Vado Sicuro 2010: tutti gli eventi

Vado Sicuro 2010: tutti gli eventi Innanzitutto, una notizia dell'ultimo minuto che aumenta l'entusiasmo di tutti, a partire dai promotori: il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha concesso una medaglia al progetto "Vado Sicuro" per sancire il suo apprezzamento per i risultati ottenuti.

21/apr/2010 18.49.22 Indalo Comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Innanzitutto, una notizia dell’ultimo minuto che aumenta l’entusiasmo di tutti, a partire dai promotori: il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha concesso una medaglia al progetto “Vado Sicuro” per sancire il suo apprezzamento per i risultati ottenuti. ED ORA, ECCO LE INIZIATIVE DI VADO SICURO PROMOSSO DALLA PROVINCIA DI ROVIGO. QUEST’ANNO A SOSTENERE IL PROGETTO CI SONO LA RUGBY ROVIGO – FEMI CZ, IL PILOTA THOMAS BIAGI E LA SQUADRA DEL ROVIGO CALCIO Tanti appuntamenti per sensibilizzare i giovani sull’importanza delle regole, per raccogliere la comunità intorno ad un obiettivo fondamentale: diffondere una forte cultura della sicurezza. Vado Sicuro è il progetto di educazione alle regole, o meglio sull’importanza fondamentale di rispettarle e di pretenderle, norme che codificano tutti gli ambiti della vita civile, partendo da quelle che sottendono la sicurezza stradale. “I punti di forza di questa esperienza - spiega l’Assessore alla Pubblica Istruzione e alla Sicurezza Stradale della Provincia di Rovigo Leonardo Raito - sono sicuramente l’entusiasmo dei docenti, indispensabile per partecipare ad un progetto che esula dai programmi curriculari e che richiede un impegno importante, e il consenso unanime di tutti i soggetti operanti nel territorio. E’ grazie a questa unione di forze e di intenti che è stato possibile far crescere Vado Sicuro e farlo diventare un evento di enorme valenza educativa, per tutto il territorio e per tutta la comunità”. Questo è un progetto che da anni vede migliaia di ragazzi e bambini al fianco della Provincia di Rovigo per offrire a un intero territorio una opportunità concreta per riflettere sul valore delle regole, un evento grandioso, che coinvolge tutta la comunità, che vuole fare da cassa di risonanza a messaggi mai abbastanza ripetuti e ribaditi. Perché la consapevolezza e l’assunzione di responsabilità rispetto ai comportamenti di tutti i giorni, così come quelli sulla strada, richiedono tempo, devono penetrare nel nostro modo di vivere, di ragionare, di sentire la vita. Per questo tanti bambini e ragazzi, dalle Scuole dell’Infanzia agli Istituti Superiori, sono protagonisti della campagna di educazione promossa dalla Provincia di Rovigo, perché è da loro che deve partire una nuova cultura sulla sicurezza stradale; Vado Sicuro 2010 si rivolge a queste migliaia di giovani chiamandoli ancora una volta ad essere protagonisti, a riflettere, a fermarsi a pensare. E lo fa grazie ad un intero territorio che ha accolto la voglia di dire di si alla sicurezza e alle regole mettendosi in prima linea nella difesa di questi valori: cresce infatti il numero di soggetti pubblici e privati che, raccogliendo il messaggio di Vado Sicuro hanno deciso di investire risorse e mettere a disposizione spazi per diffonderlo. “Sosteniamo Vado Sicuro per il secondo anno consecutivo - dice Adriano Gambetta, Shore Base Manager di Adriatic LNG - perché crediamo nel ruolo che questo progetto svolge a favore dei ragazzi e della loro formazione. Adriatic LNG condivide con la Provincia di Rovigo, l’impegno a divulgare la cultura della sicurezza”. Un sostegno che Italveneta Didattica garantisce a Vado Sicuro da sempre, fin dalla prima edizione. “I bambini – spiega Ilaria Isipato, titolare dell’Azienda – sono al centro del nostro lavoro e per questo mettiamo con grande piacere a disposizione i nostri prodotti per premiare e valorizzare l’impegno delle scuole e degli insegnanti. Il loro sforzo per l’educazione e la formazione dei più piccoli è davvero encomiabile e grazie al sodalizio con la Provincia di Rovigo abbiamo l’opportunità di sottolinearlo e premiarlo”. Quest’anno si aggiunge alla cordata di “amici” di Vado Sicuro anche la squadra del Rugby Rovigo – FEMI CZ, Thomas Biagi - Pilota Campionato Superstars 2010 e la squadra del Rovigo Calcio. GLI APPUNTAMENTI DI APRILE 2010 L’EVENTO DEL 24 APRILE: Metti al centro la tua sicurezza Vado Sicuro è una delle iniziative presenti all’interno della rassegna organizzata dal Comune di Rovigo, Ascom e Confesercenti. GLI INCONTRI: a Badia Polesine e ad Adria due appuntamenti speciali pensati per i ragazzi più grandi, con interventi di esperti e testimonianze “forti”. Prevista la partecipazione di Thomas Biagi, Pilota Campionato Superstars 2010, Campione del Mondo 2003 – 2007 FIA GT CHAMPIONSHIP. Ci sarà il punto di vista delle Istituzioni, dei piloti, dei rappresentanti del mondo della scuola, dei medici: tutti a parlare ai ragazzi di guida sicura, di regole, di scelte. Le date: martedì 27 aprile presso l’Autodromo di Adria mercoledì 28 aprile presso l’ITAS Einaudi di Badia Polesine. LE PREMIAZIONI: la giusta valorizzazione dell’impegno di studenti e docenti. “Vado Sicuro” vuole essere concepito anche come laboratorio creativo, come strumento per valorizzare la capacità, individuale e di gruppo, di inventare e realizzare originalmente un proprio elaborato sul tema proposto, quello della sicurezza stradale. Per questa settima edizione il numero di scuole partecipanti è da record: 50 scuole hanno infatti inviato i loro lavori confermando il valore di questa iniziativa e la volontà forte di insegnanti e ragazzi di dare il proprio contributo ad una nuova cultura della sicurezza. Per questo vengono organizzati due momenti diversi per poter gratificare e valorizzare al meglio tutte le scuole, gli insegnanti, gli studenti, grandi e piccoli. L’Assessore Provinciale Leonardo Raito, insieme ai tantissimi soggetti che hanno scelto di sostenere Vado Sicuro applaudiranno le centinaia di studenti che si sono impegnati in questo percorso, insieme ai loro insegnanti, presso il Centro Commerciale La Fattoria. 29 aprile, ore 10.00: appuntamento con le Scuole dell’Infanzia e le Scuole Primarie 30 aprile, ore 10.00: appuntamento con le scuole secondarie di primo e secondo grado. “Anche per il 2010 il C.C. La Fattoria - spiega il Direttore Marco Cavallaro - ha scelto di essere in prima linea nella lotta contro la piaga delle morti sulle strade, sostenendo la Campagna Vado Sicuro promossa dalla Provincia di Rovigo. Il C.C. La Fattoria ritiene di estrema importanza una continua e stretta collaborazione con le Istituzioni e le forze dell’Ordine in questa difficile impresa di educare giovani e meno giovani ad una guida responsabile e sicura. Nella settimana dal 26 al 30 Aprile le gallerie del Centro Commerciale si trasformeranno in un mezzo straordinario per veicolare alla clientela un messaggio forte di sensibilizzazione all’educazione stradale. La sera del 30 Aprile il Centro Commerciale organizzerà una serata di festa, con musica, con concerti, spettacoli e degustazioni in cui le attività commerciali rimarranno aperte fino alla mezzanotte. Un’occasione importante per invitare tutti i giovani ad imboccare la strada della responsabilità e della vita”. 50 SCUOLE HANNO PARTECIPATO A VADO SICURO 2010: UN NUMERO RECORD DI ADESIONI, MIGLIAIA DI LAVORI PRESENTATI. Vado Sicuro è partito nel 2002 e cresciuto ad ogni edizione nel suo ruolo di sollecitazione e stimolo nei confronti dei bambini e dei ragazzi delle scuole del territorio sul tema della sicurezza. Il valore didattico del progetto ha consentito alle classi di affrontare in modo nuovo, attraverso la modalità del “concorso”, un tema importante ma delicato: i ragazzi – migliaia quelli che hanno aderito alle sei edizioni, migliaia gli elaborati realizzati - sono stati resi protagonisti, poiché hanno potuto testimoniare con forme espressive libere le loro idee, il loro punto di vista, il loro pensiero, sempre a favore della vita, a difesa del valore delle regole. Fantasia, sensibilità, attenzione, creatività: è ciò che balza agli occhi passando in rassegna i disegni, gli slogan, le immagini costruite per lanciare un messaggio forte e deciso a favore delle regole, del loro valore a difesa della libertà di tutti, contro la trasgressione distruttiva, quella che porta a mettere a rischio la vita.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl