Pizzica canti a dispetto e flamenco a Lavorincorso

31/gen/2008 09.00.00 ViviMartina.it Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Pizzicacanti a dispetto e flamenco a Lavorincorso

http://www.vivimartina.it/wrapp/random/18.jpgMartinaFranca, venerdì 1° febbraio 2008
Vico 1° Vittorio Emanuele n. 1
A partire dalle 19.00 fino a notte fonda!


Metti insieme in un palazzo dell'800, dalle belle stanze dalle volte astella,un chitarrista gitano spagnolo che incanta col suo flamenco, unacantantepopolare che si è girata tutte le feste in Calabria dove si danzanoviddhaneddhe e pastorali, un ricercatore con sette anni di esperienzaallespalle nel campo delle tradizioni popolari che ha riportato alla lucedaglianziani canzoni sconosciute e un chitarrista innamorato della NuovaCompagniadi Canto Popolare.

Aggiungiqualche tamburellista e chiunque abbia vogliadi cantare e suonare il Sud, mettici un pubblico di donne dalle gonneetniche egiovani sorridenti, qualche bicchiere di buon vino fatto in casa, unpiccolomuseo in una stanza affrescata con motivi liberty dove puoi ammiraresantinidel '700 e abiti da sposa degli anni '40, piatti di Grottaglie in cuimangiavala povera gente e foto di Torrepaduli: il risultato è Lavorincorso!

Perquesto venerdì a Lavorincorso si sono daticonvegno:

  • AdeleMigliati (voce e tamburello)
  • DamianoNicolella (voce)
  • MicheleBrescia (chitarra)
  • GiovanniTaurisano (tamburello)
  • piùil gitano Marino, chitarrista ispano-balcanico trapiantato a Martinache da un anno allieta i passanti del Ringo con flamenchi mai ugualiuno all'altro.

Tuttigli altri musicisti che vogliano interveniresono i benvenuti! Segue piccolo buffet a cura di Fabrizio Semeraro.

Ingressolibero, offerta a piacere (nota: se le offerte sarannodiscretamente generose, potremo oltre a finire di pagare l'affittoarretrato diLavorincorsoanchesistemare il piano superiore, dove potremosuonare davanti al caminetto, intrecciare tanghi e ballare viddhaneddhesullechianche antiche e leggere poesie, senza contare il terrazzo su cuisposteremole feste in estate). Infoline al Infoline al328/7024035

www.vivimartina.it
info@vivimartina.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl