DONNE E IMPRESA: BASTA UN CLICK PER COMINCIARE

Il progetto è stato presentato lo scorso 21 maggio a Roma dai suoi promotori: Andrea Mondello, Presidente della Camera di Commercio di Roma, Umberto Paolucci, Vice Presidente di Microsoft Corporation e Raffaella Alibrandi, Presidente del Comitato per la Promozione dell'Imprenditoria Femminile.

10/giu/2004 14.16.43 Andrea Pietrarota Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Donne e impresa: basta un click per cominciare

Da oggi disponibile gratis il Cd-rom per le donne che vogliono avviare un'impresa.

E intanto un quarto delle aziende esistenti è già al femminile.

In Italia ci sono oltre un milione di donne imprenditrici e quasi un quarto delle imprese è guidato da donne. A far salire questo numero, già in costante crescita, è dedicato Impres@Donna: lo strumento informativo più recente e innovativo per il sostegno all'imprenditoria femminile.
Il progetto è stato presentato lo scorso 21 maggio a Roma dai suoi promotori: Andrea Mondello, Presidente della Camera di Commercio di Roma, Umberto Paolucci, Vice Presidente di Microsoft Corporation e Raffaella Alibrandi, Presidente del Comitato per la Promozione dell'Imprenditoria Femminile. Con l'occasione, il Comitato ha inaugurato lo Sportello Informativo da oggi a disposizione delle donne che vogliono fare impresa.

Il Cd-rom interattivo Impres@Donna è uno strumento pensato per aiutare le donne nella realizzazione della propria idea imprenditoriale. E' disponibile gratuitamente per coloro che da tutta Italia, e non solo da Roma, ne faranno richiesta al numero verde 800 850333, all'indirizzo email impresadonna@rm.camcom.it,
o sul sito www.rm.camcom.it/donnaimpresa
o direttamente presso lo Sportello in via dell'Umiltà 48, a Roma.
Le Poste Italiane, che collaborano alla promozione dell'iniziativa, distribuiranno materiale informativo presso i principali uffici postali della Capitale.

Impres@Donna, realizzato nei contenuti dall'IRFI, Istituto Romano per la Formazione Imprenditoriale, azienda speciale della Camera di Commercio di Roma, affronta in modo chiaro e pratico le problematiche e le opportunità del fare impresa al femminile. Si va dai settori di mercato emergenti nei quali posizionare la propria impresa; alle istruzioni su come si realizza un business plan, agli strumenti dell'Information Technology a sostegno dell'attività imprenditoriale. Utili anche la guida ai finanziamenti per l'imprenditoria femminile; l'archivio di materiali, dagli statuti ai format di bilancio; il glossario dal titolo "l'impresa dalla A alla Z" e la sezione con i link ai siti per le donne imprenditrici. Inoltre, nel Cd-rom è contenuto un test interattivo per l'autovalutazione, con un punteggio finale che indica la potenzialità psico-attitudinale, realizzato dalla Prof.ssa Anna Maria Ajello, direttore del Dipartimento di Psicologia dei Processi di Sviluppo e Socializzazione dell'Università La Sapienza di Roma.

Secondo i dati della Camera di Commercio, a Roma nel 2003 sono nate 4.580 imprese gestite da donne, che equivalgono a quasi un quarto del totale delle nuove imprese. Dall'analisi dei settori risulta che un quinto delle donne imprenditrici si orienta sul commercio, il 13% sceglie, sempre nel terziario, tra attività immobiliari, di informatica e di ricerca, un altro 10% opta tra servizi sociali e alla persona, alberghi e ristoranti.

Creare un'impresa significa riuscire a coniugare la propria creatività e le proprie aspirazioni con le richieste del mercato. E’ con questo principio ispiratore che Andrea Mondello, Presidente della Camera di Commercio di Roma ha sottolineato le potenzialità di Impres@Donna come strumento per "trasformare energie intellettuali preziose" in opportunità di crescita per il nostro sistema economico e sociale".

Il supporto dato da Microsoft a Impres@Donna rientra invece nella campagna "Realizing Potential", che l'azienda ha lanciato a livello mondiale e che ha come filosofia portante l'utilizzo delle nuove tecnologie per la realizzazione del potenziale di tutte le persone, in tutti i campi. L'Information Technology offre infatti infinite possibilità alle nuove imprese e aiuta in particolare l'imprenditrice nell'organizzazione del suo tempo e nella conciliazione dei ruoli, contribuendo a un aspetto considerato prioritario nelle politiche per le pari opportunità a livello nazionale ed europeo.

"Oggi, l'utilizzo da parte delle donne delle tecnologie informatiche", ricorda il Vice Presidente di Microsoft Corporation, Umberto Paolucci, "è ancora relativamente basso per molti tipi di occupazioni e non solamente per quelle dei settori tecnici. Questa percentuale sale però gradualmente, ed è destinata a continuare a crescere. Fattori ne sono sia la sempre maggiore diffusione di Internet tra le donne, ma soprattutto la crescente penetrazione dell'ICT nel mondo della scuola e dell'università. Questi segnali - conclude Paolucci - fanno prevedere che le donne, coadiuvate dalle tecnologie informatiche, svolgeranno un ruolo sempre più determinante nel futuro sistema economico".

Raffaella Alibrandi ha ricordato, da donna imprenditrice, quanta forza e determinazione occorrano per poter realizzare il proprio progetto imprenditoriale, quanto sia necessario essere tenaci per non cedere alle difficoltà di "un¹impresa" che sembra insormontabile.  Una tenacia che solo la passione per un'idea sa dare, come dimostrano le esperienze delle componenti il Comitato per la Promozione dell'Imprenditoria Femminile, di cui Alibrandi è Presidente, alcune delle quali sono raccontate in video all'interno del Cd-rom.


Per informazioni:
Camera di Commercio di Roma  - Massimiliano Colella, Responsabile 339 6919906 - Paolo Foschi 06 6781178
Hill & Knowlton Gaia - Nicoletta Vulpetti - Monnalisa Martini - 06 441640310 - 06 441640304 - 340 6730754



--
Andrea Pietrarota
__________________________________________________________
HILL & KNOWLTON GAIA s.r.l.
Public Relations -  Social and Environmental Communication
Via Nomentana, 257 - 00161 Roma
tel: + 39 06/4416401 r.a.
d. tel: +39 06/441640327
fax:   +39 06/4404604 - 06/44265063
e-mail: pietrarotaa@hkgaia.com
mobile: +39 335/5640825
p.e-mail: andrea.pietrarota@libero.it



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl