LAINATE, AL VIA IL PROGETTO STAND BY ME PER SOSTENERE CHI HA PERSO IL LAVORO + STANZIATI 100MILA EURO PER IL SOSTEGNO AL REDDITO

LAINATE, AL VIA IL PROGETTO STAND BY ME PER SOSTENERE CHI HA PERSO IL LAVORO + STANZIATI 100MILA EURO PER IL SOSTEGNO AL REDDITO.

02/dic/2014 13.05.25 Ufficio stampa Lainate Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Buongiorno, in allegato due comunicati relativi agli interventi che l'Amministrazione comunale ha pianificato sul tema 'occupazione'.
Si tratta dello stanziamento di 100mila euro per attivare forme di sostegno al reddito e di un progetto Stand by me in collaborazione con realtà sovracomunali e del territorio.
Data l'importanza del tema in questo momento per tanti lavoratori anche di Lainate vi chiediamo un aiuto a divulgare le informazioni.
Grazie in anticipo per quello che potrete fare. Un saluto
Paola Busto




AL VIA IL PROGETTO STAND BY ME

PER SOSTENERE CHI HA PERSO IL LAVORO

Diocesi di Milano, Caritas Ambrosiana, Afol Nord Ovest e Comune di Lainate insieme

per sostenere chi è in cerca di un’occupazione

 

La perdita del lavoro è oggi la causa primaria di fragilità, marginalità e precarietà sociale, è la situazione che ha portato molte famiglie nella condizione di povertà e talvolta di vera e propria indigenza. Per tale ragione, l’Amministrazione ha messo la questione lavoro, e quindi il sostegno al reddito famigliare, al primo posto nei suoi obiettivi e si sta adoperando a più livelli, con fondi comunali ma anche ricercando altre fonti di finanziamento.

Stand by meè quindi uno dei progetti con i quali si cercherà di sostenere le famiglie in difficoltà a causa della perdita del lavoro. E’ un esempio di come alla collaborazione fra più soggetti possa unire e quindi moltiplicare forze e competenze e dare quindi vita a progetti concreti di welfare partecipato.

“Stand by me - spiega il vicesindaco Cecilia Scaldalai, con delega ai Servizi alla Persona - potrà aiutare i cittadini di Lainate che hanno perso il lavoro dal 2011 e che hanno un figlio minorenne a carico. Finanziato dal Fondo Famiglia e Lavoro della Diocesi ambrosiana, realizzato con la collaborazione professionale di AFOL (Agenzia per la Formazione ed il lavoro della Provincia di Milano), organizzato con l’aiuto della Caritas e Acli locale, in collaborazione con i Servizi sociali del Comune”.

 

Come funziona?

Chi risponde alle caratteristiche individuate dal progetto (essere senza lavoro dal 2011 ed avere almeno un figlio minorenne a carico) può rivolgersi direttamente alla Caritas di Lainate, oppure ai Servizi sociali del Comune e potrà accedere al progetto che prevede un percorso di sostegno e di formazione e l’accesso ad un periodo di stage retribuito per un massimo di sei mesi.
“Stand by me �“ aggiunge il vicesindaco - oltre ad aiutare economicamente chi vi parteciperà, presenta anche un valore aggiunto perché prevede la presa in carico della persona che ha perso il lavoro con un intervento di sostegno e di rimotivazione, necessario per riconquistare fiducia e per ricostruirsi una professionalità”.

Un altro valore del progetto risiede nel coinvolgimento del territorio: le realtà imprenditoriali di Lainate, le cooperative sociali, saranno invitate a partecipare al progetto nel ruolo di soggetti che accoglieranno le persone presso la propria azienda per lo svolgimento dello stage previsto dal progetto. Una catena di solidarietà, una forza che si moltiplica con la partecipazione ed il contributo di tutti, una prassi che evidenzia come azioni e interventi partecipati, condivisi, siano la risposta giusta: i problemi si possono risolvere se li affrontiamo insieme, ognuno per quel che può fare, che può dare.  

 



Ufficio Comunicazioni 
Comune di Lainate e Villa Litta
L.go Vittorio Veneto, 12
cell.3332162119
Pagina Facebook: Comune di Lainate
Pagina Facebook: l'Ariston Lainate Urban Center

P Evitate di stampare questo messaggio, se non ne avete reale necessità
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl