Settimana cernobbiese per i diritti dell'infanzia (15-23 novembre 2008)

10/nov/2008 22.26.10 comune di cernobbio Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

In occasione della “Giornata dei diritti dell’infanzia” (20 novembre, giorno in cui nel 1989 l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha approvato la Convenzione Internazionale sui Diritti dell'Infanzia) l’Amministrazione Comunale di Cernobbio organizza la “Settimana cernobbiese per i diritti dell’infanzia”,giunta quest’anno alla sesta edizione e realizzata con il patrocinio e il contributo della Provincia di Como - Assessorato ai Servizi Sociali, Sanità e Pari Opportunità.
 
“Cinque anni fa abbiamo dato avvio a questa manifestazione – spiega Simona Saladini nella duplice veste di sindaco di Cernobbio e Assessore provinciale ai Servizi Sociali, Sanità e Pari Opportunità - con l’idea di contribuire in ambito locale a diffondere i principi fondamentali del rispetto del bambino, definito dagli antichi educatori un microcosmo che riassume in sé le principali caratteristiche dell'universo, ma che vergognosamente è, ancora oggi, vittima in tutto il mondo di soprusi e maltrattamenti”.
Molto è già stato fatto in favore dei bambini, ma è moltissimo quanto resta da fare per dare corpo all’intero dettato della Convenzione scaturito a seguito dell’intervento delle Nazioni Unite in questa specifica materia. Per meglio comprendere il percorso che ancora ci resta da compiere abbiamo creato a Cernobbio alcune occasioni di riflessione fissando appuntamenti culturali, sociali e ricreativi, aperti a tutti i cittadini, in predicato di svolgersi nelle giornate dedicate alla settimana dell’Infanzia.
Nelle passate edizioni sono stati organizzati momenti di gioco, di intrattenimento, di spettacolo, sono stati promossi dibattiti sui temi dell’autodifesa informatica, dell’infanzia violata, dell’affido e dell’adozione (tradizionale e “a distanza”). Nell’edizione 2006, abbiamo posto in calendario un incontro importante in tema di “valori educativi dello sport”. Abbiamo avuto il piacere di avere quale nostro ospite e testimonial il campione Javier Zanetti, capitano dell’Inter, ma soprattutto promotore con l’associazione Pupi di un impegno diretto in favore di bambini argentini che vivono situazioni di disagio a seguito di situazioni familiari non facili: un esempio di come operare in favore dei diritti dei bambini”.
 
Anche l’edizione 2008 propone un ricco programma con ben due eventi speciali:
  • Una mano tira l’altra. Impronte di solidarietà tra arte e cioccolato”, in Villa Bernasconi, da sabato 15 a domenica 23 novembre: Mostra collettiva di 50 opere a forma di mano a favore dell'associazione Spazio Prevenzione onlus. (Ingresso libero; orari di apertura: da lunedì a venerdì 15.30 - 19; sabato e domenica ore 10 - 19) promossa dall’Assessorato al Turismo di Cernobbio.
  • La notte racconta”, sabato 22 novembre: Maratona di racconti, letture ed altro ancora …che si svolgerà in Biblioteca a partire dalle ore 16.00 e si protrarrà fino alla mezzanotte quando si spegneranno le luci e i partecipanti potranno fare “Sogni d’oro in biblioteca”. Nel programma dell’evento sono inseriti anche due appuntamenti promossi dall’Assessorato ai Servizi Sociali di Cernobbio: la mostra “Casa mia, casa nostra: cos’è l’affido” e la tavola rotonda (ore 20.45) con le testimonianze di alcuni genitori accoglienti e il Servizio Distrettuale Affidi.La regia dell’evento è curata dal Gruppo Fata Morgana che coordinerà gli interventi dei partecipanti. Per aderire e condividere il piacere di raccontare una storia è sufficiente contattare l’ufficio cultura del Comune (tel. 031.343.234/ ufficio.cultura@comune.cernobbio.co.it). Per la permanenza notturna dei bambini è obbligatoria l’iscrizione e la presenza di un adulto di riferimento (munirsi di sacchi a pelo).Il programma, con gli aggiornamenti in tempo reale, sarà disponibile sul sito www.comune.cernobbio.co.it.
 Durante tutta la settimana anche nelle mense scolastiche di Cernobbio sarà servito uno speciale menu etnico, nell’ambito delle iniziative per l’interculturalità dell’Assessorato ai Servizi Sociali, Sanità a Pari Opportunità della Provincia di Como.
Le associazioni cernobbiesi che promuovono la pratica sportiva giovanile potranno utilizzare gratuitamente le palestre comunali.
 
Il logo della “Settimana cernobbiese per i diritti dell’infanzia” è stato realizzato nel 2006 dal noto illustratore e fumettista comasco Renato Frascoli.
 
Info
COMUNE DI CERNOBBIO - Ufficio URP
Tel. 031-343.253
urp@comune.cernobbio.co.it; www.comune.cernobbio.co.it
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl