S’INSEDIA IL CONSIGLIO DEI BAMBINI

21/nov/2004 23.43.27 Municipio Roma XVI Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
COMUNICATO STAMPA

S’INSEDIA IL CONSIGLIO DEI BAMBINI
DEL MUNICIPIO ROMA XVI

In occasione della Settimana dell’infanzia, s’insedierà lunedì prossimo, 22 novembre, alle ore 9.30, il Consiglio dei bambini e delle bambine del Municipio Roma XVI. La riunione sarà congiunta con la seduta del Consiglio del Municipio. Come tutte le riunioni del Consiglio, l’assemblea è aperta al pubblico e si svolgerà nell’Aula consiliare di via Fabiola 14 (II piano).

«Il Consiglio dei bambini è composto da 10 piccoli, 5 maschi e 5 femmine, dagli 8 ai 10 anni, che frequentano la IV e la V classe elementare - spiega il presidente del Municipio, Fabio Bellini -. I piccoli consiglieri sono stati individuati con un sorteggio dalle scuole che hanno aderito al progetto. L’obiettivo è, da un lato, quello di coinvolgere direttamente i bambini e le bambine nelle decisioni della politica territoriale del Municipio e di dare loro la possibilità di esprimere il proprio punto di vista, dall’altro quello di rendere maggiormente consapevoli noi amministratori dei bisogni e delle esigenze dei bambini-cittadini, riconoscendoli come interlocutori interessati e competenti».

Il lavoro del Consiglio dei bambini si svolgerà attraverso una serie d’incontri ufficiali a cadenza mensile, che avranno luogo nella Sala consiliare del Municipio. La conduzione si avvarrà di due operatori esperti dell’Università La Sapienza di Roma (Facoltà di Psicologia della Comunicazione), alla presenza di un terzo operatore designato dal Municipio.
Ogni scuola sceglierà un insegnante referente che svolgerà il ruolo d’interfaccia tra il coordinamento tecnico e la scuola. Gli insegnanti referenti costituiranno il Coordinamento degli insegnanti referenti.

«Le decisioni saranno prese attraverso dei gruppi di lavoro per l’approfondimento delle tematiche - spiega l’assessore alle Politiche scolastiche del Municipio, Valentina Steri -. Durante gli incontri ufficiali, il Consiglio discuterà le indicazioni dei gruppi di lavoro ed elaborerà le proposte da presentare al Municipio. Gli incontri del Consiglio saranno audio-registrati. Al termine di ogni seduta verrà redatto, a cura dei supervisori, un verbale e sarà deciso l’ordine del giorno della riunione successiva. I verbali saranno inviati a tutti i bambini consiglieri insieme alla convocazione per la seduta seguente, presso le scuole d’appartenenza. Il Consiglio avrà la possibilità di invitare alle proprie sedute il personale tecnico del Municipio, per acquisire informazioni utili e per verificare la fattibilità delle proposte».

Roma, 20 novembre 2004

email: municipiosedici@virgilio.it
sito web: www.romasedici.it
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl