LAINATE, APPUNTAMENTO A TEATRO CON LA POESIA DI ALDA MERINI

15/mar/2016 10.00.45 Ufficio stampa Lainate Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


​ 


COMUNICATO STAMPA

 

In occasione della Giornata internazionale della Felicità e della Giornata Mondiale della Poesia

DOMENICA 20 MARZO, ALLE 17, ALL’ARISTON URBAN CENTER:

APPUNTAMENTO A TEATRO CON LA POESIA DI ALDA MERINI

 

 

15 marzo 2016

 

“La miglior vendetta? La felicità. Non c’è niente che faccia più impazzire la gente che vederti felice”. Così scriveva Alda Merini. E queste parole prendiamo a prestito per annunciare, in occasione della Giornata internazionale della Felicità (che si celebra il 20 marzo) e della Giornata mondiale della Poesia (21 marzo), l’appuntamento promosso dall’Amministrazione comunale di Lainate domenica 20 marzo, alle 17, dal titolo ‘Alda Merini e la sua in_sana Elegia’.

A l’Ariston Urban Center, di largo Vittorio Veneto 17-21, va in scena uno straordinario omaggio alla poetessa milanese scomparsa nel 2009: un’esplorazione del suo complesso mondo interiore interpretata attraverso l'unione di differenti espressioni artistiche ed ottimamente riuscita per merito dei bravissimi talenti coinvolti.

Lo spettacolo - di e con l’attrice Manuela Tadini* - narrerà una parte della vita della Merini, fin da subito accompagnata dalla coinvolgente musica di Alessandro Sesana. Il tutto è arricchito da una scenografia visiva in mutamento continuo, creata dal video-maker Enrico Maria Brocchetta, con cui si sottolineano alcuni dei momenti più incisivi della messa in scena, valorizzando ulteriormente le liriche della Merini. 

 

“Condividendo pienamente la finalità con cui l’ONU a partire dal 2012 ha istituito questa giornata - commenta l’assessore alla Cultura Ivo Merli �“ volta a sottolineare la necessità di una crescita economica che promuova lo sviluppo sostenibile e la lotta alla povertà, oltre la felicità e il benessere di tutte le persone, lo spettacolo che proponiamo all’Ariston intende dare un segnale concreto e positivo. Questa celebrazione ci ricorda che la ricerca della felicità è non solo un diritto fondamentale di tutti gli esseri umani, ma anche è anche un obiettivo che può essere raggiunto attraverso l’impegno costante di tutti.. Che questa sia solo la prima delle Giornate più felici dell’anno! Seguiteci e presto scoprirete che l’incontro con la poesia della grande Alda Merini è solo la ‘prova generale’ di un calendario culturale ricco di sorprese”. 

 

Ingresso libero

 

 

*Manuela Tadini nasce e vive a Milano, dove forma la sua Cultura e il suo Talento Artistico. Sempre a Milano, comincia un’intensa esperienza di Compagnia, interpretando il Teatro in tutti i suoi stili: debutta con la Commedia dell’Arte nella parte di Arlecchino - occasione per una donna alquanto rara - e con tale ruolo sarà riconosciuta come migliore interprete ad una importante rassegna nazionale riservata ai giovani talenti teatrali.
Con oltre 40 differenti spettacoli all’attivo, ha interpretato drammaturgie d’ogni genere ed impronta: da pietre miliari come Pirandello fino al Teatro dell'Assurdo di Ionesco, passando per l'innovazione sperimentale di Kantor e Grotowski attraverso l'analisi di testi contemporanei.
Uno dei suoi migliori lavori di impronta comico//brillante - “Dottore, c’ho la vagina pectoris!” - viene creato per la Festa del Teatro 2009 e a grandissima richiesta replicato ben oltre i giorni prestabiliti dalla kermesse milanese, per accedere successivamente ad importanti palcoscenici italiani.
Per il cinema ha lavorato in varie produzioni europee, alcune delle quali hanno ottenuto diversi riconoscimenti. Ha inoltre recitato in diverse fiction e sit-com televisive italiane e in alcune clip pubblicitarie. Nel 2010 ha ideato e realizzato la Rassegna "Teatro ad Arte" per fondere tutte le discipline artistiche attraverso la messa in scena teatrale. L'evento è stato patrocinato dal Settore Cultura e Spettacolo del Comune di Milano. I suoi progetti più importanti la vedono collaborare con noti musicisti del panorama contemporaneo come il pianista Enrico Intra, che nel 2009 si unirà alla sua rapsodia "Alda Merini: parole, immagini e suoni vestiti di mistica follia...", pièce visionaria composta da Teatro, Poesia, Musica, Danza e Video-Arte, sorta quale sentito tributo alla celebre poetessa milanese e a tutt'oggi ospitata da teatri, rassegne e festival tra i più prestigiosi del panorama sia nazionale che internazionale.
Ha inoltre ideato e scritto una seconda messa in scena, quella che porterà a Lainate, in cui certe liriche profondamente selvatiche si mescolano ad altrettante immagini e suoni elaborati dal vivo dalle scatole elettroniche del Sound Artist Alessandro Sesana.

 



Ufficio Comunicazioni 
Comune di Lainate e Villa Litta
L.go Vittorio Veneto, 12
cell.3332162119
Pagina Facebook: Comune di Lainate
Pagina Facebook: l'Ariston Lainate Urban Center

P Evitate di stampare questo messaggio, se non ne avete reale necessità
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl