Nuove tecnologie. Abbaticchio: "C'è molto da fare, ma non siamo all'anno zero".

26/giu/2012 12.40.32 Ufficio Stampa Comune di Bitonto (Ba) Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
COMUNE DI BITONTO
UFFICIO COMUNICAZIONE E INFORMAZIONE
080.3716105 - comunicazione@comune.bitonto.ba.it 

COMUNICATO STAMPA

Le nuove tecnologie per lo snellimento e l’efficienza della macchina comunale.

Abbaticchio: “C’è molto da fare, ma non siamo all’anno zero”.

 

Bitonto, 26 giu 12 - “Sull’utilizzo delle nuove tecnologie per snellire e rendere più efficiente la macchina comunale c’è molto da fare, ma non siamo certo all’anno zero”.

Il Sindaco di Bitonto, Michele Abbaticchio, interviene nel dibattito sulla razionalizzazione della spesa e sul contributo che può venire dalle nuove tecnologie, ricordando che “esiste un lavoro già realizzato in precedenza, sul quale porre le basi per un concreto rilancio dell’impegno per l’informatizzazione dei servizi comunali, imperativo assoluto di ogni Amministrazione che intenda operare nel segno dell’efficienza e dell’efficacia e del rispetto del denaro di tutti. Vorrei ricordare, infatti, che il Comune di Bitonto ha già attivato la Posta Elettronica Certificata: ci sono ben 19 caselle Pec raggiungibili da chiunque voglia indirizzare agli uffici comunali messaggi con lo stesso valore legale di una raccomandata”.

“Certo - aggiunge Abbaticchio - si tratta di strumenti ancora poco utilizzati in Italia, come certificato dall’indagine «Monitor» che il Formez ha recentemente divulgato, evidenziando come l’89,3% dei cittadini per contattare gli uffici pubblici continui a privilegiare il telefono, che consente un contatto immediato e la possibilità di interagire con l'operatore”.

“Per essere concreti - prosegue il Sindaco - è nostra intenzione, tra le prime cose da fare su questo specifico fronte, recuperare il progetto di convocazione con Pec dei Consigli comunali, già proposto alla precedente Amministrazione, provvedendo a dotare tutti i consiglieri di una propria casella di posta certificata e il presidente del Consiglio della firma digitale. Questo intervento dovrà comunque essere consequenziale ad una serie di passaggi istituzionali e amministrativi come l’adeguamento del Regolamento di funzionamento del Consiglio Comunale”.

Gli fa eco l'assessore alla Comunicazione Istituzionale Rino Mangini, secondo il quale “la posta certificata, così come il potenziamento della rete interna di trasmissione dati intrasettoriali, farà parte di un più ampio e complesso piano di comunicazione la cui finalità sarà quella di ridurre le distanze tra Amministrazione comunale e cittadini, colmando l'attuale gap informativo e comunicativo, sia all'interno del Sistema Comunale che verso l'esterno. La partecipazione si costruisce soprattutto attraverso un forte scambio di informazioni e allargando i confini della comunicazione”.

“Un primo passo in tale direzione - spiega Mangini - è rappresentato dalla fanpage ufficiale Michele Abbaticchio Sindaco, attraverso cui il primo cittadino comunica quotidianamente su Facebook con i cittadini, accogliendo proposte e informando direttamente sull'azione amministrativa e sui primi risultati raggiunti. Uno strumento, quello della partecipazione diretta attraverso il social network, che permette di sperimentare una più efficace azione di controllo del territorio, aumentando le possibilità di intervento: ultimo esempio in ordine cronologico riguarda la segnalazione di un cittadino sulla discarica a cielo aperto di fronte la piscina comunale, già rimossa grazie all'intervento del Sindaco”.


 
 
 

Avviso ai sensi dell'art. 13 del D.Lgs 196 del 30 giugno 2003 (Codice sulla privacy)

Il suo indirizzo (ricavato da conoscenze personali, contatti avuti sulla rete, elenchi e servizi di pubblico dominio pubblicati su internet, altri messaggi con indirizzo in chiaro) è inserito nella mailing list dell’Ufficio Comunicazione e Informazione del Comune di Bitonto.

Se non interessato a ricevere le nostre informazioni, è possibile cancellare il nominativo dalla presente mailing list, semplicemente inviando CANCELLAMI all’indirizzo comunicazione@comune.bitonto.ba.it


 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl