Provincia di Treviso: momento positivo per l'economia

Provincia di Treviso: momento positivo per l'economiaEconomia trevigiana: momento positivoNel I trimestre 2006 la produzione industriale in provincia di Treviso ha segnato una variazione molto positiva: +6,5% rispetto al corrispondente trimestre 2005.

Allegati

04/ago/2006 14.10.00 Provincia di Treviso Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Economia trevigiana: momento positivo

Nel I trimestre 2006 la produzione industriale in provincia di Treviso ha segnato una variazione molto positiva: +6,5% rispetto al corrispondente trimestre 2005. Secondo l'Ufficio Studi della Provincia di Treviso, questa variazione segna un miglioramento netto rispetto al piatto andamento dell’anno precedente, in cui l’indice era aumentato dell’1%; questo dato è altresì migliore di quello dell’economia regionale (+3,9%) e rappresenta il miglior dato di tutte le province venete. Anche la variazione del fatturato delle imprese trevigiane (+9,2%) è elevata rispetto alla media regionale (+5,8%) e anche questo è il migliore di tutte le province.
Il miglioramento congiunturale è confermato dall’analoga indagine della Federazione regionale degli Industriali Veneti: secondo tale rilevazione nel primo trimestre 2006 la produzione manifatturiera veneta è cresciuta del +2,7% (-0,9% era stato il risultato nel primo trimestre 2005) mentre per il secondo trimestre 2006 è prevista una crescita del +2,1%.
Sul lato dell’export, invece è necessario distinguere. Mentre l’ISTAT conferma un trend stagnante delle esportazioni di beni prodotti in provincia di Treviso, sia in serie storica (-3,4% trimestre su trimestre; +1,2% rispetto all’anno precedente) che rispetto al Veneto, l’analisi di Unioncamere mette in evidenza un incremento marcato (+14,4%) delle merci prodotte dalle aziende trevigiane, a prescindere da dove siano prodotte. E’ quindi possibile supporre che a trainare le esportazioni, siano state le aziende che hanno delocalizzato e che esportano estero-su-estero.
Al 5 aprile 2006 sono stati 1.419 i lavoratori licenziati dall’industria dall’inizio dell’anno contro i 1.343 dello stesso periodo del 2005; di questi  843 in seguito a licenziamento individuale (691 nel 2005,+22%) e 576 in seguito a licenziamento collettivo (652 nel 2005, in calo dell’11%).
Nel I trimestre 2006 il numero di imprese attive è calato per la prima volta dal 2000. Le imprese trevigiane attive sono ora 84.063, lo 0,1% in meno rispetto a dicembre 2005.


Provincia di Treviso
- Ufficio studi -

Telefono: 0422 656049
Fax: 0422 656250
Web:
http://ufficiostudi.provincia.treviso.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl