Mercatino Internazionale della Bontà - Richiesta pubblicazione notizia sul vostro sito

L'iniziativa, che si svolge presso il Centro Commerciale Città Fiera di Torreano di Martignacco (Udine), è indirizzata agli insegnanti e ai ragazzi delle Scuole dell'infanzia, primarie e secondarie del Friuli e alle loro famiglie e si rivolge al contempo ai bambini e ai ragazzi delle Scuole austriache, croate e slovene.

25/feb/2011 14.26.23 lucia malerba Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

“MERCATINO INTERNAZIONALE DELLA BONTA” 2011 INSIEME ALLA FONDAZIONE OPERATION SMILE ONLUS PER FARE QUALCOSA DI CONCRETO A FAVORE DEI BAMBINI DEL MONDO

SONO GIA’ OLTRE 30 LE SCUOLE PARTECIPANTI.

Dopo il successo delle passate edizioni ritorna il prossimo 13 marzo per l’ottavo anno questa importante iniziativa che invita i bambini e i ragazzi italiani, austriaci, croati e sloveni, a diventare, per un giorno, imprenditori etici. 

 

Sono già più di 30 le scuole del Friuli, dell’Austria, della Croazia e della Slovenia che hanno scelto di iscriversi ad una iniziativa divenuta ormai imperdibile per le scuole e le famiglie, un appuntamento che unisce aspetti ludici ad importanti aspetti educativi e rappresenta una occasione per trasmettere ai più giovani, ma non solo, una forte consapevolezza sul valore del rapporto tra economia ed etica.

 

Viene infatti riproposto anche per il 2011 uno degli appuntamenti più originali per la Regione Friuli Venezia Giulia;  questa straordinaria iniziativa, che nella sua settima edizione ha visto l’adesione di oltre 1.100 studenti in rappresentanza di 35 Scuole italiane, austriache, croate e slovene (oltre 2.900 gli euro raccolti e devoluti all’Unicef per il progetto "Emergenza terremoto ad Haiti"), ha dato ai cittadini più piccoli l’opportunità di sperimentare cosa significhi “fare impresa” attenendosi ai principi e ai valori etici, mettendo in luce come ogni nostra azione, ogni nostra scelta debba essere contrassegnata dal rispetto degli altri, da una competizione sana e seria basata sulla voglia, e sul sacrificio che ne deriva, di dare il meglio di sé.

Con l’edizione 2011, si vuole ripetere questa entusiasmante esperienza, per ribadire che le leggi dell’economia e del profitto devono correre parallelamente alle leggi dei valori umani, della solidarietà tra popoli, e per favorire l’incontro tra culture diverse in modo semplice ma efficace e coinvolgente: aiutando gli altri insieme.

L’iniziativa, che si svolge presso il Centro Commerciale Città Fiera di Torreano di Martignacco (Udine), è indirizzata agli insegnanti e ai ragazzi delle Scuole dell’infanzia, primarie e secondarie del Friuli e alle loro famiglie e si rivolge al contempo ai bambini e ai ragazzi delle Scuole austriache, croate e slovene.

Per un giorno, il 13 marzo 2011, i bambini e i ragazzi partecipanti diventeranno “imprenditori etici”, affittando un banchetto per poter esporre e vendere la propria “merce” – giochi ormai inutilizzati, libri già letti, fumetti, soprammobili, colori, album di figurine, ecc. Il 70% del ricavato della vendita rimarrà ai piccoli imprenditori mentre il 30% verrà devoluto verrà devoluto ad una associazione di grande rilievo ossia la Fondazione Operation Smile Italia ONLUS, così come i 10 euro necessari per affittare lo spazio espositivo e di vendita.

 

 

 

 

 

 

Inoltre, per il quinto anno il “Mercatino Internazionale della Bontà” è arricchito dal concorso “Ambasciatori Junior”, riflesso della partecipazione di studenti provenienti da vari Paesi. In sintesi, tutti i partecipanti saranno chiamati a indossare i panni di “ambasciatori” della propria terra natia, svelandone l’identità e l’ospitalità attraverso balli, canti popolari, proverbi e rappresentazioni teatrali. L’obiettivo è quello di promuovere il valore positivo della diversità, l’incontro, lo scambio e la condivisione tra popoli quale principio fondamentale di civiltà e cardine essenziale dello sviluppo.

Anche le modalità di partecipazione, coniugando il gioco (la vendita della propria “merce”) con gli aspetti educativi/solidali (la donazione di una parte del ricavato alla Fondazione Operation Smile) e con l’incontro tra popoli (la presenza ufficiale delle delegazioni straniere), sono pensate per valorizzare “la capacità di fare”, sempre nell’ottica dell’agire etico che richiede comportamenti di sostegno verso i più deboli.

 

Per questa ottava edizione, infine, co-promotore è Operation Smile Italia Onlus, una Fondazione nata nel 2000, costituita da volontari medici, infermieri e operatori sanitari che realizzano missioni umanitarie in 51 Paesi del Mondo, per correggere con interventi di chirurgia plastica ricostruttiva gravi malformazioni facciali come il labbro leporino e la palatoschisi ed esiti di ustioni e traumi.


 

ADERIRE E’ DAVVERO SEMPLICE!

 

Segreteria Organizzativa“Mercatino Internazionale della Bontà”

Indalo Comunicazione

Director Dott.ssa Luisa Gasparetto

Assistant  Dott.ssa Lucia Malerba
tel. +39 051/0933400 (diretto * 509)  fax +39 051/6569327
e-mail: segreteria@indalo.it

www.mercatinodellabonta.eu

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl