Assotutela.net: “ Buona la manovra correttiva. Recepite tutte le nostre proposte”

13/ago/2011 19.53.11 Dr. Pietro Bardoscia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Non possiamo che esprimere soddisfazione per questa manovra che ha recepito buona parte delle nostre proposte. Lo dicono con una nota il Segretario Nazionale ed il Presidente dell’Associazione dei Cittadini Assotutela.net Pietro Bardoscia e Michel Emi Maritato.

 

Sicuramente aggiunta a quella di luglio scorso la si può definire un “bagno di sangue”; pur tuttavia valutiamo con favore la famosa “tassa di solidarietà” che prevede un prelievo del 5% sulle eccedenza dai 90.000 ai 150.000,00 e del 10% sulle eccedenze oltre i 150.000 euro, migliore, a nostro avviso, persino dell’ipotesi di una imposta Patrimoniale.

Ci riteniamo soddisfatti anche per l’aumento dell’accise sui tabacchi che non solo produrrà una riduzione dei fumatori stimato intorno al 4%, ma porterà milioni di euro nelle casse dello Stato ( si spera togliendo l’odioso ticket dei 10 euro sulle prestazioni sanitarie. Occorre tuttavia, – prosegue Bardoscia – ascoltare anche il grido di allarme lanciato dall’associazione tabaccai sul rischio di un aumento del contrabbando di sigarette; per questo i controlli delle forze dell’ordine dovranno moltiplicarsi per evitare questo.

Inoltre questa manovra segna un primo ed importante passo verso l’eliminazione o per lo meno la riduzione di tutti gli Enti Inutili a partire dalle Provincie e accorpando i piccoli comuni oltre ad aver, finalmente, messo mano sulla “casta”, seppur con piccoli e timidi tagli, attraverso una riduzione dei costi dei Voli e la Decurtazione delle Indennità.

 

Non si può negare che attraverso questa correzione si riequilibra la distribuzione del reddito migliorando il grado di equità del nostro sistema economico. 

 

Ci colpiscono i commenti rilasciati da molti Presidenti di Giunta Regionale a partire da Formigoni, Polverini e Vendola che lamentano una riduzione dei fondi alle Regioni. Assotutela.net  - continua il Segretario Nazionale Bardoscia – si appella a costoro  per reperire i fondi mancanti attraverso l’abolizione dei Vitalizi previsti ai Consiglieri Regionali dopo soli 5 anni di legislatura (sull’Esempio dell’Emilia Romagna ); nel solo Lazio ricordiamo che lo Stato, e quindi i cittadini, pagano per gli Ex Consiglieri 20 milioni di Euro l’anno (cifra destinata sicuramente ad aumentare per ogni legislatura ). I Presidenti creino una volta per tutte una Centrale degli acquisti omogeneizzando l’acquisto di forniture e cancelleria presso tutte le strutture pubbliche e riducano le Asl e quindi i Direttori Sanitari, Amministrativi e Generali.

Sicuramente – conclude Bardoscia -  con queste prime misure riuscirebbero a reperire milioni di euro da destinare al sociale e per sostenere il settore agricolo in netta crisi e  le piccole/medie imprese.

 

Ufficio Stampa Assotutela.net

Cell.346/6948121

Sito Internet - http://www.assotutela.net

E.mail: assotutela.info@gmail.com

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl