LAINATE: JAZZ E GIPSY NIGHTS IN VILLA LITTA

26/giu/2012 13.43.53 Ufficio stampa Lainate Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Gent.mi in allegato un comunicato stampa sulla 'due giorni' dedicata al jazz che sarà proposta in Villa Litta il 5 e 6 luglio 2012.
Allego anche scheda di presentazione di ANTONIO FARAO' e una sua foto.
Grazie in anticipo per lo spazio che riuscirete a dedicare.
Un saluto 
pb


5 e 6 luglio a Lainate la musica raddoppia

JAZZ E GIPSY NIGHTS IN VILLA LITTA

 

 

La grande musica jazz incontra la tradizione gitana della musica Gipsy. Due interpreti unici Antonio Faraò, grande pianista considerato dalla critica mondiale uno dei più interessanti jazzisti dell'ultima generazione, ed il violinista Florin Niculescu, con Tullio De Piscopo, Didier Lockwood e musicisti di valore assoluto ci regaleranno due serate indimenticabili nell’atmosfera del Ninfeo di Villa Visconti Borromeo Litta a Lainate (MI).

Dopo il grande successo della passata edizione, lo spettacolo jazz quest’anno raddoppia. Il 5 e 6 luglio, la rassegna estiva ‘La Villa delle Maraviglie’* ospiterà JAZZ E GIPSY NIGTHS.

 

 

 

Giovedì 5 luglio dalle ore 20.30

Jazz Night, Antonio Faraò Quartet

Antonio Faraò, piano

Didier Lockwood, violino

Martino Gjaconovski, c.basso

Tullio De Piscopo, batteria

 

Celebrato come uno dei grandi pianisti jazz contemporanei, Faraò ha collaborato con tutti i più importanti nomi del jazz internazionale. Dopo lo straordinario successo dello scorso anno e un tour che lo ha visto suonare nei grandi palcoscenici europei e americani, torna nella sua Lainate con un concerto di pura passione jazzistica, capace di emozionare e coinvolgere.

Direttore Artistico: Antonio Faraò

 

Venerdì 6 luglio dalle ore 20.30

Gipsy Night, Florin Niculescu band

Florin Niculescu, violino

Paul Staicu, piano

Darryl Hakk - c.basso

Bruno Ziarelli - batteria

 

Florin Niculescu, violinista prodigioso acclamato a livello internazionale come uno dei più grandi violinisti jazz viventi porta, insieme agli altri grandi musicisti della sua band l’essenza della musica gitana nella grande tradizione del jazz. Un incontro dal quale si scateneranno atmosfere uniche e incredibile energia

 

 

*‘La Villa delle Maraviglie’, un ciclo di cinque serate evento pensate per mostrare Villa Litta in tutto il suo splendore, per godere come 500 anni fa delle bellezze del suo Parco, delle sale affrescate, del sorprendente Ninfeo con i giochi d’acqua. Organizzate dal Comune di Lainate in collaborazione con l’associazione Amici di Villa Litta ed il Polo Culturale Insieme Groane, le cinque serate trasporteranno gli spettatori in una piacevole atmosfera al confine fra la realtà e il sogno, regalando momenti di assoluta delizia.

 

  

Ingresso su prenotazione, con prevendita obbligatoria. Il biglietto comprende concerto e visita guidata al Ninfeo.

Biglietto: uno spettacolo € 12 (ridotto € 10)

Possibile abbonamento alle due serate: € 20

Prenotazione presso:

Punto Comune - Comune di Lainate

Largo Vittorio Veneto 16

Da lunedì a venerdì dalle 8 alle 19

Sabato dalle 8.30 alle 13

 

Biglietteria Villa Litta

Largo Vittorio Veneto 12

Sabato 16 giugno dalle 21.15 alle 22.30

Domenica 17 giugno dalle 15 alle 18

 

Versamento Bonifico Bancario

Previa prenotazione telefonica (0293598267-266)

o e-mail a cultura@comune.lainate.mi.it

Il pagamento è da effettuarsi entro i tre giorni precedenti alla data dello spettacolo

Coordinate bonifico bancario:

Tesoreria comunale - Banca Popolare di Lodi, sportello Lainate

Iban IT 62G 0516433450 000000167041

Intestato al Comune di Lainate, casuale di versamento:

Data spettacolo - nome prenotazione - n° posti (interi/ridotti)

 

 

 

 

Villa Borromeo Visconti Litta sorge sul territorio di Lainate, occupando una superficie di tre ettari. Ideatore dell’intero complesso fu il Conte Pirro I Visconti Borromeo il quale  nel 1585 diede una funzione prevalentemente ludica al suo possedimento agricolo lainatese, trasformandola in un luogo di delizie. L’attrazione maggiore è costituita dal Ninfeo, edificio di fine ‘500, costituito da stanze completamente decorate a mosaico di ciottoli bianchi e neri e ciottoli dipinti a tempera. In alcuni di questi ambienti si possono ammirare spettacolari giochi e scherzi d’acqua, completamente ripristinati. Aperta per le visite guidate nei weekend da maggio a ottobre, durante tutto l’anno Villa Litta ospita un ricco programma di manifestazioni e iniziative di vario genere.

 

 

 

  

Per la stampa:                                                                                  

Idee e Parole                                                                                      

Paola Busto, ufficiostampa@comune.lainate.mi.it                                

Mobile 333 2162119                                                                            

www.comune.lainate.mi.it

 

Giulia Leone, giulia.leone@idee-parole.it                                 

Mobile 347 9830985                                                                                        

                                    


-
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl