annuncio stampa conferenza COBAT-Commissario Delegato per l'emergenza rifiuti in Sicilia.

hanno il piacere di annunciare e invitare la S.V. alla stipula dell¹Accordo di Programma per la raccolta e il riciclo delle batterie al piombo esauste negli A.T.O. della Sicilia

14/dic/2004 20.26.02 Andrea Pietrarota Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


Annuncio Evento - Invito stampa                                                                14 dicembre ¹04






Il COBAT e l¹Ufficio del Commissario Delegato per l¹Emergenza Rifiuti
e Tutela delle Acque ­ Regione Sicilia

hanno il piacere di annunciare e invitare la S.V. alla stipula dell¹Accordo di Programma per la raccolta e il riciclo delle batterie al piombo esauste negli A.T.O. della Sicilia

Mercoledì, 15 dicembre, ore 10:00
Palazzo d¹Orleans ­ Sala Alessi
Piazza Indipendenza Palermo






La raccolta delle batterie al piombo esauste rappresenta un caso di eccellenza italiana in campo ambientale. Nel 2003, con quasi 16 milioni di batterie esauste recuperate, il COBAT, Consorzio istituito dal Parlamento Italiano per occuparsi del recupero di batterie al piombo esauste e rifiuti piombosi, ha raccolto e avviato al riciclo oltre 190.000 tonnellate di accumulatori esausti, ed è giunto ad un tasso di raccolta sulle batterie d¹avviamento ormai prossimo alla totalità dell¹immesso al consumo.

In questo modo, le batterie al piombo a fine vita utile, rifiuti pericolosi se abbandonati nell¹ambiente, vengono completamente riciclate e le loro componenti, piombo, plastica e acido solforico, tornano disponibili per un nuovo utilizzo. Per il nostro Paese questo contributo alla salvaguardia ambientale si traduce, anche in un vantaggio economico: ogni anno circa 50 milioni di euro vengono risparmiati sull¹importazione di piombo.

Tuttavia ancora molte migliaia di batterie esauste sfuggono al corretto recupero, finendo gettate per strada, in campagna o in mare.
Per ridurre al minimo queste quantità residuali, da anni il COBAT persegue la strada degli accordi con l¹Amministrazione Pubblica Nazionale e Locale, senza le quali non sarebbe possibile assicurare un efficace servizio di tutela dell¹ambiente.

Nasce in questo senso l¹importante stipula dell¹Accordo di Programma, che mercoledì 15 dicembre sarà sottoscritto da Salvatore Cuffaro, Presidente della Regione Sicilia, nonché Commissario Delegato per l¹Emergenza Rifiuti nella Regione Sicilia e Claudio De Persio, Direttore Operativo del COBAT.
Obiettivo dell¹Accordo: promuovere, in tutti gli Ambiti Territoriali Ottimali della Sicilia, un¹attività di informazione e coordinamento dei Comuni al fine di favorire la corretta raccolta delle batterie esauste contenute nei rifiuti solidi urbani.


--
Andrea Pietrarota
__________________________________________________________
HILL & KNOWLTON GAIA s.r.l.
Public Relations -  Social and Environmental Communication
Via Nomentana, 257 - 00161 Roma
tel: + 39 06/4416401 r.a.
d. tel: +39 06/441640327
fax:   +39 06/4404604 - 06/44265063
e-mail: pietrarotaa@hkgaia.com
mobile: +39 335/5640825
p.e-mail: andrea.pietrarota@tin.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl