Centro Storico al buio. Il consigliere Damascelli: “L’Amministrazione faccia subito luce”

03/lug/2012 18.31.58 Domenico Damascelli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COMUNICATO STAMPA

 

Centro Storico al buio. Il consigliere Damascelli: “L’Amministrazione faccia subito luce”

A repentaglio l’incolumità di cittadini e monumenti per la carente pubblica illuminazione

 

Bitonto, 2 luglio 2012 �“ Sono giorni che il Centro Storico bitontino è immerso in una inquietante coltre di buio.

Per questo motivo, il consigliere comunale Domenico Damascelli (PdL) chiede al Sindaco di Bitonto la immediata risoluzione al problema.

Una vasta zona del centro antico della città è totalmente priva di pubblica illuminazione e per cinque notti consecutive sono rimaste completamente al buio tante piazze, vie, corti e slarghi: piazza Cavour a tutte le sue diramazioni; piazza Cattedrale a tutte le strade adiacenti; largo teatro, dove è ubicato il Teatro Comunale “T. Traetta”, e tutti gli itinerari percorribili nella zona”, attacca l’interrogazione.

Damascelli sa quanto sia importante anche sotto l’aspetto socio-economico il nostro borgo antico, fascinoso come pochi nel Meridione.

L’attuale contesto, purtroppo, mette a serio rischio l’incolumità dei residenti, dei turisti, degli avventori e di tutti quelli che vi transitano, essendo tale zona completamente al buio e, quindi, abbastanza pericolosa. Non assicura un adeguato servizio ai cittadini, turisti e commercianti, arreca disagio ai residenti e rende precaria la qualità della vita del quartiere, riduce sensibilmente le condizioni di sicurezza per viandanti e abitanti della zona, mette a repentaglio l’incolumità degli stessi e favorisce il perpetrarsi di eventi criminosi”, osserva con acuta amarezza.

Uno scenario così tenebroso, infatti, risulta involontario complice di episodi di vandalismo, come capitato nella notte tra sabato 30 Giugno e domenica 1 Luglio, quando Piazza Cavour è stata letteralmente devastata da mani ignote.

Ora, considerato che la rete di illuminazione pubblica è di proprietà del Comune di Bitonto, che ne cura anche la manutenzione, e che le direttive statali stabiliscono che l’erogazione dei servizi pubblici deve avvenire in modo continuo, regolare e senza interruzioni, Damascelli interroga il Sindaco per sapere “quali siano le cause di totale interruzione dell’erogazione della pubblica illuminazione per cinque giorni consecutivi nella zona suindicata; quali iniziative intenda intraprendere per risolvere immediatamente e definitivamente il problema; se ritenga opportuno di inserire nella programmazione dei lavori pubblici interventi mirati alla risoluzione del caso; se intenda procedere all’installazione di telecamere di videosorveglianza, come egli stesso ha affermato; se intenda accertare le responsabilità, che hanno determinato il verificarsi di siffatta circostanza e attivare le procedure per il risarcimento del danno subìto”.

 

Con preghiera di pubblicazione e/o diffusione. Si allega il testo integrale dell’interrogazione

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl