l’obbligo di custodia cautelare in carcere per chi è accusato di violenza e l’aumento degli organici delle forze dell’ordine”.

 

 

Roma, 16 febbraio 2009

 

 

cid:image001.gif@01C8E151.5394F250

Commissione consiliare speciale Politiche per la Sicurezza Urbana

Comune di Roma

Largo Lamberto Loria, 3  00147  Roma

Tel 06.671072477  - Fax 06671072469

Iniziative ed indirizzi per il miglioramento della sicurezza degli appartenenti alla comunità cittadina

Monitoraggio della percezione della sicurezza cittadina

Interventi per favorire la collaborazione tra le forze dell'ordine che operano sul territorio cittadino

e gli uffici e le istituzioni comunali.

Presidente: On. Fabrizio Santori Cell. 3397360574

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl