GAL L'ALTRA ROMAGNA-ASSEGNAZIONE DEFINITIVA RISORSE FINANZIARIE PROGRAMMAZIONE 2014-2020 E APPROVAZIONE PIANO DI AZIONE LOCALE

12/set/2016 13:31:34 GAL L'ALTRA ROMAGNA Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

La Regione Emilia Romagna approva la graduatoria delle Strategie di Sviluppo Locale Leader 2014-2020 presentate dai GAL, con assegnazione definitiva delle risorse finanziarie previste per l'attuazione delle relative Strategie riguardanti i rispettivi territori rurali di competenza

Con determinazione n°13080, il Servizio Programmazione e Sviluppo locale integrato Direzione generale agricoltura, caccia e pesca della Regione Emilia Romagna, ha approvato la graduatoria delle Strategie di Sviluppo Locale Leader 2014-2020 presentate dai GAL con relativa assegnazione definitiva delle risorse finanziarie per il settennio di programmazione 2014-2020.

Al Gal L'Altra Romagna sono stati assegnati € 9.837.944,00 (su un totale di € 60.000.000 stabiliti complessivamente per i 6 GAL della Regione Emilia Romagna) finalizzati agli interventi realizzabili all'interno della Misura 19 – Strategia di Sviluppo Locale Leader del Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020.

Con tale provvedimento, si è conclusa la fase di negoziazione, ultimo step propedeutico alla selezione dei GAL, che ha visto la valutazione definitiva dei singoli Piani di Azione e dei singoli piani finanziari presentati.

L'ammontare delle risorse finanziare dovrà essere distribuito nell'arco dei 7 anni di programmazione, all'interno dei territori collinari e montani delle aree rurali di competenza del Gal L'Altra Romagna; area di competenza composta da un totale di  25 Comuni, 20 all'interno della Provincia di Forlì-Cesena e 5 della Provincia di Ravenna.

Tale determina, segna contemporaneamente la fine della selezione dei GAL e l’inizio della loro operatività nei territori per l’attuazione delle diverse strategie.

Il Gal L'Altra Romagna ha presentato un Piano di Azione Locale dal titolo

“L'Altra Romagna:Imprese/turismo/ambiente – una smart land per il 2020” al cui interno sono riportate tutte le misure e le azioni previste, rientranti all'interno degli ambiti tematici individuati in seguito al profondo ascolto del territorio attraverso i numerosi incontri con le varie cittadinanze locali.

Gli ambiti tematici di intervento individuati da L'Altra Romagna sono:

  • Sviluppo e innovazione delle filiere e dei sistemi produttivi locali come ambito tematico prioritario
  • Turismo sostenibile come ambito tematico secondario ma strettamente correlato a quello prioritario esposto al primo punto
  • Cura e tutela del paesaggio, dell'uso del suolo e della biodiversità animale e vegetale come ambito tematico secondario ma strettamente correlato a quello prioritario esposto al primo punto

Nei prossimi mesi il personale tecnico del Gal L'Altra Romagna sarà impegnato nella pubblicazione delle prime manifestazioni di interesse e dei successivi bandi sul proprio sito istituzionale (www.altraromagna.net), iniziando a rendere operativo e concreto il Piano di Azione Locale 2014-2020 con le relative opportunità  studiate in questi mesi per lo sviluppo e la promozione dell'area appenninica romagnola.

Il Presidente Bruno Biserni esprime viva soddisfazione per la positiva chiusura del procedimento e per l'inizio, nei prossimi mesi, della fase operativa del Piano di Azione Locale 2014-2020.

 

 

    L'UFFICIO STAMPA      (Gal L'Altra Romagna)     

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl