Incontro UCIIM MILANO 16 marzo 2005 f

02/mar/2005 02.38.45 UCIIM MILANO Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

UCIIM MILANO

associazione professionale cattolica di docenti, dirigenti e formatori della scuola e della formazione professionale

 

via sant'Antonio, 5 – 20122 Milano

tel. 02 58 39 13 82 - fax 17 82 70 66 89

e-mail: uciim.milano@tiscali.it - web site: www.uciim.milano.it

 

con preghiera di diffusione

 

Comunicato Stampa

16 marzo 2005. Settimo incontro del ciclo sui Nodi della Riforma Moratti

Organizzazione e Qualità nella Riforma Moratti

MILANO (2 marzo 2005) — Mercoledì 16 marzo 2005, alle ore 16.30, presso il Centro Diocesano in via sant’Antonio 5 a Milano, la sezione milanese dell’UCIIM, associazione professionale cattolica di docenti, dirigenti e formatori della scuola e della formazione professionale, propone un incontro su «Organizzazione e Qualità della Scuola nella Riforma Moratti». Relatore il prof. Sandro Sanna, presidente di UCIIM MILANO.

La Riforma Moratti, si sa, continua e innova il processo di cambiamento della scuola italiana avviato, nel 1997, dalla Legge Bassanini. Dal 1° settembre 2000, l'autonomia didattica, organizzativa, di ricerca, sperimentazione e sviluppo e alle iniziative finalizzate all'innovazione delle singole istituzioni scolastiche è prassi più o meno consolidata.

In effetti, deve ancora compiersi il passaggio da una struttura centrata sulla classe chiusa e sull’istituzione stratificata, verso un sistema-scuola organizzato, flessibile e aperto in grado, come richiede il Regolamento dell’Autonomia del 1999, di recepire nel Piano dell’Offerta Formativa l'articolazione modulare del monte ore annuale; la definizione di unità di insegnamento non coincidenti con l'unità oraria della lezione; l'attivazione di percorsi didattici individualizzati; l'articolazione modulare di gruppi di alunni; l'aggregazione delle discipline in aree e ambiti disciplinari.

I decreti attuativi della Legge 53/03 suggeriscono nuove strutture organizzative per garantire un orario annuale delle lezioni comprensivo della quota riservata alle regioni, alle istituzioni scolastiche autonome e all'insegnamento della religione cattolica; attività e insegnamenti, opzionali sia obbligatori sia facoltativi; attività di tutoring e la costruzione del portfolio.

Pertanto, sarà irrimandabile passare da una rigida divisione e standardizzazione di ruoli e funzioni ad un’organizzazione scolastica di qualità. Nella quale i risultati conseguono da quanto le persone sanno interagire tra loro, coordinarsi in vista di obiettivi comuni, scambiarsi tempestivamente ed efficacemente informazioni ed esperienze, operare in un clima caratterizzato da collaboratività e forte spirito di gruppo. Nell’incontro UCIIM del 16 marzo sarà possibile riflettere sugli aspetti ottimali dell'organizzazione della Scuola della Riforma e sviluppare ipotesi operative, in termini di modelli organizzativi, organigrammi, meccanismi di funzionamento, processi.

La partecipazione all’incontro è libera e gratuita.

Per informazioni: tel. 02 58 39 13 82 — e-mail: uciim.milano@tiscali.it

 

allegato: Organizzazione e Qualità nella Riforma Moratti.pdf

 

Per leggere i file allegati, in formato PDF, è necessario disporre del programma ACROBAT READER.

Coloro che non dispongono di tale programma potranno scaricarlo liberamente e senza alcun onere all'indirizzo internet:

http://www.adobe.it/products/acrobat/readstep2.html

Sarà necessario indicare la piattaforma operativa utilizzata e la lingua desiderata.

**************************************************************************************************************************************

per ulteriori informazioni: Sandro Sanna 335 84 43 197   e-mail: uciim.milano@tiscali.it

**************************************************************************************************************************************

Informativa sulla privacy

Vi ricordiamo che il vostro indirizzo e-mail è inserito negli archivi di UCIIM MILANO.

Gli indirizzi e-mail presenti nel nostro archivio provengono da richieste e/o  iscrizioni alle nostre attività, da contatti con i nostri siti o uffici, da elenchi e servizi di pubblico dominio pubblicati in Internet o su altri media.

I vostri dati, di cui l'indirizzo e-mail, sono trattati in via informatica nel rispetto dei principi di protezione della privacy. Si potranno comunque sempre esercitare i diritti di cui all’art. 7 del D. Lgs 196/03.

Nel caso in cui desiderate essere cassati dalla nostra mailing list, inviate una e-mail a uciim.milano@tiscali.it con la dicitura in oggetto "elimina".

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl