Intervenire per prevenire gli incendi estivi

30/giu/2009 15:44:41 ViviMartina.it Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

locandina Un Pomeriggio al MuseoIl 3 luglio p.v. alle h 18:30, il Laboratorio di Educazione Ambientale della Provincia di Taranto (LEA-Area Jonica) invita a trascorrere un Pomeriggio al Museo.

Il Laboratorio ha scelto, infatti, la Saletta multimediale del Museo delle Pianelle di Martina Franca per realizzare un ciclo di conversazioni su tematiche ambientali, che vanno appunto sotto la denominazione (scherzosamente evocativa di un noto film…) di Un Pomeriggio al Museo, e che, supportate da materiale audiovisivo, si snoderanno nel corso dei mesi a venire. Vari argomenti di carattere ambientale, rivolti sia all’ambito cittadino che a quello provinciale, saranno portati all’attenzione del pubblico, che riteniamo risponderà con interesse e partecipazione, eventualmente anche proponendo al Laboratorio ulteriori temi di discussione e di approfondimento, che scaturiscano dalla viva esperienza e sensibilità dei cittadini nei confronti dell’ambiente. Si è scelto di aprire il ciclo degli Appuntamenti al Museo con un riflessione propositiva sulla piaga degli incendi estivi, che si avvarrà del qualificato contributo del rappresentante del locale Comando Stazione del Corpo Forestale dello Stato.

La scelta di iniziare gli incontri partendo dall’argomento incendi, purtroppo così attuale, e, si perdoni l’amaro gioco di parole, quanto mai “scottante”, si deve anche al ricordo della scorsa estate, in cui, ancora una volta, ettari ed ettari di boschi e di macchia sono stati distrutti dal fuoco. A noi operatori del LEA - Area Jonica è sembrato estremamente grave che queste drammatiche notizie siano state accolte, ovviamente, sì con un certo rammarico, ma purtroppo anche con una rassegnata  sensazione di impotenza o, peggio, di indifferenza.
Avremmo, invece, un gran bisogno di recuperare la percezione di essere componenti di un tutto, di sapere che  con quei boschi bruciati si è incenerita parte di noi, della nostra storia, del nostro futuro. La Puglia, come sappiamo, è la regione italiana più povera di boschi, quella i cui cittadini dovrebbero vigilare gelosamente sulle proprie scarse risorse boschive. Ed è per questo che con insistenza torniamo a chiedere, insieme alla presenza responsabile delle Istituzioni locali, una netta politica di prevenzione, una sorveglianza attenta e capillare, un’analisi accurata del fenomeno, che ne inquadri la genesi per trovarne i rimedi.
C’è di che discutere e riflettere insieme il prossimo 3 luglio, alle 18.30, nel nostro Pomeriggio al Museo, all’incontro “Intervenire per prevenire gli incendi estivi”.

LEA Area Jonica

---

Staff ViviMartina.it
www.vivimartina.it
info@vivimartina.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl