Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Sicilia Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Sicilia Sat, 15 Dec 2018 04:35:32 +0100 Zend_Feed_Writer 1.12.20 (http://framework.zend.com) http://www.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/sicilia/1 [cs] VILLA COSTA, AMELLA (M5S): "Cittadini hanno diritto di godere di questo polmone verde. Comune ora rispetti gli impegni" Thu, 13 Dec 2018 15:12:33 +0100 http://www.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/sicilia/508800.html http://www.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/sicilia/508800.html MoVimento 5 Stelle Palermo MoVimento 5 Stelle Palermo
Comunicato Stampa 13/12/2018
Leggi su browser

COMUNICATO STAMPA


VILLA COSTA, AMELLA (M5S): "Cittadini hanno diritto di godere di questo polmone verde. Comune ora rispetti gli impegni"

 

PALERMO, 13 dicembre 2018 -  "Vigileremo affinché in futuro Villa Costa possa mantenersi in buone condizioni e rimanere aperta al pubblico, senza ulteriori intoppi o pastoie burocratiche". Lo dichiara Concetta Amella, consigliere comunale del Movimento 5 Stelle, che da tempo si batte insieme al collega dell'ottava circoscrizione, Alessandro Amore, per la riapertura della Villa, per il ripristino delle aiuole e per la messa in sicurezza dei vialetti dall'asfalto sconnesso e degli alberi da anni non potati. Amella e Amore plaudono alla decisione di tenere aperta la biblioteca che si trova presso la struttura anche in orario serale, come da loro sarà richiesto, e valutano positivamente l'idea di unificare l'adiacente roseto dedicato a Rosa Balistreri con Villa Costa.

"I cittadini, soprattutto anziani e bambini, hanno pieno diritto di poter godere dei pochi polmoni verdi di cui la città dispone. - dicono Amella e Amore - Speriamo che i tempi per ridare Villa Costa ai cittadini vengano rispettati. Questa è un'area verde che ha un valore simbolico sia perché porta il nome di un magistrato assassinato per aver fatto il proprio dovere, Gaetano Costa, sia perché si tratta di un terreno, un tempo chiamato fondo Terrasi, sottratto alla lottizzazione selvaggia, considerato origine del famigerato 'sacco di Palermo'".

Informazioni su Villa Costa
Villa Costa è il rettangolo verde che si estende tra tra via Brigata Verona, viale Campania, viale Lazio e via Empedocle Restivo. La villa tornerà ad essere totalmente gestito dall'amministrazione comunale dopo la parentesi dell'affido ai proprietari del locale Costè, attraverso la società Velaria, di parte dello spazio previo l'onere dalla manutenzione. I gestori, dopo anni di rimpalli sulle rispettive competenze con il Comune, hanno deciso di rescindere, con alcuni mesi di anticipo, il contratto in scadenza al 31 dicembre 2018. 





L'addetto stampa
William Anselmo

 

Puoi aggiornare le tue preferenzecancellarti da questa lista

Email Marketing Powered by Mailchimp
]]>
[cs] Crisi CMC e cantieri PA-AG e AG-CLVarrica (M5S Camera): “Ministro Toninelli informato. Garantiremo completamento opere e tutela lavoratori" Thu, 13 Dec 2018 13:20:56 +0100 http://www.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/sicilia/508783.html http://www.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/sicilia/508783.html MoVimento 5 Stelle Palermo MoVimento 5 Stelle Palermo
Comunicato Stampa 13/12/2018
Leggi su browser

COMUNICATO STAMPA


Crisi CMC e cantieri PA-AG e AG-CL
Varrica (M5S Camera): “Ministro Toninelli informato. Garantiremo completamento opere e tutela lavoratori ed economia territorio”

 

PALERMO, 13 dicembre 2018 - Sulla crisi della CMC e sui cantieri Palermo-Agrigento e Agrigento-Caltanissetta, il MoVimento 5 Stelle è già al lavoro da tempo. I parlamentari siciliani si sono attivati per garantire il completamento delle opere e per salvaguardare i lavoratori e l'economia del territorio.

"Questa mattina - spiega il deputato M5S Adriano Varrica, componente della Commissione VIII competente alla Camera dei Deputati per le infrastrutture stradali - ho informato il Ministro per le infrastrutture Toninelli sugli ultimi sviluppi della vicenda relativa alla società CMC e ai cantieri sulla Palermo-Agrigento e sulla Caltanissetta-Agrigento. Mi ha garantito un intervento deciso nei prossimi giorni. Anche a seguito del forte impulso dato dal Ministro durante la sua visita dello scorso novembre in Sicilia, ANAS sta agendo con determinazione e solerzia per giungere ad una soluzione e a breve. Il lavoro fatto in questi mesi dovrà portare ad una svolta. 

"La situazione è complessa - aggiungono Filippo Perconti, Michele Sodano, Azzurra Cancelleri, Dedalo Pignatone, Roberta Alaimo, Caterina Licatini e Rosalba Cimino - ma il Governo e noi parlamentari eletti in Sicilia siamo tutti impegnati affinché le opere vengano completate nel minor tempo possibile, garantendo i lavoratori e il tessuto economico locale".



L'addetto stampa
William Anselmo

Puoi aggiornare le tue preferenzecancellarti da questa lista

Email Marketing Powered by Mailchimp
]]>
[cs] Ex Province, M5S: “A Lavoro Su Nuovi Accordi Stato-Regione E Prelievo Forzoso” Sun, 09 Dec 2018 10:43:42 +0100 http://www.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/sicilia/507841.html http://www.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/sicilia/507841.html MoVimento 5 Stelle Palermo MoVimento 5 Stelle Palermo
Comunicato Stampa 09/12/2018
Leggi su browser

COMUNICATO STAMPA


Ex Province, M5S: “A lavoro su nuovi accordi Stato-Regione e prelievo forzoso”

 

PALERMO, 9 dicembre 2018 - Un tavolo di lavoro permanente tra Ministero e Regione, un monitoraggio costante degli impegni e della sostenibilità economica degli stessi, interventi concreti per garantire le risorse economiche alle ex province, affinché vengano assicurati i servizi all’utenza, il pagamento degli stipendi e la realizzazione degli investimenti". È questo il contenuto dei due ordini del giorno accolti dal Governo alla Camera in occasione della discussione alla legge di bilancio, che ieri ha ricevuto il via libera dai deputati.
“È arrivato il momento di correggere gli errori del precedente governo e riparare alle madornali sviste della Regione - hanno dichiarato i parlamentari siciliani del M5S Paolo Ficara, Adriano Varrica, Maria Marzana, Roberta Alaimo, Vita Martinciglio, Marialucia Lorefice e Andrea Giarrizzo - È necessario ridefinire i rapporti finanziari tra lo Stato e la Regione Siciliana ed intervenire sul cosiddetto prelievo forzoso, cioè quel contributo che le ex province destinano alla Stato come compartecipazione alla finanza pubblica”. “Con il Ministero dell’Economia stiamo lavorando da diversi mesi sul tema, dopo che - spiegano i parlamentari - le leggi di bilancio dal 2015 in poi e gli accordi Stato-Regione targati PD (Renzi-Crocetta) hanno privato le province regionali siciliane delle risorse minime per erogare i servizi.  Rivedendo adesso quegli accordi, vogliamo garantire agli enti di area vasta le condizioni per poter svolgere le loro funzioni”, hanno concluso i parlamentari siciliani.






L'addetto stampa
William Anselmo

Puoi aggiornare le tue preferenzecancellarti da questa lista

Email Marketing Powered by Mailchimp
]]>
[cs] Varrica e Ficara (M5S Camera): “Inaccettabili parole Musumeci su RFI e ANAS” Sat, 08 Dec 2018 10:22:57 +0100 http://www.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/sicilia/507813.html http://www.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/sicilia/507813.html MoVimento 5 Stelle Palermo MoVimento 5 Stelle Palermo
Comunicato Stampa 08/12/2018
Leggi su browser

COMUNICATO STAMPA


Varrica e Ficara (M5S Camera): “Inaccettabili parole Musumeci su RFI e ANAS”

 

PALERMO, 8 dicembre 2018 - “Deve soffrire di una qualche forma di amnesia il governatore siciliano Musumeci, che ha definito Anas e Rfi ‘un cancro per la Regione siciliana’. Parole inaccettabili dal punto di vista istituzionale perchè mancano di rispetto a decine di migliaia di servitori pubblici. Parole peraltro incoerenti con le azioni dello stesso Musumeci”. Lo hanno dichiarato i deputati alla Camera del M5S Adriano Varrica e Paolo Ficara.

“Ci interroghiamo, allora, sul motivo per cui Musumeci abbia chiesto ad ANAS di stipulare convenzioni per il monitoraggio di ponti e viadotti provinciali o per la manutenzione di strade provinciali se ritiene ANAS un cancro �“ continuano i parlamentari �“ Così come ci chiediamo perché il presidente della regione stia spingendo per la fusione del disastrato CAS con ANAS e perché abbia accettato che un altro ‘cancro’ come RFI fosse determinante nella rendicontazione dei fondi europei permettendo alla Sicilia di salvare centinaia di milioni di euro per il 2018”.

“C’è ancora tanto da fare, inutile negarlo �“ concludono Varrica e Ficara che insieme ai deputati Luciano Cantone, Angela Raffa e Caterina Licatini si stanno occupando di questi temi �“ Lo stesso Ministro Toninelli nella visita di qualche settimana fa ha mandato un forte messaggio di stimolo e supporto a entrambe le aziende di Stato. Musumeci si occupi della disastrosa situazione delle strade provinciali di sua esclusiva competenza o del CAS, e si ricordi che la maggioranza che lo sostiene, da Miccichè fino agli ex cuffariani, ha governato la nostra regione per quasi 15 anni ed è responsabile di questo enorme ritardo infrastrutturale. E proprio dal disastro che queste persone hanno lasciato, il M5S sta lavorando affinché si recuperi il tempo perso, iniziando a controllare e collaborare con tutte le aziende di Stato. Musumeci, invece di fare sterili denunce, si rimbocchi le maniche e dia un senso al suo governo regionale anche rispondendo alla disponibilità di aiuto da parte del Ministro Toninelli”.






L'addetto stampa
William Anselmo

Puoi aggiornare le tue preferenzecancellarti da questa lista

Email Marketing Powered by Mailchimp
]]>
[cs] Blitz mafia, il M55 di Palermo: “Lo Stato è presente. Governo non lascerà spazio alla mafia” Tue, 04 Dec 2018 10:39:24 +0100 http://www.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/sicilia/507165.html http://www.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/sicilia/507165.html MoVimento 5 Stelle Palermo MoVimento 5 Stelle Palermo
Comunicato Stampa 04/12/2018
Leggi su browser

COMUNICATO STAMPA

 

Blitz mafia, il M55 di Palermo: “Lo Stato è presente. Governo non lascerà spazio alla mafia”

 

PALERMO, 4 dicembre 2018 - I parlamentari di Palermo del MoVimento 5 StelleRoberta Alaimo, Steni Di Piazza, Valentina D’Orso, Aldo Penna, Giorgio Trizzino e Adriano Varrica sul blitz di questa mattina in cui sono stati arrestati 46 fra boss e gregari della mafia.

“Un plauso alle forze dell’ordine per aver scardinato la nuova cupola che dopo la morte di Totó Riina si era riorganizzata scegliendo l’erede del boss mafioso. Questo governo non lascerà spazio alla mafia e la combatterà colpo su colpo con tutte le proprie forze. L’operazione di Palermo è importante perché oltre a disarticolare il nuovo assetto organizzativo mafioso, mostra ai cittadini che lo Stato è presente e che non abbassa la guardia davanti a certi fenomeni”.





L'addetto stampa
William Anselmo

Puoi aggiornare le tue preferenzecancellarti da questa lista

Email Marketing Powered by Mailchimp
]]>
[cs] PORTICCIOLO DELLA BANDITA, AMELLA E TUSA (M5S): "CHIEDIAMO SICUREZZA PER NOSTRI PESCATORI E CITTADINI" Fri, 30 Nov 2018 13:52:50 +0100 http://www.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/sicilia/506680.html http://www.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/sicilia/506680.html MoVimento 5 Stelle Palermo MoVimento 5 Stelle Palermo
Comunicato Stampa 30/11/2018
Leggi su browser

COMUNICATO STAMPA


PORTICCIOLO DELLA BANDITA, AMELLA E TUSA (M5S): "CHIEDIAMO SICUREZZA PER NOSTRI PESCATORI E CITTADINI"

 

PALERMO, 30 novembre 2018 -  Il commento del consigliere comunale del MoVimento 5 Stelle, Concetta Amella, e del consigliere cinquestelle della II Circoscrizione, Pasquale Tusa, dopo la riunione in III Commissione Consiliare sul porticciolo della Bandita in cui ha partecipato anche la ditta che ha vinto l'appalto e il direttore dei lavori Arch. Sarta.

"Auspichiamo che si possa stipulare il contratto per l'espletamento dei lavori entro il prossimo mese - hanno detto i portavoce Amella e Tusa - Il programma dei lavori prevede l'analisi dei detriti (carotaggio) ed il dragaggio per circa 1000 metri cubi, anche se era necessario estendere l'asportazione della sabbia per un maggior volume, cosa che purtroppo non potremo avere perché i soldi stanziati non sono sufficienti. In commissione il M5S ha ribadito l'importanza di rendere il porticciolo della Bandita sicuro per i nostri pescatori, e ha esortato l'Amministrazione comunale ad adempiere a questo impegno anche per tutelare l'incolumità dei cittadini".

L'opera era stata inserita nel piano annuale delle opere pubbliche del 2017. L’amministrazione a guida Orlando aveva proclamato in pompa magna l’avvio della relativa procedura di gara avviata nel gennaio-febbraio del 2017. A novembre 2018 non si è ancora provveduto alla stipula del contratto d'appalto e il porticciolo continua a versare in condizioni di degrado.

VIDEO PORTICCIOLO BANDITA:
https://www.facebook.com/SecondaCircoscrizionemovimentocinquestellepalermo/videos/1593815194084232/







L'addetto stampa
William Anselmo

 

Puoi aggiornare le tue preferenzecancellarti da questa lista

Email Marketing Powered by Mailchimp
]]>
[cs] Illuminazione piazza Indipendenza, Amella e Dentici (M5S): "Maggiore sicurezza per i cittadini in zona turistica della città" Wed, 28 Nov 2018 15:41:30 +0100 http://www.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/sicilia/506174.html http://www.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/sicilia/506174.html MoVimento 5 Stelle Palermo MoVimento 5 Stelle Palermo
Comunicato Stampa 28/11/2018
Leggi su browser

COMUNICATO STAMPA

Illuminazione piazza Indipendenza, Amella e Dentici (M5S): "Maggiore sicurezza per i cittadini in zona turistica della città"

 

PALERMO, 28 novembre 2018 - "Il ripristino dell'illuminazione nella villa di piazza Indipendenza, dopo 3 anni di oscurità, avrà certamente come primo risultato quello di rendere più sicura la zona e di evitare spiacevoli incidenti ai cittadini". Lo dichiarano il consigliere comunale del MoVimento 5 Stelle di Palermo, Concetta Amella, e il consigliere della IV circoscrizione, Mirko Dentici, che da mesi si battono per riportare la luce nello spazio verde che si trova tra Porta Nuova e corso Calatafimi. 

"I ritardi - come ricordano Amella e Dentici - sono stati determinati dalla mancata nomina di un archeologo per la sorveglianza degli scavi afferenti l'esecuzione dei lavori, la cui presenza era stata richiesta dalla Sovrintendenza ai Beni culturali. Adesso ci aspettiamo che vengano sistemati anche i previsti 19 pali in ghisa con relative lampade, perché a distanza di due mesi dall'inizio dei lavori, l'amministrazione si è limitata al ripristino dei soli punti luce intorno all'obelisco. Il M5S resterà comunque attento sull'argomento e seguirà la vicenda fino a quando la villa non tornerà ad avere un'adeguata illuminazione degna di un sito turistico e culturale".

 






L'addetto stampa
William Anselmo

Puoi aggiornare le tue preferenzecancellarti da questa lista

Email Marketing Powered by Mailchimp
]]>
[cs] Assistenti Specializzati, M5S Palermo: “Disagi Per Mille Lavoratori E Per Tanti Studenti Disabili” Tue, 27 Nov 2018 13:51:09 +0100 http://www.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/sicilia/505816.html http://www.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/sicilia/505816.html MoVimento 5 Stelle Palermo MoVimento 5 Stelle Palermo
Comunicato Stampa 27/11/2018
Leggi su browser

COMUNICATO STAMPA

Assistenti Specializzati, M5S Palermo: “Disagi per mille lavoratori e per tanti studenti disabili”

 

PALERMO, 27 novembre 2018 - Venerdì 30 novembre scadrà il "contratto" degli Assistenti Specializzati (all'autonomia e alla comunicazione) agli alunni disabili del Comune di Palermo.

“Il servizio andrebbe garantito per legge per l'intero anno scolastico, invece il Comune ha stipulato contratti con scadenza al 30 novembre 2018 per l’anno scolastico 2018/2019. Le somme stanziate sono insufficienti, ma purtroppo la politica continua a fare economia sulle categorie più fragili”. Lo denuncia il consigliere comunale Viviana Lo Monaco del Movimento 5 Stelle.

“Stando a quanto stabilito dal Comune, per proseguire il servizio, circa mille lavoratori dovranno recarsi nuovamente presso gli uffici dell’assessorato alla scuola per pura formalità, formalità che costerà giorni di convocazioni e per alcuni alunni attese per riavere nuovamente il proprio operatore - spiega la Lo Monaco - La proposta del M5S per snellire e velocizzare tale procedura è che il Comune invii copia dell’atto già stipulato alle scuole dove gli operatori lavorano e dove, con molta più velocità, potranno firmare il documento. E mentre il Comune perde tempo - conclude il portavoce del M5S - ad andarci di mezzo sono lavoratori e disabili. Non vorremmo che questo sia solo un modo per prendere tempo e accantonare le somme da destinate alla continuità del servizio”.

 






L'addetto stampa
William Anselmo

Puoi aggiornare le tue preferenzecancellarti da questa lista

Email Marketing Powered by Mailchimp
]]>
[cs] Di Maio Con Gli Imprenditori Di Palermo, I Parlamentari M5S: "Focalizzati Su Tema Del Lavoro. Pronti A Risolvere Problemi Creati Da Vecchia Polit Sat, 24 Nov 2018 15:03:28 +0100 http://www.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/sicilia/505298.html http://www.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/sicilia/505298.html MoVimento 5 Stelle Palermo MoVimento 5 Stelle Palermo
Comunicato Stampa 24/11/2018
Leggi su browser

COMUNICATO STAMPA


Di Maio con gli imprenditori di Palermo, i parlamentari M5S: "Focalizzati su tema del lavoro. Pronti a risolvere problemi creati da vecchia politica”

 

PALERMO, 24 novembre 2018 - “L’attenzione di questo Governo è focalizzata sul tema del lavoro. Tenevamo molto all’appuntamento di oggi a Palermo perché oltre 150 imprenditori hanno avuto modo di confrontarsi direttamente con il Ministro Luigi Di Maio. Già dalla prossima settimana nel nostro ufficio territoriale di Palermo, e anche a Roma, incontreremo tutte quelle aziende che hanno istanze e idee per migliorare l’Italia. Il M5S è pronto ad ascoltare, come sempre, i cittadini e a risolvere quei problemi che si trascinano da anni per colpa della vecchia politica”. Lo affermano i parlamentari del MoVimento 5 Stelle di Palermo, Roberta Alaimo, Steni Di Piazza, Valentina D’Orso, Aldo Penna, Giorgio Trizzino e Adriano Varrica a margine dell’incontro organizzato nell’industria Fratelli Contorno con il ministro dello sviluppo economico, del lavoro e delle politiche sociali, e Vicepresidente del Consiglio dei ministri nel Governo, Luigi Di Maio, che ha visto la partecipazione di oltre 150 imprenditori di Palermo.




L'addetto stampa
William Anselmo

Puoi aggiornare le tue preferenzecancellarti da questa lista

Email Marketing Powered by Mailchimp
]]>
[cs] Fincantieri, I Parlamentari M5S: "Vogliamo Tutelare E Sviluppare Questo Indotto. Visita Di Maio Significativa” Sat, 24 Nov 2018 12:23:10 +0100 http://www.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/sicilia/505297.html http://www.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/sicilia/505297.html MoVimento 5 Stelle Palermo MoVimento 5 Stelle Palermo
Comunicato Stampa 24/11/2018
Leggi su browser

COMUNICATO STAMPA


Fincantieri, i parlamentari M5S: "Vogliamo tutelare e sviluppare questo indotto. Visita Di Maio significativa”

 

PALERMO, 24 novembre 2018 - “Palermo ha bisogno di sviluppo economico e la visita del Ministro Di Maio ad una realtà importante, non solo per il territorio, ma per l’Italia intera, come quella di Fincantieri, era per noi una tappa obbligatoria”. Lo affermano i parlamentari del MoVimento 5 Stelle di Palermo, Roberta Alaimo, Steni Di Piazza, Valentina D’Orso, Aldo Penna, Giorgio Trizzino e Adriano Varrica. “Ci sono migliaia di lavoratori qualificati che girano intorno a questo indotto che vogliamo tutelare e sviluppare - dicono i parlamentari che hanno organizzato la visita del Ministro Di Maio a Palermo - Vogliamo garantire loro quella serenità che meritano. L’impegno del Governo è anche quello di capire come intervenire per migliorare un’eccellenza come questa. Il futuro di ogni azienda passa anche dalla formazione”

Prima dell’incontro ai Cantieri Navali i parlamentari di Palermo hanno incontrato anche alcuni lavoratori riuniti in un sit-in fuori dai cancelli: “Ieri abbiamo consegnato al Ministro Di Maio le loro lettere e nelle prossime settimane programmeremo delle riunioni. Il M5S è dalla parte dei cittadini e farà di tutto per portare avanti anche le loro istanze”.



L'addetto stampa
William Anselmo

Puoi aggiornare le tue preferenzecancellarti da questa lista

Email Marketing Powered by Mailchimp
]]>
[cs] Di Maio a Palermo, i parlamentari M5S: "Segno di attenzione per il Sud e per l'emergenza lavoro" Sat, 24 Nov 2018 07:59:15 +0100 http://www.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/sicilia/505287.html http://www.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/sicilia/505287.html MoVimento 5 Stelle Palermo MoVimento 5 Stelle Palermo
Comunicato Stampa 24/11/2018
Leggi su browser

COMUNICATO STAMPA


Di Maio a Palermo, i parlamentari M5S: "Segno di attenzione per il Sud e per l'emergenza lavoro"

 

PALERMO, 24 novembre 2018 - "La visita istituzionale del Ministro Luigi Di Maio a Palermo è una dimostrazione di attenzione verso il Sud che ha voglia di ripartire". Lo dichiarano Roberta Alaimo, Steni Di Piazza, Valentina D'Orso, Aldo Penna, Giorgio Trizzino e Adriano Varrica, i parlamentari del MoVimento 5 Stelle di Palermo che hanno organizzato la visita nel Capoluogo siciliano del ministro dello sviluppo economico, del lavoro e delle politiche sociali, e Vicepresidente del Consiglio dei ministri nel Governo.

"Alle 11.00 incontreremo i lavoratori dei Cantieri Navali, mentre a ora di pranzo - concludono i parlamentari - presenteremo al Ministro Di Maio uno spaccato della Palermo che produce, con circa 150 imprenditori locali che avranno modo di confrontarsi su temi importanti come quelli del lavoro e del rilancio dell'Isola".




L'addetto stampa
William Anselmo

Puoi aggiornare le tue preferenzecancellarti da questa lista

Email Marketing Powered by Mailchimp
]]>
[cs] I DEPUTATI M5S ALAIMO E PERCONTI DOPO VISITA TONINELL "MINISTRO ORA HA QUADRO PRECISO SU STRADA DELLA MORTE" Wed, 21 Nov 2018 11:21:01 +0100 http://www.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/sicilia/504786.html http://www.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/sicilia/504786.html MoVimento 5 Stelle Palermo MoVimento 5 Stelle Palermo
Comunicato Stampa 21/11/2018
Leggi su browser

COMUNICATO STAMPA


I DEPUTATI M5S ALAIMO E PERCONTI DOPO VISITA TONINELLI: "MINISTRO ORA HA QUADRO PRECISO SU STRADA DELLA MORTE"

 

PALERMO, 21 novembre 2018 - Tra le varie strade provinciali visitate tra lunedì e martedì dal Ministro delle Infrastrutture, Danilo Toninelli, figura anche la Palermo-Agrigento, nota alle cronache per le vittime causate negli anni e inserita in un dossier consegnato a settembre dai deputati del MoVimento 5 Stelle, Roberta Alaimo e Filippo Perconti. 

“A distanza di meno di tre mesi dal nostro dossier - afferma la deputata Roberta Alaimo - il Ministro delle Infrastrutture ha dato seguito alle istanze del territorio e ai rilievi che avevamo preparato insieme al collega Filippo Perconti sullo stato della Palermo-Agrigento, strada costruita negli anni ‘50, mal progettata, e attualmente considerata una delle strade più pericolose dell'isola per via dell'asfalto di bassa qualità, con viadotti danneggiati dalle infiltrazioni d’acqua, senza illuminazione, con incroci pericolosi, trazzere che si immettono direttamente sulla strada, e con case lungo il percorso. I lavori di ammodernamento prevedono la suddivisione del percorso in 4 tratti, 3 dei quali ancora in fase di progettazione e 1 soltanto in fase di esecuzione. Un’esecuzione lenta e travagliata che ha visto, per esempio, il crollo del viadotto Scorciavacche a soli 7 giorni dalla sua inaugurazione avvenuta il 23 dicembre 2013".

"Ad oggi i lavori dell’unico tratto in esecuzione - affermano Alaimo e Perconti - il cui bando di gara fu pubblicato nel lontano 2008, hanno uno stato di avanzamento del 68% circa. Il Ministro Toninelli adesso ha un quadro preciso dei disagi sopportati dai circa 40 comuni che gravitano intorno a questo principale asse viario dell’isola. Riteniamo che sia una priorità assoluta tutelare la vita di migliaia di persone che quotidianamente percorrono quella che viene definita da tempo ‘la strada della morte’. Proficuo, in questo senso, è stato il confronto con Anas”.





L'addetto stampa
William Anselmo

Puoi aggiornare le tue preferenzecancellarti da questa lista

Email Marketing Powered by Mailchimp
]]>
[cs] VISITA TONINELLI, VARRICA (M5S CAMERA): “SOLUZIONI PER STRADE PROVINCIALI ABBANDONATE DA ANNI. SBLOCCHEREMO CANTIERI FERMI” Tue, 20 Nov 2018 16:54:10 +0100 http://www.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/sicilia/504555.html http://www.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/sicilia/504555.html MoVimento 5 Stelle Palermo MoVimento 5 Stelle Palermo
Comunicato Stampa 20/11/2018
Leggi su browser

COMUNICATO STAMPA


VISITA TONINELLI, VARRICA (M5S CAMERA): “SOLUZIONI PER STRADE PROVINCIALI ABBANDONATE DA ANNI. SBLOCCHEREMO CANTIERI FERMI DI PALERMO” 

 

PALERMO, 20 novembre 2018 - "Col Ministro Toninelli lavoriamo da mesi a questo percorso di presenza e intervento del Governo in Sicilia. Il Ministro è stato perentorio: la nostra terra e le sue infrastrutture sono una priorità. Lo testimonieremo attraverso azioni e indirizzi precisi a RFI e ANAS”. Lo dichiara Adriano Varrica, deputato palermitano del MoVimento 5 Stelle, già componente della Commissione ambiente alla Camera e vice capogruppo del M5S, che ha organizzato la visita in Sicilia del Ministro alle Infrastrutture Danilo Toninelli.

“Col Ministro e coi colleghi deputati regionali - aggiunge Varrica - stiamo inoltre  elaborando delle soluzioni anche per le strade provinciali, abbandonate da anni a causa della situazione finanziaria e istituzionale delle ex province e dell'incapacità della Regione. Abbiamo individuato almeno 300 milioni di euro immediatamente utilizzabili per la manutenzione che non riescono ad essere spesi da Città Metropolitane e Liberi Consorzi. Queste risorse vanno sbloccate subito, su questo punto stiamo focalizzando le nostre energie”.

Sui cantieri “eterni” di Palermo Varrica spiega: “Quando abbiamo elaborato questa visita ho rappresentato al Ministro le criticità e i notevoli ritardi che stanno caratterizzando i lavori per la realizzazione dell'anello ferroviario e le problematiche sul passante ferroviario. Abbiamo concordato di dare massima attenzione al completamento di queste opere nell'interesse della città, promuovendo un clima di cooperazione con le altre istituzioni, ma non accetteremo ulteriori ritardi rispetto al cronoprogramma che ci daremo”.

C’è poi una novità molto importante per Palermo: RFI si è impegnata a realizzare un parco urbano in corrispondenza del tracciato interrato del passante ferroviario dalla fermata Francia a Tommaso Natale. “Di questo grande risultato, ottenuto dopo mesi di proficua interlocuzione condotta in prima persona con RFI, e col sostegno del Ministro - conclude Varrica - sono molto orgoglioso perché restituiremo aree di verde urbano alla città di Palermo in sostituzione delle rotaie. Si tratta di un impegno che il MoVimento 5 Stelle ha richiesto con forza, in linea con una visione di una città alla portata dei cittadini. C’è già un progetto, un rendering che sveleremo nelle prossime settimane, e continueremo a lavorare con RFI, coinvolgendo il Comune di Palermo e la cittadinanza, per realizzare questa opera”.






L'addetto stampa
William Anselmo

Puoi aggiornare le tue preferenzecancellarti da questa lista

Email Marketing Powered by Mailchimp
]]>
[cs] Basile, M5S: “Celebriamo Architetto Palermitano. Un Dovere Valorizzare Il Suo Genio” Tue, 20 Nov 2018 11:53:57 +0100 http://www.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/sicilia/504526.html http://www.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/sicilia/504526.html MoVimento 5 Stelle Palermo MoVimento 5 Stelle Palermo
Comunicato Stampa 20/11/2018
Leggi su browser

COMUNICATO STAMPA


Basile, M5S: “Celebriamo architetto palermitano. Un dovere valorizzare il suo genio”

 

PALERMO, 20 novembre 2018 - Il Consiglio Comunale di Palermo oggi ha fermato i lavori d’aula da calendario, messo da parte le rivalità politiche, per concentrarsi su una celebrazione importante, i cento anni dalla prima seduta nel nuovo Palazzo di Montecitorio, per il progetto del quale fu scelto Ernesto Basile perché il massimo rappresentante dello stile internazionale per quello che era certamente l’intervento più importante dell’Italia come nazione.

“Il gruppo consiliare del M5S è particolarmente orgoglioso di questa celebrazione che avviene in contemporanea a quelle romane - spiega il consigliere comunale del M5S Giulia Argiroffi - perché finalmente Palermo prende consapevolezza del valore di un tassello prezioso della propria storia, il più felice. Dall’inizio del nostro mandato ci siamo impegnati nel far riconoscere a Ernesto Basile e alla sua opera il valore che meritano, per questo riteniamo che quello di oggi sia un traguardo importante, capace di unire la politica nazionale e cittadina, all’interno del percorso di riconoscimento di valore del Liberty con l’idea di fare di Ernesto Basile, con orgoglio, una Icona Urbana”.

“Si tratta di un meritato tributo ad una figura che ha lasciato il segno e che Palermo ha il dovere di valorizzare - affermano i parlamentari di Palermo Alaimo, Di Piazza, D’Orso, Penna, Trizzino e Varrica - L'Aula della Camera dei Deputati, progettata dall'architetto palermitano Ernesto Basile, oggi compie un anniversario importante per Montecitorio e per la storia italiana: sono passati ben cento anni dalla prima seduta che si tenne dopo la fine della Prima guerra mondiale. Speriamo che la ricorrenza possa essere l’occasione per valorizzare Basile non solo oggi, ma anche in futuro. Noi ci impegneremo certamente in questo senso”





L'addetto stampa
William Anselmo

Puoi aggiornare le tue preferenzecancellarti da questa lista

Email Marketing Powered by Mailchimp
]]>
[Evento] "Alberi per il Futuro" oggi alle 9.00, Parco Via Tindari a Borgo Nuovo, Palermo Sun, 18 Nov 2018 07:29:13 +0100 http://www.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/sicilia/504028.html http://www.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/sicilia/504028.html MoVimento 5 Stelle Palermo MoVimento 5 Stelle Palermo
Comunicato Stampa 18/11/2018
Leggi su browser

EVENTO

 

"Alberi per il Futuro"
Domenica 18 novembre, ore 9.00
Parco Tindari a Borgo Nuovo
Palermo

 

PALERMO, 17 novembre 2018 - Anche Palermo aderirà all'iniziativa nazionale "Alberi per il futuro" in programma  oggi, domenica 18 novembre 2018.


"Quando l’ultimo albero sarà tagliato, l’ultimo fiume inquinato, l’ultimo pesce pescato, scoprirete che il denaro non si può mangiare". Seattle, capo tribù


Il progetto "Alberi per il futuro" nasce nel 2015 tra Reggio Emilia e Milano e ogni anno nuovi Comuni si aggiungono a questa iniziativa che ha come obiettivo la creazione di boschi urbani, foreste, fasce boscate, nuovi parchi e, in generale, l’aumento delle dotazioni arboree delle comunità fortemente colpite dall’inquinamento atmosferico. Dal 2015 ad oggi grazie a questa iniziativa sono stati piantati oltre 27.000 alberi in 72 comuni d’Italia. "Ogni albero in più è un passo verso il cambiamento. Continuiamo a cambiare le cose, insieme", si legge sulla pagina promotrice dell'evento.

A Palermo, oltre a molti cittadini, hanno aderito numerose associazioni che insieme pianteranno degli alberi in uno spazio abbandonato al degrado in una zona periferica della città.

DATA E LUOGO
La data fissata è quella del 18 novembre 2018, la stessa che sarà osservata da molte altre città italiane. Lo spazio individuato dal Comune è quello di Parco Tindari, in via Tindari a Borgo Nuovo. Si trova in una zona periferica della città, spazio da anni reclamato da molti cittadini che lo vorrebbero rendere fruibile per il quartiere.

INTERVENTI
Con la collaborazione del settore Ville e Giardini del Comune di Palermo, in questi giorni sono cominciati i lavori di preparazione per la piantumazione. Dei mezzi in settimana sposteranno la terra ed elimineranno l’erba incolta. Nell’imminenza dell’evento, provvederanno a predisporre alcune buche adatte alla piantumazione.

TIPOLOGIA DEGLI ALBERI
Il settore Ville e Giardini del Comune di Palermo ha messo a disposizione degli esperti e per l’evento ha garantito la presenza di due giardinieri. La tipologia degli alberi sarà quella indicata dagli uffici del Comune di Palermo.

STRUMENTI
Diverse associazioni hanno comunicato che porteranno i propri strumenti di lavoro come guanti, pale, picconi, sacchi di terra. Alcuni strumenti dovrebbero essere inoltre forniti dal Comune, da aziende o da privati.

APERTO A TUTTI
L’evento è trasversale e non ha connotazione politica. Si tratta di un evento aperto alla città e a chi sta a cuore l’ambiente. Tutti sono i benvenuti.


Link Evento Facebook:
https://www.facebook.com/events/190014578585059/

 

 

Puoi aggiornare le tue preferenzecancellarti da questa lista

Email Marketing Powered by Mailchimp
]]>
[Evento] "Il MoVimento Differenzia" Sabato 17 novembre, ore 17.00 Ufficio Territoriale M5S PalermoVia Libertà 64/A Palermo Sat, 17 Nov 2018 07:29:15 +0100 http://www.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/sicilia/503999.html http://www.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/sicilia/503999.html MoVimento 5 Stelle Palermo MoVimento 5 Stelle Palermo
Comunicato Stampa 17/11/2018
Leggi su browser

 EVENTO

 

"Il MoVimento Differenzia"
Sabato 17 novembre, ore 17.00
Ufficio Territoriale M5S Palermo
Via Libertà 64/A Palermo

 

PALERMO, 17 novembre 2018 - Si svolgerà oggi, sabato 17 novembre, dalle 17.00 alle 19.00, presso l'ufficio territoriale del M5S di Palermo sito in via Libertà 64/A, l'evento "Il MoVimento differenzia", secondo incontro di un ciclo di appuntamenti dedicati al recupero e al riciclo dei rifiuti. 

Nella città di Palermo la raccolta differenziata va male, con percentuali lontanissime dagli obiettivi di legge. Il MoVimento 5 Stelle, da sempre attento alle tematiche ambientali, ai concetti di economia circolare e strategie di rifiuti zero, vuole sensibilizzare i cittadini.

Nel primo incontro si è parlato del sistema di raccolta porta a porta del Comune di Palermo e delle sue criticità. Sono state raccolte idee e proposte da parte dei cittadini, con un momento leggero, durante la sessione, dedicato alla partecipazione attiva dove è stato possibile cimentarsi in alcune prove pratiche per la corretta differenziazione.

Programma 17 novembre:
-Saluti Adriano Varrica, Deputato Camera e componente Commissione Ambiente, e relazione su proposta di legge beni usati;
-Le iniziative "Plastic Free" a Palermo: a cura di Antonino Randazzo e Giovanni Galioto;
-Corso di Compostaggio Domestico con il consulente ambientale Giuseppe Andolina.

Al termine dell'evento è prevista l'inaugurazione della Casetta del Compost 5 Stelle nel giardinetto dell'ufficio territoriale del M5S di Palermo.

Evento organizzato nell'ambito della Settimana Europea per la riduzione dei rifiuti SERR 2018, in collaborazione con il Dipartimento Acqua e rifiuti della Regione Siciliana e di "Obiettivo compostaggio domestico".

Link Evento Facebook:
https://www.facebook.com/events/346999812795701/

 

 

Puoi aggiornare le tue preferenzecancellarti da questa lista

Email Marketing Powered by Mailchimp
]]>
[Evento] CAMBIO SEDE "Alberi per il Futuro"Domenica 18 novembre, ore 9.00 Parco Via Tindari a BorgonuovoPalermo Thu, 15 Nov 2018 14:33:28 +0100 http://www.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/sicilia/503777.html http://www.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/sicilia/503777.html MoVimento 5 Stelle Palermo MoVimento 5 Stelle Palermo
Comunicato Stampa 15/11/2018
Leggi su browser

CAMBIO LUOGO EVENTO

 

"Alberi per il Futuro"
Domenica 18 novembre, ore 9.00
NUOVA SEDE Via Tindari a Borgo Nuovo
Palermo

 

PALERMO, 15 novembre 2018 - Di seguito il nuovo comunicato stampa che rettifica il precedente con la modifica della sede dell'evento secondo la variazione indicata pochi minuti fa dal Comune di Palermo.

Anche Palermo aderirà all'iniziativa nazionale "Alberi per il futuro" in programma domenica 18 novembre 2018.


"Quando l’ultimo albero sarà tagliato, l’ultimo fiume inquinato, l’ultimo pesce pescato, scoprirete che il denaro non si può mangiare". Seattle, capo tribù


Questo progetto nasce nel 2015 tra Reggio Emilia e Milano e ogni anno nuovi Comuni si aggiungono a questa iniziativa che ha come obiettivo la creazione di boschi urbani, foreste, fasce boscate, nuovi parchi e, in generale, l’aumento delle dotazioni arboree delle comunità fortemente colpite dall’inquinamento atmosferico. Dal 2015 ad oggi grazie a questa iniziativa sono stati piantati oltre 27.000 alberi in 72 comuni d’Italia. "Ogni albero in più è un passo verso il cambiamento. Continuiamo a cambiare le cose, insieme", si legge sulla pagina promotrice dell'evento.

A Palermo oltre a molti cittadini hanno aderito numerose associazioni che insieme pianteranno degli alberi in uno spazio abbandonato al degrado in una zona periferica della città.

DATA E LUOGO
La data fissata è quella del 18 novembre 2018, la stessa che sarà osservata da molte altre città italiane. Lo spazio individuato dal Comune è quello di Parco Tindari, in via Tindari a Borgo Nuovo. Si trova in una zona periferica della città, spazio da anni reclamato da molti cittadini che lo vorrebbero rendere fruibile per il quartiere.

INTERVENTI
Con la collaborazione del settore Ville e Giardini del Comune di Palermo, in questi giorni sono cominciati i lavori di preparazione per la piantumazione. Dei mezzi in settimana sposteranno la terra ed elimineranno l’erba incolta. Nell’imminenza dell’evento, provvederanno a predisporre alcune buche adatte alla piantumazione.

TIPOLOGIA DEGLI ALBERI
Il settore Ville e Giardini del Comune di Palermo ha messo a disposizione degli esperti e per l’evento ha garantito la presenza di due giardinieri. La tipologia degli alberi sarà quella indicata dagli uffici del Comune di Palermo.

STRUMENTI
Diverse associazioni hanno comunicato che porteranno i propri strumenti di lavoro come guanti, pale, picconi, sacchi di terra. Alcuni strumenti dovrebbero essere inoltre forniti dal Comune, da aziende o da privati.

APERTO A TUTTI
L’evento è trasversale e non ha connotazione politica. Si tratta di un evento aperto alla città e a chi sta a cuore l’ambiente. Tutti sono i benvenuti.


Link Evento Facebook:
https://www.facebook.com/events/190014578585059/

 

 

Puoi aggiornare le tue preferenzecancellarti da questa lista

Email Marketing Powered by Mailchimp
]]>
Bonsai Market 2018 Analysis by Current Industry Status & Growth Opportunities, Innovation, Impact Factors, Top Key Players Target Audience and Forecast to 2025 Thu, 15 Nov 2018 12:00:22 +0100 http://www.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/sicilia/503406.html http://www.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/sicilia/503406.html Ruwin Mendez Ruwin Mendez Bonsai Market Research Report study on market strategy, investment plan, industry share, growth factors, industry policy, revenue, opportunity, demand and 2025-2018 forecast. The research report also provides information about industry growth, development history, competitive analysis, growth factors, and historical data with expert’s opinions.

Get Sample Copy at https://www.orianresearch.com/request-sample/681989

The report features key market flow of division. Various definitions and classification of the industry, applications of the industry and chain structure are given. The present market situation and prospects of the sector also have been examined. Additionally, prime strategically active in the market, which includes product developments, mergers and acquisitions, partnerships, etc., are discussed.

No. of Pages: 115

Key Companies Analyzed in this Report are :   

  • The Bonsai Company
  • Bonsai Design
  • Loder Bonsai BV
  • Bonsai Network Japan

Inquire more or share questions if any before the purchase on this report @ https://www.orianresearch.com/enquiry-before-buying/681989

The report focuses on Global Bonsai Market major leading industry players with information such as company profiles, product picture and specification, capacity, production, price, cost, revenue and contact information. Upstream raw materials, equipment and downstream consumers analysis is also carried out. What's more, the Bonsai industry development trends and marketing channels are analyzed. Finally, the feasibility of new investment projects is assessed, and overall research conclusions are offered. In a word, the report provides major statistics on the state of the industry and is a valuable source of guidance and direction for companies and individuals interested in the market.

The regional scope of the study is as follows:

North America: United States, Canada, Mexico.

Asia-Pacific: China, India, Japan, South Korea, Australia, Indonesia, Singapore.

Rest of Asia-Pacific: Europe, Germany, France, UK, Italy, Spain, Russia, Rest of Europe.

Central & South America: Brazil Argentina, Rest of South America.

Middle East & Africa: Saudi Arabia, Turkey, Rest of Middle East & Africa.

Order a copy of Global Green Technology in Construction Market Report 2018 @ https://www.orianresearch.com/checkout/681989

The study objectives of this report are:

  • To analyze and study the global Bonsai capacity, production, value, consumption, status (2013-2017) and forecast (2018-2025);
  • Focuses on the key Bonsai manufacturers, to study the capacity, production, value, market share and development plans in future.
  • Focuses on the global key manufacturers, to define, describe and analyze the market competition landscape, SWOT analysis.
  • To define, describe and forecast the market by type, application and region.
  • To analyze the global and key regions market potential and advantage, opportunity and challenge, restraints and risks.
  • To identify significant trends and factors driving or inhibiting the market growth.
  • To analyze the opportunities in the market for stakeholders by identifying the high growth segments.
  • To strategically analyze each submarket with respect to individual growth trend and their contribution to the market
  • To analyze competitive developments such as expansions, agreements, new product launches, and acquisitions in the market
  • To strategically profile the key players and comprehensively analyze their growth strategies.

Major Points Covered in Table of Contents:         

1 Bonsai Market Overview

2 Global Bonsai Market Competition by Manufacturers

3 Global Bonsai Capacity, Production, Revenue (Value) by Region (2013-2018)

4 Global Bonsai Supply (Production), Consumption, Export, Import by Region (2013-2018)

5 Global Bonsai Production, Revenue (Value), Price Trend by Type

6 Global Bonsai Market Analysis by Application

7 Global Bonsai Manufacturers Profiles/Analysis

8 Bonsai Manufacturing Cost Analysis

9 Industrial Chain, Sourcing Strategy and Downstream Buyers

10 Marketing Strategy Analysis, Distributors/Traders

11 Market Effect Factors Analysis

12 Global Bonsai Market Forecast (2018-2025)

13 Research Findings and Conclusion

14 Appendix

Some List of Tables and Figures

  1. Figure Picture of Bonsai
  2. Figure Global Bonsai Production (K Units) and CAGR (%) Comparison by Types (Product Category) (2013-2025)
  3. Figure Global Bonsai Production Market Share by Types (Product Category) in 2017
  4. Figure Product Picture of Stumps Bonsai
  5. Table Major Manufacturers of Stumps Bonsai
  6. Figure Product Picture of Landscape Bonsai
  7. Table Major Manufacturers of Landscape Bonsai
  8. Figure Product Picture of Other
  9. Table Major Manufacturers of Other
  10. Figure Global Bonsai Consumption (K Units) by Applications (2013-2025)
  11. Figure Wholesale Bonsai Examples
  12. Table Key Downstream Customer in Wholesale Bonsai
  13. Figure Custom Made Bonsai Examples
  14. Table Key Downstream Customer in Custom Made Bonsai

About Us

Orian Research is one of the most comprehensive collections of market intelligence reports on the World Wide Web. Our reports repository boasts of over 500000+ industry and country research reports from over 100 top publishers. We continuously update our repository so as to provide our clients easy access to the world's most complete and current database of expert insights on global industries, companies, and products. We also specialize in custom research in situations where our syndicate research offerings do not meet the specific requirements of our esteemed clients.

Contact Us

Ruwin Mendez

Vice President – Global Sales & Partner Relations

Orian Research Consultants

US:  +1 (832) 380-8827 | UK: +44 0161-818-8027

Email: info@orianresearch.com

]]>
Bonsai Market 2018 Analysis by Current Industry Status & Growth Opportunities, Innovation, Impact Factors, Top Key Players Target Audience and Forecast to 2025 Thu, 15 Nov 2018 11:59:51 +0100 http://www.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/sicilia/503404.html http://www.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/sicilia/503404.html Ruwin Mendez Ruwin Mendez Bonsai Market Research Report study on market strategy, investment plan, industry share, growth factors, industry policy, revenue, opportunity, demand and 2025-2018 forecast. The research report also provides information about industry growth, development history, competitive analysis, growth factors, and historical data with expert’s opinions.

Get Sample Copy at https://www.orianresearch.com/request-sample/681989

The report features key market flow of division. Various definitions and classification of the industry, applications of the industry and chain structure are given. The present market situation and prospects of the sector also have been examined. Additionally, prime strategically active in the market, which includes product developments, mergers and acquisitions, partnerships, etc., are discussed.

No. of Pages: 115

Key Companies Analyzed in this Report are :   

  • The Bonsai Company
  • Bonsai Design
  • Loder Bonsai BV
  • Bonsai Network Japan

Inquire more or share questions if any before the purchase on this report @ https://www.orianresearch.com/enquiry-before-buying/681989

The report focuses on Global Bonsai Market major leading industry players with information such as company profiles, product picture and specification, capacity, production, price, cost, revenue and contact information. Upstream raw materials, equipment and downstream consumers analysis is also carried out. What's more, the Bonsai industry development trends and marketing channels are analyzed. Finally, the feasibility of new investment projects is assessed, and overall research conclusions are offered. In a word, the report provides major statistics on the state of the industry and is a valuable source of guidance and direction for companies and individuals interested in the market.

The regional scope of the study is as follows:

North America: United States, Canada, Mexico.

Asia-Pacific: China, India, Japan, South Korea, Australia, Indonesia, Singapore.

Rest of Asia-Pacific: Europe, Germany, France, UK, Italy, Spain, Russia, Rest of Europe.

Central & South America: Brazil Argentina, Rest of South America.

Middle East & Africa: Saudi Arabia, Turkey, Rest of Middle East & Africa.

Order a copy of Global Green Technology in Construction Market Report 2018 @ https://www.orianresearch.com/checkout/681989

The study objectives of this report are:

  • To analyze and study the global Bonsai capacity, production, value, consumption, status (2013-2017) and forecast (2018-2025);
  • Focuses on the key Bonsai manufacturers, to study the capacity, production, value, market share and development plans in future.
  • Focuses on the global key manufacturers, to define, describe and analyze the market competition landscape, SWOT analysis.
  • To define, describe and forecast the market by type, application and region.
  • To analyze the global and key regions market potential and advantage, opportunity and challenge, restraints and risks.
  • To identify significant trends and factors driving or inhibiting the market growth.
  • To analyze the opportunities in the market for stakeholders by identifying the high growth segments.
  • To strategically analyze each submarket with respect to individual growth trend and their contribution to the market
  • To analyze competitive developments such as expansions, agreements, new product launches, and acquisitions in the market
  • To strategically profile the key players and comprehensively analyze their growth strategies.

Major Points Covered in Table of Contents:         

1 Bonsai Market Overview

2 Global Bonsai Market Competition by Manufacturers

3 Global Bonsai Capacity, Production, Revenue (Value) by Region (2013-2018)

4 Global Bonsai Supply (Production), Consumption, Export, Import by Region (2013-2018)

5 Global Bonsai Production, Revenue (Value), Price Trend by Type

6 Global Bonsai Market Analysis by Application

7 Global Bonsai Manufacturers Profiles/Analysis

8 Bonsai Manufacturing Cost Analysis

9 Industrial Chain, Sourcing Strategy and Downstream Buyers

10 Marketing Strategy Analysis, Distributors/Traders

11 Market Effect Factors Analysis

12 Global Bonsai Market Forecast (2018-2025)

13 Research Findings and Conclusion

14 Appendix

Some List of Tables and Figures

  1. Figure Picture of Bonsai
  2. Figure Global Bonsai Production (K Units) and CAGR (%) Comparison by Types (Product Category) (2013-2025)
  3. Figure Global Bonsai Production Market Share by Types (Product Category) in 2017
  4. Figure Product Picture of Stumps Bonsai
  5. Table Major Manufacturers of Stumps Bonsai
  6. Figure Product Picture of Landscape Bonsai
  7. Table Major Manufacturers of Landscape Bonsai
  8. Figure Product Picture of Other
  9. Table Major Manufacturers of Other
  10. Figure Global Bonsai Consumption (K Units) by Applications (2013-2025)
  11. Figure Wholesale Bonsai Examples
  12. Table Key Downstream Customer in Wholesale Bonsai
  13. Figure Custom Made Bonsai Examples
  14. Table Key Downstream Customer in Custom Made Bonsai

About Us

Orian Research is one of the most comprehensive collections of market intelligence reports on the World Wide Web. Our reports repository boasts of over 500000+ industry and country research reports from over 100 top publishers. We continuously update our repository so as to provide our clients easy access to the world's most complete and current database of expert insights on global industries, companies, and products. We also specialize in custom research in situations where our syndicate research offerings do not meet the specific requirements of our esteemed clients.

Contact Us

Ruwin Mendez

Vice President – Global Sales & Partner Relations

Orian Research Consultants

US:  +1 (832) 380-8827 | UK: +44 0161-818-8027

Email: info@orianresearch.com

]]>
[Evento] "Alberi per il Futuro"Domenica 18 novembre, ore 9.00Via Alberto Verdinois Palermo Wed, 14 Nov 2018 16:29:16 +0100 http://www.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/sicilia/503402.html http://www.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/sicilia/503402.html MoVimento 5 Stelle Palermo MoVimento 5 Stelle Palermo
Comunicato Stampa 14/11/2018
Leggi su browser

 EVENTO

 

"Alberi per il Futuro"
Domenica 18 novembre, ore 9.00
Via Alberto Verdinois
Palermo

 

PALERMO, 14 novembre 2018 - Anche Palermo aderirà all'iniziativa nazionale "Alberi per il futuro" in programma domenica 18 novembre 2018.

"Quando l’ultimo albero sarà tagliato, l’ultimo fiume inquinato, l’ultimo pesce pescato, scoprirete che il denaro non si può mangiare". Seattle, capo tribù

Questo progetto nasce nel 2015 tra Reggio Emilia e Milano e ogni anno nuovi Comuni si aggiungono a questa iniziativa che ha come obiettivo la creazione di boschi urbani, foreste, fasce boscate, nuovi parchi e, in generale, l’aumento delle dotazioni arboree delle comunità fortemente colpite dall’inquinamento atmosferico. Dal 2015 ad oggi grazie a questa iniziativa sono stati piantati oltre 27.000 alberi in 72 comuni d’Italia. "Ogni albero in più è un passo verso il cambiamento. Continuiamo a cambiare le cose, insieme", si legge sulla pagina promotrice dell'evento.

A Palermo oltre a molti cittadini hanno aderito numerose associazioni che insieme pianteranno degli alberi in uno spazio abbandonato al degrado in una zona periferica della città.

DATA E LUOGO
La data fissata è quella del 18 novembre 2018, la stessa che sarà osservata da molte altre città italiane. Il luogo individuato, grazie alle indicazioni del Comune di Palermo, è uno di quelli non coinvolti in progetti con fondi già stanziati in cui non sarebbe stato possibile intervenire dati i vincoli posti, e si trova in una zona periferica della città. Si tratta di uno spazio contiguo ad una chiesa, al centro di una serie di palazzi residenziali, che potrebbe essere trasformato prossimamente in uno spazio fruibile per il quartiere.

INTERVENTI
Con la collaborazione del settore Ville e Giardini del Comune di Palermo, in questi giorni sono cominciati i lavori di preparazione per la piantumazione. Dei mezzi hanno iniziato a spostare la terra e ad eliminare l’erba incolta. Nell’imminenza dell’evento, provvederanno a predisporre alcune buche adatte alla piantumazione.

TIPOLOGIA DEGLI ALBERI
Il settore Ville e Giardini del Comune di Palermo ha messo a disposizione degli esperti e per l’evento ha garantito la presenza di due giardinieri. La tipologia degli alberi sarà quella indicata dagli uffici del Comune di Palermo.

STRUMENTI
Diverse associazioni hanno comunicato che porteranno i propri strumenti di lavoro come guanti, pale, picconi, sacchi di terra. Alcuni strumenti dovrebbero essere inoltre forniti dal Comune, da aziende o da privati.

APERTO A TUTTI
L’evento è trasversale e non ha connotazione politica. Si tratta di un evento aperto alla città e a chi sta a cuore l’ambiente. Tutti sono i benvenuti.


Link Evento Facebook:
https://www.facebook.com/events/190014578585059/

 

 

Puoi aggiornare le tue preferenzecancellarti da questa lista

Email Marketing Powered by Mailchimp
]]>