Annuncio/Invito Stampa: Accordo di programma per la raccolta ed il riciclo delle batterie al piombo esauste nelle Province d ¹Abruzzo

20/gen/2005 14.51.38 Andrea Pietrarota Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Invito/Annuncio stampa                                                                              Roma, 20 gen. 05



Accordo di programma per la raccolta ed il riciclo
delle batterie al piombo esauste nelle Province d¹Abruzzo





Sala del Consiglio Provinciale
Via Milli, 2 ­ Teramo
Martedì 25 gennaio 2005 ­ ore 11.00



Le Province di Chieti, L¹Aquila, Pescara e Teramo ed il COBAT - Consorzio obbligatorio batterie al piombo esauste rifiuti piombosi, sigleranno un ³Accordo di programma² per la raccolta ed il riciclo delle batterie al piombo esauste che interesserà i territori delle quattro Province abruzzesi.
L¹evento costituisce il primo esempio in Italia in cui, contemporaneamente, tutte le Province di una Regione, sottoscrivono l¹Accordo di programma con il COBAT.
L¹Accordo stabilisce che le Province abruzzesi ed il COBAT, tramite la cooperazione degli Osservatori Provinciali Rifiuti (OPR), collaboreranno per favorire la raccolta ed il successivo riciclo delle batterie esauste (come quelle delle automobili, imbarcazioni, trattori ecc.), contenute nei rifiuti solidi urbani, recuperate in stato di abbandono sui territori comunali o direttamente conferite dai cittadini presso le stazioni ecologiche esistenti.
Con l¹Accordo, le Province ed il COBAT, si impegnano a promuovere una corretta informazione e sensibilizzazione delle realtà interessate ed a indirizzare i Comuni ad una corretta gestione del rifiuto pericoloso costituito dalle batterie al piombo esauste.
Infatti, grazie alla stretta collaborazione delle amministrazioni pubbliche locali, tramite apposite convenzioni gratuite, stipulate con i Comuni o chi esercita la raccolta dei rifiuti urbani, il COBAT assicura, con la sua rete di raccolta, composta da 90 imprese di raccoglitori incaricati ed operativi sull¹intero territorio nazionale, un puntuale servizio di ritiro ed un¹idonea fornitura di contenitori per le batterie, destinati alle stazioni ecologiche ed ai centri autorizzati.



PROGRAMMA

Saluto delle Autorità

Antonio ASSOGNA
(Assessore all¹Ambiente ­ Provincia di Teramo)
Nicola PETTA
(Assessore all¹Ambiente ­ Provincia di Chieti)
Michele FINA
(Assessore all¹Ambiente ­ Provincia di L¹Aquila)
Enrico DI PAOLO
(Assessore all¹Ambiente ­ Provincia di Pescara)
Giancarlo MORANDI
(Presidente COBAT)

Firma dell¹Accordo

Bouffet



--
Andrea Pietrarota - Ufficio Stampa COBAT
__________________________________________________________
HILL & KNOWLTON GAIA s.r.l.
Public Relations -  Social and Environmental Communication
Via Nomentana, 257 - 00161 Roma
tel: + 39 06/4416401 r.a.
d. tel: +39 06/441640327
fax:   +39 06/4404604 - 06/44265063
e-mail: pietrarotaa@hkgaia.com


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl