Criminalità. Studenti Contro La Camorra e Amesci ricevuti dal Presidente Berlusconi.

Studenti Contro La Camorra e Amesci ricevuti dal Presidente Berlusconi.

26/nov/2008 15.54.55 Associazione Studenti Napoletani Contro La Camorra Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Napoli 26 Novembre 2008



Criminalit. Studenti Contro La Camorra e Amesci ricevuti
dal Presidente Berlusconi.


I dati campani dell’VIII edizione del Questionario
Anticamorra sono stati presentati stamane al Presidente del
Consiglio On. Silvio Berlusconi.

<<Abbiamo voluto far sentire al Premier la voce e le idee
dei giovani campani sui temi della legalit e del
contrasto alla camorra>> afferma Gaia Trunfio, Vice
Presidente dell’Associazione Anticamorra. <<Ringraziamo il
Ministro della Giovent, On. Giorgia Meloni,>> continua la
Trunfio <<per aver tenuto fede all’impegno di portare i
dati del questionario all’attenzione delle pi alte
cariche dello stato assunto davanti a centinaia di giovani
che hanno partecipato alla nostra iniziativa lo scorso 18
novembre>>

La delegazione composta da Andrea Pellegrino e Gaia Trunfio,
Presidente e Vicepresidente dell’Associazione Studenti
Napoletani Contro la Camorra, Enrico Maria Borrelli,
Presidente Nazionale Amesci, Giuseppina Ascione,
Rappresentante Nazionale dei Volontari in Servizio Civile,
Armando Giordano e Chiara Marrazzo, coordinatori
dell’indagine, Simone Scarpati, Responsabile Scuole
Superiori dell’Associazione Anticamorra e Cinzia De Nuccio
Responsabile del Monitoraggio Amesci, stata accolta
questa mattina a Palazzo Chigi per discutere dei dati
emersi dal questionario che solo in Campania ha coinvolto
oltre sei mila giovani.

<<Occorre valorizzare e favorire l’impegno che i giovani
profondono sui loro territori>> ha commentato Enrico Maria
Borrelli, Presidente Amesci, per il quale <<solo promuovendo
e sostenendo iniziative di formazione e di partecipazione si
pu contribuire a creare quella cultura di cittadinanza e
legalit che passa, prima di tutto, per la maturazione di
un senso civico e dell’impegno individuale a favore della
propria comunit>>

In occasione dell’incontro stato presentato in
anteprima al Presidente Berlusconi il raffronto tra i dati
emersi da due istituti superiori, uno napoletano ed uno
milanese, dal quale emerge una profonda differenza in merito
alle aspettative sul proprio futuro e sul modo di giudicare
l’operato delle istituzioni e delle forze dell’ordine.

Il Presidente del Consiglio ha congedato la delegazione
ringraziando le associazioni per l’impegno profuso nell’
importante iniziativa con l’impegno di discutere della
questione e delle possibili soluzioni proposte nel suo
viaggio a Napoli nelle prossime settimane







Per info

3206195198
3384184764

******************************************************
Associazione Studenti Napoletani Contro La Camorra
Andrea Pellegrino - Presidente +39 3338525780
Gaia Trunfio - Vicepresidente +39 3384184764
mail: info@studenticontrolacamorra.org
url: www.studenticontrolacamorra.org
blog: http://studentianticamorra.blog.kataweb.it
msn: msn@studenticontrolacamorra.org
facebook group: Studenti Contro La Camorra
youtube: controlacamorra

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl