CAMPI ABUSIVI COME FUNGHI NELL'AREA ARCHELOGICA DI CENTOCELLE

CAMPI ABUSIVI COME FUNGHI NELL'AREA ARCHELOGICA DI CENTOCELLE COMUNICATO STAMPA NOMADI, SANTORI (PDL): "CAMPI ABUSIVI SPUNTATI COME FUNGHI NELL'AREA ARCHELOGICA DEL PARCO DI CENTOCELLE" "E' comprensibile la stanchezza dei residenti che da anni denunciano il degrado nel quadrante adiacente il Casilino 900 per tali motivi auspichiamo che il Prefetto di Roma possa, in tempi brevi, porre un freno all'aumento incontrollato delle baraccopoli nel quadrante Prenestino, Centocelle, Torre Spaccata" lo dichiara in una nota Fabrizio Santori, Presidente della Commissione Sicurezza del Comune di Roma, che già da tempo aveva sollevato il problema in una Commissione riunitasi il 25 settembre 2009 sui "Campi nomadi abusivi nei pressi del Casilino 900".

28/ott/2009 17.53.19 Consigliere Comune di Roma - Presidente della Comm Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COMUNICATO STAMPA

 

NOMADI, SANTORI (PDL): “CAMPI ABUSIVI SPUNTATI COME FUNGHI NELL’AREA ARCHELOGICA DEL PARCO DI CENTOCELLE”

 

“E’ comprensibile la stanchezza dei residenti che da anni denunciano il degrado nel quadrante adiacente il Casilino 900 per tali motivi auspichiamo che il Prefetto di Roma possa, in tempi brevi, porre un freno all’aumento incontrollato delle baraccopoli nel quadrante Prenestino, Centocelle, Torre Spaccata” lo dichiara in una nota Fabrizio Santori, Presidente della Commissione Sicurezza del Comune di Roma, che già da tempo aveva sollevato il problema in una Commissione riunitasi il 25 settembre 2009 sui ‘Campi nomadi abusivi nei pressi del Casilino 900’.

 

“Dalla commissione sono emerse una serie di questioni critiche oltre allo storico insediamento del Casilino 900: l’insediamento nel Canalone adiacente all’aeroporto di Centocelle, l’ex aerea del Casilino 700 e l’ultima baraccopoli di Via Papiria, proprio alle spalle del Casilino 900, rappresentano una grave situazione di degrado proprio nel cuore dell’area archeologica del Parco di Centocelle. Il dato allarmante – prosegue Santori – è che quotidianamente affluiscono nuove persone e l’aumento a vista d’occhio degli insediamenti in zona sta allarmando i cittadini e i comitati di quartiere”.

 

“L’altissima presenza di nomadi e la presenza di una discarica a cielo aperto, brulicante di topi ed enormi cumuli d’immondizia, sopportata dall’intero quadrante,  sta rendendo la zona insicura e mettendo i suoi abitanti in uno stato di perenne angoscia e allarme e ormai la tensione sociale è a livelli di guardia non più sopportabili” conclude Santori.

 

Roma, 28 ottobre 2009

 

 

cid:image001.gif@01C8E151.5394F250

Commissione consiliare speciale Politiche per la Sicurezza Urbana

Comune di Roma

Largo Lamberto Loria, 3  00147  Roma

Tel 06.671072477  - Fax 06671072469

Iniziative ed indirizzi per il miglioramento della sicurezza degli appartenenti alla comunità cittadina

Monitoraggio della percezione della sicurezza cittadina

Interventi per favorire la collaborazione tra le forze dell'ordine che operano sul territorio cittadino

e gli uffici e le istituzioni comunali.

Presidente: On. Fabrizio Santori Cell. 3397360574

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl