Bagheria ha eletto la sua Miss

Bagheria ha eletto la sua Miss E' Deborah Asta la vincitrice del concorso "Miss Italia 2007 - selezione regionale", che si è aggiudicata una delle fasce storiche del più noto concorso nazionale di bellezza, "Miss Sorriso Lei Card Sicilia".

30/ago/2007 16.49.00 Marina Mancini Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
E’ Deborah Asta la vincitrice del concorso “Miss Italia 2007 - selezione
regionale”, che si è aggiudicata una delle fasce storiche del più noto
concorso nazionale di bellezza, “Miss Sorriso Lei Card Sicilia”.

La vincitrice, diciottenne, studentessa di Scienze Motorie, è stata
proclamata ieri sera, durante la manifestazione che si è svolta a Bagheria;
la città, per una serata, è stata protagonista di bellezza e sensualità.

“Bellezza” - ha dichiarato il Sindaco Biagio Sciortino - che deve legarsi
alle attrattive di Bagheria, affinché la nostra città, che io tanto amo, sia
nota anche attraverso loro”.

Tra le 36 ragazze in gara vi erano infatti anche due bellezze bagheresi che
il Sindaco ha voluto salutare alla fine della manifestazione, una di loro,
Grazia Aiello ha conquisto il terzo posto con la fascia di miss Sorriso Lei
Card.

Le altre miss che si sono distinte per fascino ed eleganza sono: al 6° posto
Miss Carpisa Cinzia Tamborino, al 5° posto Miss Wella Martina Gambadoro, al
4° posto miss Peugeout Monica Maniscalco, al 3° posto, come detto, la
bagherese Grazia Aiello, al 2° posto miss Rocchetta Piera Manduca e al 1°
posto, la reginetta della serata Deborah Asta Miss Lei Card Sicilia.

La giuria ha voluto assegnare anche una fascia per la simpatia che è toccata
a Costanza Farina che ha sfilato lungo la passerella sorridendo e ammiccando
simpaticamente al pubblico.

Diciotto i giurati che hanno decretato la scelta delle sei ragazze che hanno
conquistato una fascia; presidente di giuria Luca Lo Bosco, noto fotografo di
star; per l’amministrazione comunale la giuria era composta dall’assessore
Giovanni Di Bernardo che si è speso particolarmente affinché tutta la serata
fosse organizzata al meglio, l’assessore Gianluca Rizzo, il consigliere Mimmo
Di Stefano, ed il consulente allo sport, Giorgio Castronovo.

Non potevano mancare in giuria le miss degli anni precedenti: Maria Luisa
Massara, miss eleganza Sicilia 2005, Matilde Siracusano, miss Agos 2005 ed
Eliana Chiavetta Miss Sicilia 2006, e ancora noti parrucchieri locali,
sponsor e il dottor Bruno Michele attraverso il quale si è voluta aprire una
finestra informativa su una grave malattia, la leucemia. Il dottore ha
fornito alcuni dati sulle guarigioni da leucemia, in particolare quella che
colpisce i bambini: circa l’85%, all’ospedale dei bambini di Palermo,
riescono oggi a guarire con una terapia farmacologica.

Lo spettacolo è stato brillantemente condotto da Massimo Minutella, dee jay,
showman e comico che ha scherzato spesso con il pubblico coinvolgendolo in
giochi e battute. Non sono mancati momenti di riflessione, proposti dallo
stesso conduttore che ha voluto ricordare le stragi del sabato sera,
invitando i giovani a non mettersi al volante dopo aver bevuto qualche
bicchiere di troppo.
Insieme a lui a condurre la grazia di Anna Maria Campochiaro, già miss
selezione fotografica in una precedente edizione del concorso.
Non si può non citare lo staff organizzativo splendidamente coordinato da
Paola Bresciano, che è stata Miss Italia nel 1976.

Deliziosa Maria Corso, cantante e violinista che ha reso spumeggiante la
serata deliziando i presenti con la sua ugola ed il suo violino, facendo
ascoltare note canzoni quali “Ancora”, “In Assenza di te”, "My Heart will go
on" (brano di punta della colonna sonora del cult movie Titanic) il più noto
brano del film Notting Hill e ancora l’adagio di Albinoni.

Serata delle grandi occasioni dunque, con un parterre di tutto rispetto tra
rappresentanti di istituzioni, Giunta e Consiglieri comunali, politici
provinciali e regionali, associazioni e Forze dell’Ordine e tanto pubblico
incuriosito ed occupato a giudicare la bellezza e le curve delle aspiranti
reginette al titolo di Miss Italia 2007.

La Sicilia decreterà questa sera, a Messina le 14 finaliste che andranno alle
pre-finali di Miss Italia 2007, che si svolgeranno dal 4 al 9 settembre a
Salsomaggiore Terme. Su 235 prefinaliste verranno scelte le 100 finaliste che
parteciperanno alla finale di Miss Italia 2007 che si svolgerà dal 10 al 24
settembre a Salsomaggiore Terme.
Marina Mancini
ufficio stampa Comune di Bagheria Pa
NB: sul sito internet del Comune www.comune.bagheria.pa.it è disponibile una
ricca carrellata di foto e video


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl