SPRECHI NEL MUNICIPIO XVI DI ROMA A DANNO DEI BAMBINI

SPRECHI NEL MUNICIPIO XVI DI ROMA A DANNO DEI BAMBINI SPRECHI NEL MUNICIPIO XVI DI ROMA A DANNO DEI BAMBINI â€oeCONSEGNATA LA MENSA DELLA SCUOLA ANGELO CELLI SENZA VIA DI FUGA†A denunciare questo stato di negligenza da parte dell’Amministrazione di Centro Sinistra del XVI Municipio di Roma à la Consigliera DE BONO del PDL. â€oeNel 2008 dopo anni di sacrifici da parte degli alunni e del personale addetto alla ristorazione, tutti quanti costretti a causa di spazi limitati ad orari impossibili con 3 turni giornalieri per la somministrazione dei pasti, erano iniziati finalmente i lavori.

05/mar/2009 03.20.34 Aumenta (an) Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

SPRECHI NEL MUNICIPIO XVI DI ROMA A DANNO DEI BAMBINI

“CONSEGNATA   LA MENSA DELLA SCUOLA ANGELO CELLI SENZA VIA DI FUGAâ€

 

 

A denunciare questo stato di negligenza da parte dell’Amministrazione di Centro Sinistra del XVI Municipio di Roma è la Consigliera DE BONO del PDL.

“Nel 2008  dopo anni di sacrifici da parte degli alunni e del personale addetto alla ristorazione,  tutti quanti costretti a causa di spazi limitati ad orari impossibili con 3 turni giornalieri per la somministrazione dei pasti, erano iniziati finalmente i lavori.   Purtroppo la Giunta di Centro Sinistra, dopo aver stanziato e  speso più 300 mila euro per la ristrutturazione di alcuni locali siti all’interno della scuola da adibire a mensa†prosegue la  DE BONO  tra l’altro docente dello stesso Circolo Didattico, “si è accorta che mancavano le uscite di sicurezza e le relative vie di fugaâ€.  â€œColpisce soprattutto l’assenza di quelle uscite di sicurezza che dovrebbero garantire a tutto il personale della Scuola ma soprattutto ai bambini la possibilità di recarsi immediatamente all’esterno in caso di pericolo.â€

“ Ora†incalza la DE BONO “ si rischia che la Scuola A. Celli  abbia più che una mensa scolastica un museo alimentare facendo pagare ancora una volta alle famiglie l’insipienza di un’amministrazione municipale di Centro Sinistra capace solo di condannare i tagli al bilancio della Giunta Comunale ma ancora più  di sprecare i soldi dei cittadini per opere pubbliche inutilizzabili.â€

“Faccio questa pubblica denuncia †conclude la Cons. DE BONO “ perché voglio evitare che il Presidente Bellini  e l’Assessore alla Scuola del Municipio XVI  Valentina Steri possano fra pochi mesi addebitare alla Giunta Capitolina la mancata realizzazione della mensa, evitando in questo modo ogni responsabilità politica di fronte ai cittadini che invece è giusto che sappiano come sono andate realmente le coseâ€.


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl