Regione Lazio, sbloccati 500 milioni di euro per mutui agevolati

Regione Lazio, sbloccati 500 milioni di euro per mutui agevolati La Regione Lazio promuove con un provvedimento il "mutuo sostenibile", fino ad oggi venivano erogati agli aventi diritto 15 mila euro a fondo perduto per l'acquisto di un appartamento, ma verrà concesso un mutuo agevolato di 100mila euro all'1% di interesse.

10/mar/2010 18.26.59 www.contributicasa.it Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

La Regione Lazio promuove con un provvedimento   il "mutuo sostenibile", fino ad oggi venivano erogati agli aventi diritto 15 mila  euro a fondo perduto per l'acquisto di un appartamento, ma verrà concesso un mutuo agevolato di 100mila euro all'1% di interesse.  Il provvedimento è rivolto a tutti coloro che hanno   un limite di reddito di 47mila euro lordi l'anno .
Il provvedimento prende origine nel 2004, con il bando regionale 355 che prevedeva una graduatoria di 5.700 famiglie che avevano diritto ad una casa di edilizia agevolata. Il bando, però, non era mai stato finalizzato: "Poiché si trattava di un programma straordinario di edilizia residenziale pubblica per gli affitti - le banche, pur con il contributo da parte delle Regione per l'abbassamento del tasso d'interesse, non erogavano i finanziamenti agli imprenditori o alle cooperative poiché non potevano accendere l'ipoteca sull'immobile. E tutto si fermava davanti a questo ostacolo, che con questo provvedimento è stato superato


Il meccanismo prevede che attraverso Sviluppo Lazio vengano attivate le garanzie verso gli istituti di credito che erogano il mutuo per la costruzione degli alloggi. La Regione garantisce le banche per gli inquilini, prima affittuari poi potenziali acquirenti, e questo sblocca il fondo di 500 milioni di euro stanziati.

Fonte www.contributicasa.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl