Milano ed il lavoro project manager

Milano ed il lavoro project manager.

Luoghi Milano, Lombardia, Rhône-Alpes, Catalunya
Argomenti lavoro, impresa

19/lug/2011 20.44.05 Aivan78 Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Principale punto di riferimento per l’economia dell’intero territorio nazionale, capitale italiana della finanza e capitale mondiale nei settori della moda e del design industriale, Milano è al centro della Lombardia, una delle quattro regioni motori dell’economia europea (assieme a Baden-Württemberg, Catalogna, Rodano-Alpi).

Le offerte di lavoro milano

Le offerte di lavoro milano si caratterizzano per la richiesta di profili altamente qualificati nell’ambito della finanza, delle banche, delle energie rinnovabili, del marketing e delle vendite. Nell’ambito delle offerte di lavoro milano, particolarmente richiesto è il lavoro project manager.

Il lavoro project manager è importante per aziende di diverse dimensioni, sia grandi che piccole, poiché l’alto livello di rotazione del personale impegnato in diversi settori dell’azienda, tipico della maggior parte delle aziende italiane, richiede un buon organizzatore e motivatore, oltre che un buon pianificatore.

Nel lavoro project manager è importante anche il personale

Un aspetto importante del lavoro di project manager è quello di occuparsi non solo del progetto, ma anche dei collaboratori che spesso selezionerà personalmente. Per il project manager si pone la necessità, infatti, di un gruppo di lavoro unito, dotato di un giusto grado di motivazione per poter progredire velocemente nella realizzazione dei lavori, capace di adeguarsi a imprevisti ed a cambiamenti in corso d’opera, in grado di saper armonizzare tra di loro le diverse competenze e sensibilità presenti.

A questi aspetti legati alla motivazione e coesione del gruppo di lavoro, si affiancano aspetti tipici del project management come la stime di tempi e costi del progetto e la corretta allocazione delle risorse per ogni compito assegnato. La pianificazione è una fase particolarmente delicata che determinerà l’andamento generale del progetto, ed è interamente compito del project manager svilupparla nella maniera più adeguata e completa.

Oltre al rispetto dei tempi, alla corretta allocazione delle risorse, al rispetto degli obiettivi da raggiungere, un altro fattore importante della pianificazione sono la previsione dei rischi.

Un buon project manager dovrà essere in grado di redigere un piano di lavoro che individui e sappia neutralizzare tutti i possibili rischi che potrebbero portare al fallimento del progetto.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl