Festa di San Giuseppe 2007 - ospiti d'eccezione i ''Tinturia''

Si parte Giovedì 2 agosto, alle 8.00, con le celebrazioni religiose, il triduo in onore del Santo patrono e la gloria di campane cui seguiranno le Sante Messe, la recitazione del Rosario e alle 19 la Santa Messa in via Tolomeo (Vallone del Fonditore) alla presenza del Simulacro di San Giuseppe.

27/lug/2007 15.00.00 Marina Mancini Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Cinque giorni di divertimento, cinque giorni di musica, folklore e
tradizioni. Ritorna la festa del Santo Patrono di Bagheria. San Giuseppe sarà
festeggiato, tra sacro e profano, a partire da giovedì 2 agosto sino a lunedì
6.

In collaborazione con la Confraternita di San Giuseppe, la Chiesa Madre, la
ProLoco ed il patrocinio della Provincia Regionale di Palermo e
dell’assessorato Turismo della Regione Siciliana, l’Amministrazione comunale
propone ai suoi cittadini ed ai tanti emigranti, che per l’occasione e per le
ferie faranno ritorno nella città natia, una serie di incontri, giochi, gare
sportive, e mostre, con il naturale contorno dei tanti momenti religiosi e di
preghiera .

“Nonostante un bilancio comunale asfittico stiamo proponendo alla città una
festa patronale con tutti i crismi, dichiara soddisfatto il Sindaco
Sciortino, “che io tenga molto al valore della vivacità cultura, delle
tradizioni, della comunicazione è un fatto innegabile, e non solo per la mia
formazione ed il mio orgoglio di essere cittadino di Bagheria ma perché
ritengo che cultura, turismo, tradizioni, gastronomia e ambiente siano la
chiave di volta per condurci verso lo sviluppo”.

Si parte Giovedì 2 agosto, alle 8.00, con le celebrazioni religiose, il
triduo in onore del Santo patrono e la gloria di campane cui seguiranno le
Sante Messe, la recitazione del Rosario e alle 19 la Santa Messa in via
Tolomeo (Vallone del Fonditore) alla presenza del Simulacro di San Giuseppe.

Le celebrazioni religiose riprenderanno il giorno dopo (venerdì 3), con lo
stesso calendario, cui si aggiungerà l’”Abbanniata di Tammurinara” per le vie
della città, la tradizionale sfilata di Tamburinai. La sera alle 19 la
celebrazione eucaristica si terrà presso piazza Cavour alla presenza del
simulacro di San Giuseppe.
Alle 21 prenderà il via la quinta edizione del Tour Corrida Sicilia 2007,
condotta dal simpatico Sergio Fiorillo, cui seguirà un’esibizione della
scuola di ballo “Le sette rose”.

Sabato 4 ritorna la tradizionale “alborata”, i “Masculi” i giochi di
artificio, risuoneranno alle prime luci dell'alba per annunciare la festa
patronale, alle 10, dopo i tamburinai, la banda musicale attraverserà le
strade principali della città.

Una sfilata di auto storiche, a cura di M. Cuffaro, andrà in giro per la
città per radunarsi infine a palazzo Cutò.

“Lo scruscio di la vuci” è la rassegna di canti, “cunti” e “triunfi” che si
terrà alle 19 nell’atrio di palazzo Butera.

La serata continuerà a palazzo Aragona Cutò, nella corte intima, alle 24,
con la rassegna cinematografica “Brividi a mezzanotte” che quest’anno sarà
dedicata all’indimenticabile fascino di Audrey Hepburn, il primo film della
rassegna, curata dall’associazione turistica Pro-loco sarà “Vacanze Romane”.

Dalle auto alle moto, domenica 5 agosto, dopo le celebrazioni religiose, sarà
la volta di un raduno, il quarto Moto tour Città di Bagheria, i centauri si
riuniranno a piazza Madrice alle 10.

Alle 15 ancora sport con le gare di Go kart nell’area del mercatino rionale.

La solenne Santa Messa, alla presenza di tutte le autorità civili è militari,
si svolgerà domenica, in chiesa Madre alle 18.30.

A seguire la tradizionale processione del simulacro del Santo che percorrerà
piazza Madrice, corso Butera, via Generale Ameglio, via Severino, via Ciro
Scianna, via Aragona, via Di Pasquale, piazza Indipendenza, via XX Settembre,
via Quattrociocchi, via del Cavaliere, corso Umberto, e ritorno a piazza
Madrice.

I festeggiamenti domenicali si concluderanno con uno spettacolo di cabaret
dal titolo “Pidocchi riusciti”, alle 23, a piazza Madrice.

La città si risveglierà alle 7.00 con l’ultima alborata di lunedì 6 agosto e
le campane in gloria delle 8.00, a partire dalle 10 fanfara e tamburinai
andranno in giro per le strade del centro e alle 18.30 dopo la Santa Messa
delle 10, tradizionale sfilata di carretti siciliani, vanto di Bagheria, che
si raduneranno a palazzo Cutò.

Dopo la premiazione dei partecipanti della Corrida, grande concerto musicale
dei Tinturia; la band siciliana, composta dai cinque ragazzi di Raffadali
noti per il loro “sbrong” così come loro stessi amano definire il loro sound,
un misto di pop, rock, funk e rap, si esibiranno sul grande palco di piazza
Madrice alle 23.

La festa di San Giuseppe, edizione 2007, si concluderà con gli scintillanti e
musicali giochi pirotecnici curati dalla ditta La Rosa nell’area del
mercatino, dopo le 24.30.

Marina Mancini


-------------------------
Ufficio Stampa
Comune di Bagheria PA
tel. fax +39 091943279
mobile: 347.0014952
www.comune.bagheria.pa.it
ufficio.stampa@comune.bagheria.pa.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl