Il fuggi, fuggi delle forze di Polizia

POLIZIA NUOVA FORZA INDIPENDENTE - Segreteria Nazionale Federale Siamo alle strette, molti poliziotti si apprestano ad andare in pensione per timore che quella pensione non potrebbero mai più vederla!!!

Persone Francesco Saverio Picardi, Governo MONTI
Luoghi Napoli
Argomenti lavoro

08/mar/2012 19.24.06 Polizia Nuova Forza Democratica Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

POLIZIA NUOVA FORZA INDIPENDENTE - Segreteria Nazionale Federale

Siamo alle strette, molti poliziotti si apprestano ad andare in pensione per timore che quella pensione non potrebbero mai piu’ vederla!!!

            E’ proprio cosi’: l’ultimo grande regalo del Governo MONTI si appresta a dare la mazzata finale a tutti i poliziotti che hanno raggiunto i limiti di età e che se oggi dovessero decidere di continuare il loro mestiere, potrebbero rischiare di dover lavorare per altri anni, magari con il bastone della vecchiaia!

            Il Ministro Monti e il suo Governo, dopo il furto dei diritti riconosciuti alla Polizia e che ha visto congelare emolumenti economici di ogni tipo, si appresta a dare un ulteriore  schiaffo agli uomini in divisa che si vedranno togliere anche il diritto di andare in pensione per i limiti di età!

            CHE SCHIFO! Siamo alla frutta e nessuno se ne frega, la sicurezza per i cittadini è ad alto rischio anche per la mancanza di assunzione di forze fresche, forze che potrebbero consentire maggiore garanzia per la lotta al crimine !

            Qualche migliaia di assunzioni del corrente anno non serviranno a compensare le migliaia di unità che decideranno di andare in pensione!

            Signor Presidente del Consiglio, Signori Ministri dell’Interno, del Lavoro e della Salute, rammentiamo quando i poliziotti potevano andare in pensione a soli venti anni di servizio, i nostri predecessori, quei politici non erano degli sprovveduti,  avevano firmato con i sindacati le contrattazioni sul sistema pensionistico sapendo bene che l’attività di Polizia è da considerare un lavoro oltremodo usurante ove occorre la massima responsabilità, fermezza e idoneità psicofisica per i contatto costante con il pericolo.

            Sembra che Voi abbiate dimenticato tutto!

            Un poliziotto con oltre trent’anni di servizio oramai è saturo, non può piu’ continuare  a fare il suo lavoro con quella brillantezza di quando era giovane, sono troppi i suicidi in Polizia come troppe le mancanze da parte dell’Amministrazione che dovrebbe periodicamente sottoporre il personale a controlli medici … ma questa è un'altra grave negligenza che pesa e affossa la dignità del poliziotto dimenticato da tutti, tutto e dal il sistema che lo circonda!

            SIAMO INDIGNATI E LOTTEREMO FINO ALLA FINE PER RESTITUIRE AI COLLEGHI IN DIVISA TUTTO QUELLO CHE CI HANNO, E CI STANNO, TOGLIENDO!

Napoli, 08 marzo 2012

                                                                                 Il Rappresentante legale P.N.F.I.

                                                                             Segretario Gen. Naz. Vicario Federale

                                                                                   PICARDI Francesco Saverio    

 

Tel. 333.7147555 – 331.3789788 - Sede legale: Via Stadera – Torre “C” nr. 84 Napoli Telefax 081.7416065 - 081.19567192 - 081.272211 - segreteria@pnfinazionale.it Redazione giornale : Poliziotto e Cittadino
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl