IL VATICANO HA INVASO L'ITALIA: INTERVENTO MILITARE DELLA NATO CONTRO LO STATO DEL VATICANO

Allegati

23/mar/2012 10.18.46 axteismo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Ennio Montesi Il Vaticano ha invaso l'Italia Termidoro Edizioni.gifIL VATICANO HA INVASO L’ITALIA: INTERVENTO MILITARE DELLA NATO CONTRO LO STATO DEL VATICANO

Il Vaticano ha invaso l’Italia. L’Italia sotto regime di Apartheid. Denuncia internazionale al vaglio dell’Unione Europea, Nazione Unite, NATO e Tribunale penale dell’Aja per crimini contro l’umanità

 

Bruxelles (Belgio) – “Il Vaticano ha invaso l’Italia - Richiesta di intervento militare della NATO contro lo Stato del Vaticano che ha aggredito e invaso lo Stato Italiano” sono il titolo e il sottotitolo inequivocabili della clamorosa e sconcertante denuncia pubblicata in Italia da Termidoro Edizioni che lo scrittore Ennio Montesi ha depositato presso la Commissione di Sicurezza internazionale. Per timore di possibili atti intimidatori, rappresaglie di violenza e minacce di morte da parte dei fondamentalisti cristiano-cattolici, di cui lo scrittore fu vittima già nel passato, l’operazione editoriale del libro è stata condotta dall’editore milanese nella massima segretezza fino al momento in cui il distributore nazionale PDE Spa ha finalmente distribuito lo scioccante volume nelle librerie italiane. «Richiedo l’intervento militare urgente da parte della NATO – North Atlantic Treaty Organization contro lo Stato dittatoriale e integralista del Vaticano che di fatto, probabilmente, ha aggredito e ha invaso lo Stato Italiano.» si legge nel graffiante e dettagliato documento che Ennio Montesi ha inoltrato ufficialmente e in contemporanea ad Anders Fogh Rasmussen segretario generale della NATO, Ban Ki-moon segretario generale delle Nazioni Unite, José Barroso presidente della Commissione Europea, Thorbjørn Jagland segretario nazionale del Consiglio d’Europa dei Diritti dell’Uomo, Luis Moreno Ocampo procuratore capo del Tribunale internazionale penale dell’Aja per crimini di genocidio, crimini contro l’umanità e crimini di guerra, Barack Obama, David Cameron, Angela Merkel, Mariano Rajoy, Nicolas Sarkozy, Leon Panetta segretario al Pentagono della Difesa degli Stati Uniti. La denuncia di Ennio Montesi è rivolta anche contro il raìs Joseph Ratzinger, dittatore dello Stato oltranzista e totalitario del Vaticano e contro i suoi colleghi, elencando nomi e cognomi e contro i suoi subalterni gerarchi vaticani della CEI, Conferenza episcopale italiana, cioè i ministri della setta fondamentalista parallela Chiesa cattolica e di molte altre strutture ed organizzazioni riconducibili e subordinate al Vaticano.

 

Ecco uno stralcio della denuncia di Ennio Montesi: «Sollecito la NATO ed i Paesi aderenti a tale organizzazione, l’Unione Europea, il Tribunale internazionale penale dell’Aja per crimini di genocidio, crimini contro l’umanità e crimini di guerra e le Nazioni Unite ad inviare all’interno del territorio dello Stato del Vaticano alcuni contingenti militari, una task force di soldati, affinché vengano ripristinate al più presto la democrazia, l’uguaglianza, la libertà, la sovranità e le autonomie dello Stato Italiano e anche la democrazia, l’uguaglianza, la libertà e le autonomie dello Stato del Vaticano. Affinché siano ripristinate ed indette libere e democratiche elezioni politiche sia nello Stato Italiano, sia libere e democratiche elezioni politiche nello Stato del Vaticano, affinché il Parlamento Italiano ritorni a godere di autonomia politica, di autonomia legislativa e di autonomia sociale. Affinché vengano ristabilite la democrazia, la libertà e la sicurezza dell’Italia e dell’Europa. Affinché si eviti che il Parlamento Italiano e la Presidenza della Repubblica Italiana vengano in futuro commissariati oppure che siano destituiti dal Popolo italiano.»

 

Nel documento di denuncia Ennio Montesi tratta e affronta le motivazioni, politiche, sociali, finanziarie, militari, di intelligence, terroristiche, eversive e destabilizzanti che dovrebbero indurre la Commissione di Sicurezza della NATO ad inviare truppe di militari nello Stato del Vaticano per scongiurare il rischio di una possibile cruenta guerra civile italiana a causa probabilmente dell’aggressione e dell’invasione subiti dall’Italia per mano dei gerarchi vaticani. Sottolinea Montesi sin dalle prime pagine della denuncia-libro: «La richiesta di intervento militare per la difesa di uno Stato è un atto dovuto e in pieno rispetto del Patto Atlantico della NATO il cui Trattato Nord Atlantico è in vigore dal 24 agosto 1949 dopo il deposito delle ratifiche di tutti gli Stati firmatari. La richiesta di intervento militare contro lo Stato del Vaticano ai fini della difesa e della liberazione dello Stato Italiano il quale è, probabilmente di fatto, sotto l’aggressione e sotto l’invasione di uno Stato straniero, è in base agli Articoli 4, 5, 6 del Patto Atlantico della NATO e dell’Articolo 51 della Carta delle Nazioni Unite.»

 

A scanso di equivoci è bene dire subito che Il Vaticano ha invaso l’Italia nulla ha a che vedere con ateismo, agnosticismo, credenze, fideismo, teologia e filosofia. Esso è un vero e proprio ferreo documento di denuncia storica legato ai Diritti dell’Uomo, alla democrazia, alla libertà e all’uguaglianza dei popoli. In un precedente scritto Ennio Montesi affermava: “Un giorno il popolo italiano assalterà e prenderà il Vaticano come il popolo francese assaltò e prese la Bastiglia”. L’eclatante denuncia, arrivata sui tavoli dei potenti della Terra, dovrà ora essere esaminata dai Paesi membri dell’Unione Europea, della NATO e delle Nazioni Unite affinché siano decise azioni politiche-militari oppure di altra natura. Nel frattempo, durante il lancio della notizia il website di riferimento del libro http://ilvaticanohainvasolitalia.blogspot.com/ (non più attivo) è stato spazzato via da qualche anonima e censoria mano fondamentalista.

 

Ennio Montesi,

nato a Jesi (Ancona) nel 1956, autore di Il Vaticano ha invaso l’Italia - Richiesta di intervento militare della NATO contro lo Stato del Vaticano che ha aggredito e invaso lo Stato Italiano, Termidoro Edizioni. Ha firmato Racconti per non impazzire, Mursia Editore, scritti su richiesta di Federico Fellini. Una sua intervista è pubblicata nel libro Come fare a meno di Dio e vivere liberi – Saggi e interviste sulla libertà di pensiero, Coniglio Editore. Scrittore ateo e sbattezzato, critico nei confronti della Chiesa cattolica e del Vaticano è fonte di accese polemiche per i temi degli scritti e conferenze. Alcuni suoi testi fanno parte dell’archivio storico American Jewish Historical Society di New York (www.cjh.org/nhprc/HenryRoth02.html), segnalati dal magazine londinese The Times Literary Supplement e dal newyorkese The New Yorker. Montesi ha coniato e introdotto nella lingua italiana il neologismo lessicale ‘veritare’ con il saggio Veritare, voce del verbo veritare. Nel tempo dell’inganno universale veritare è un atto rivoluzionario adottato in molte scuole e università. Montesi è considerato il massimo esperto dei problemi legati al fondamentalismo e al terrorismo cristiano-cattolico della setta oltranzista Chiesa cattolica. Ha inoltrato richiesta di asilo politico al governo della Svezia per discriminazioni e persecuzioni religiose-politiche da parte del governo italiano poiché gli viene imposto il simbolo religioso e politico del crocifisso nelle pubbliche strutture. In forma anonima ha ricevuto varie minacce di morte.

 

Scheda della denuncia-libro

Titolo: IL VATICANO HA INVASO L’ITALIA

Sottotitolo: Richiesta di intervento militare della NATO contro lo Stato del Vaticano che ha aggredito e invaso lo Stato Italiano

Autore: Ennio Montesi

Editore: Termidoro Edizioni, Milano

Pagine: 95

ISBN-13: 9788897486039

EAN: 9788897486039

Prezzo: 10,00 euro

Formato: Brossura 14 x 21 cm

Data pubblicazione: 20/03/2012

Tema: Europa, politica, società, governo

Distribuzione librerie in Italia: PDE spa - pde.it

Promozione: PEA Italia, Milano - peaitalia.com

Riferimento website: Momentaneamente non disponibile

 

Prendi subito il libro Online

da Amazon clicca qui

 

da Libreria Universitaria clicca qui

 

da Leggere clicca qui

 

da Unilibro clicca qui

 

da Dvd clicca qui

 

da Italia Dvd clicca qui

 

da Fnac clicca qui

 

Collabora anche tu alla irreversibile

fine dello Stato dittatoriale del Vaticano.

Condividi su Facebook i principali link

che riportano la notizia diffondendola nella rete:

 

http://www.voceditalia.it/articolo.asp?id=79219&ab=0Ciao

 

http://www.viverejesi.it/index.php?page=articolo&articolo_id=342989

 

Oggetto / Object:

 

 

The Vatican has invaded Italy.

Request for NATO military intervention

against the State of the Vatican

that has attacked and invaded the State of the Italy.

Ennio Montesi

 

 

Le Vatican envahit l’Italie.

Demande d’intervention militaire de l’OTAN

contre l’Etat du Vatican qui attaqué et envahi l’Etat Italien.

Ennio Montesi

 

 

Der Vatikan ist in Italien eingefallen.

Erbitte um militärische Intervention der NATO

gegen den Vatikanstaat der den italienische Staat 

angegriffen und überfallen hat.

Ennio Montesi

 

 

El Vaticano ha ocupado Italia.

Petición de una intervención militar de la OTAN contra

la agresión e invasión del Estado Italiano

por parte del Estado Vaticano.

Ennio Montesi

 

 

Il Vaticano ha invaso l’Italia.

Richiesta di intervento militare della NATO

contro lo Stato del Vaticano che ha aggredito

e invaso lo Stato Italiano.

Ennio Montesi

 

Si invita alla pubblicazione e diffusione.

 

Clicca qui per iscriverti al gruppo Facebook e discutere

di Democrazia, Uguaglianza e Libertà depredate al Popolo Italiano Sovrano:

VATICANO ASSALTATO E PRESO DAL POPOLO ITALIANO

Clicca qui

 

Condividi su Facebook il link diretto:

http://www.facebook.com/groups/221252421258785/

 

 

AXTEISMO

No alla chiesa, no alle religioni.

Movimento Internazionale di Libero Pensiero.

Diritto a vivere liberi senza religioni.

Leggi, vedi e ascolta tutte le notizie:

http://nochiesa.blogspot.com/

Per aderire e informazioni:

Per ricevere gratis tutti i documenti disponibili e

il “Modulo di Sbattezzo-Cancellazione”

dalla setta fondamentalista della Chiesa cattolica, scrivi a:

axteismo@yahoo.it

 

Axteismo Press la libera informazione su

Ateismo, Atei, Axtei, Axteismo, Laici, Laicità e Liberi Pensatori.

 

«Il mondo sarebbe molto più pacifico, se fossimo tutti atei.»

José Saramago, Premio Nobel per la Letteratura nel 1998.

 

Considerato l’attuale gravissimo stato di censura e di manipolazione delle informazioni

da parte dei mass media, si invita alla massima pubblicazione e diffusione.

 

 

 

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl