COMUNICATO STAMPA: Ici e Irpef invariate

20/dic/2006 13.30.00 Comune di San Miniato Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COMUNICATO STAMPA

 

approvato il bilancio preventivo

Ici e Irpef invariate nel 2007

Nessun aumento delle imposte comunali  

 

SAN MINIATO, 20/12/2006. Nella seduta di ieri pomeriggio (lunedì 19 dicembre) il Consiglio Comunale di San Miniato ha approvato il bilancio di previsione 2007. Nessun aumento previsto per imposte locali, mentre per le tariffe a domanda individuale si è proceduto all’adeguamento ai parametri Istat, ossia ad adeguarle all’inflazione. Il bilancio è stato approvato con il voto favorevole dei gruppi di maggioranza (Ds e Margherita). Pur votando contro sul bilancio, Rifondazione Comunista si è astenuta sul piano triennale dei lavori pubblici.

 

“La finanziaria del governo, in linea con il principio di autonomia, dà ai Comuni la possibilità di aumentare l’addizionale Irpef -ha detto il sindaco Angelo Frosini- ma noi riusciamo anche quest’anno a non aumentare né l’addizionale Irpef né l’Ici, per non colpire le famiglie che in questi anni sono state già ampiamente impoverite dalle politiche economiche del precedente governo Berlusconi e per non ridurre i benefici di cui le famiglie si gioveranno, soprattutto quelle delle fasce più deboli, con la finanziaria 2007”.

 

Ecco le principali misure adottate dal Comune sul lato delle entrate.

 

Ici. L’Ici sulla prima casa resta al 4,7 mille (è così dal 2001) e sono state confermate anche le agevolazioni dell’anno scorso. La detrazione sulla prima casa è di 103,30 euro. La detrazione per l’abitazione principale è di 178,30 euro per le famiglie con portatori di handicap con percentuale di invalidità pari al 100%. Per le famiglie indigenti, le cui condizioni siano state certificate dal servizio politiche sociali, la detrazione è di 258,23 euro. La stessa detrazione è applicata agli anziani (oltre i 65 anni) che vivono soli e che hanno una pensione non superiore a 7.930,62 euro, e alle famiglie composte da due anziani con un reddito da pensione non superiore a 11.895,64 euro.

 

Irpef. Invariata anche l’addizionale Irpef, che rimane allo 0,4 per cento.

 

Altri tributi. Nessuna aumento per Tosap e imposta sulla pubblicità.

 

Tariffe. Per quanto riguarda le tariffe a domanda individuale sono previsti incrementi che vanno a recuperare, innanzitutto, l’inflazione (1,7%). Su alcuni servizi è stato previsto un incremento maggiore per  accrescere la percentuale di recupero dalla compartecipazione, che era sotto il 30 per cento. Sui nidi, per esempio, sono state riviste alcune tariffe, ma l’incremento massimo è stato previsto solo per i servizi di 7 ore, per 17 euro al mese.

 

Sulle tariffe, relative soprattutto ai servizi a domanda individuale e con particolare riferimento al settore scolastico/educativo, è stato fatto un lavoro più articolato, tendente a recuperare parte dei maggiori costi che di anno in anno si vanno a stratificare -dice Nicola Giacomelli, assessore alle risorse finanziarie- dovuti all’effetto inflazione, all’allargamento dell’offerta, alla compensazione delle eventuali riduzioni di trasferimenti. Il tutto sempre con un atteggiamento di attenzione al disagio economico dei potenziali utenti ed al consolidamento del dato di recupero complessivo, che in questo comparto del bilancio vede i costi complessivi dei servizi a circa il triplo della compartecipazione a carico dell’utenza”.

 

“Il nostro è il primo Comune in provincia di Pisa, e a quanto ci risulta anche in Toscana, ad approvare il bilancio preventivo 2007 -ha concluso il sindaco- perché l’Amministrazione ha scelto di approvarlo prima dell’inizio dell’esercizio, in coerenza con quanto fatto gli anni scorsi, consapevoli che un buon sistema di programmazione  è indispensabile per una gestione efficace ed efficiente dei servizi”. (dp)

 

Per restare aggiornato con gli ultimi comunicati stampa del Comune di San Miniato visita la Sala Stampa On Line (www.comune.san-miniato.pi.it/stampa)

COMUNE DI SAN MINIATO
Ufficio Segreteria del Sindaco e Comunicazione Istituzionale
E-mail: dpescini@comune.san-miniato.pi.it
 
Tel. : 0571 406203 - 348 2845541
 
Fax: 0571 406201

 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl