SPETTACOLO-CONFERENZA SU CULTURA E  DROGA A REBIBBIA

26/gen/2010 08.12.00 Andrej Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


Venerdì 29, alle ore 15.30 e sabato 30 gennaio 2010 alle ore 11.00, avrà luogo, presso la terza casa del carcere circondariale di Rebibbia, via Bartolo Longo, il recital dal titolo"la vita è bella".
Lo spettacolo avrà per protagonisti 10 ragazzi ivi reclusi.
Il recital altro non è che una riflessione su poesie di uno dei ragazzi che si trova all'interno del carcere.
La regia è affidata a Francesco de Cicco, affiancato da Fiore Ranauro, Claudio Zappullo (fonica), Stefano Manduzio (fotografie), Gemma Andreini e Carmela Rossi (recitazione), tutti componenti dell'Associazione Artisti per Sbaglio, che da anni mette l'arte a disposizione di tutti, con aggregazione, volontariato e beneficenza.
Per il momento lo spettacolo si svolgerà all'interno della struttura e l’ingresso è ad inviti, ma non è da escludersi che in futuro potremmo vederlo in uno dei teatri di Roma.
Lo spettacolo di venerdì avrà come ospiti alcune classi dell'Istituto "Jean Piaget" di Roma (IV e V Superiori), con le quali c'è già stato un incontro-dibattito all'interno dell'Istituto, che ha visto la partecipazione del magistrato-scrittore Gennaro Francione pure presente all’iniziativa odierna. Alla fine del recital ci sarà una breve conferenza. Si parlerà di droga e cultura.
Lo spettacolo di sabato sarà dedicato ai familiari dei ragazzi e al personale tecnico di Rebibbia.
Si ringraziano, per la collaborazione:
la dr.ssa AZARA Paola (educatrice), che si è prodigato nell'organizzazione interna ,

il sign.  Silvio PALERMO, per aver generosamente offerto le maglie per lo spettacolo e per averne donato altre in occasione dello scorso Natale;
il personale tutto,
il corpo della polizia penitenziaria
l'Associazione artisti per sbaglio.

Quest'invito è puramente virtuale essendo lo spettacolo ad inviti in struttura carceraria. Ma speriamo di trasferire l'evento in uno dei teatri di Roma con accesso illimitato.

 

UNIONE EUROPEA GIUDICI SCRITTORI(EUGIUS): LA NUOVA              

     UNIONE DEI GIUDICI UMANISTI D'EUROPA:                       

           http://www.antiarte.it/eugius

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl