COMUNICATO STAMPA SCONTRI CIVITAVECCHIA APERTURA INCHIESTA

COMUNICATO STAMPA SCONTRI CIVITAVECCHIA APERTURA INCHIESTA SEGRETERIA PROVINCIALE CONSAP COMUNICATO STAMPA SCONTRI CIVITAVECCHIA APERTURA INCHIESTA 30.12.2010 CONSAP INCORONATO/RUSSO: " LA POLIZIA ESEGUE DIRETTIVE IMPARTITE DAL MINISTERO " Le forze dell'ordine - NON POSSSONO E NON DEVONO -- supplire ad un'attività non propria di filtro Istituzionale sempre più complessa e delicata..... La Procura della Repubblica di Civitavecchia in seguito ai disordini scoppiati martedì 28 dicembre nella città laziale dopo l'arrivo di alcune centinaia di pastori sardi, che intendevano recarsi a Roma al Ministero dell'Agricoltura, ha aperto due inchieste Il primo fascicolo è stato aperto nei confronti di tre pastori denunciati per manifestazione non autorizzata e resistenza a pubblico ufficiale.

30/dic/2010 15.55.20 consap Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
SEGRETERIA PROVINCIALE CONSAP

COMUNICATO STAMPA SCONTRI CIVITAVECCHIA APERTURA INCHIESTA 30.12.2010

CONSAP INCORONATO/RUSSO : " LA POLIZIA ESEGUE DIRETTIVE
IMPARTITE DAL MINISTERO "
Le forze dell'ordine - NON POSSSONO E NON DEVONO -- supplire
ad un'attività non propria di filtro Istituzionale sempre più complessa
e delicata.....


La Procura della Repubblica di Civitavecchia in seguito ai disordini
scoppiati martedì 28 dicembre nella città laziale dopo l'arrivo di
alcune centinaia di pastori sardi, che intendevano recarsi a Roma al
Ministero dell'Agricoltura, ha aperto due inchieste Il primo fascicolo è
stato aperto nei confronti di tre pastori denunciati per manifestazione
non autorizzata e resistenza a pubblico ufficiale.

Il secondo fascicolo, al momento contro ignoti, verte a verificare il
comportamento delle forze dell'ordine.

La seconda inchiesta, a parere della Consap Romana , è assolutamente
sconcertante.

Più che verificare -- dichiarano Incoronato Giulio e Russo F.P. Segretari
Provinciali - l'operato delle forze di polizia, bisognerebbe
"controllare la legittimità delle disposizioni impartite dal Ministro
dell'Interno".

Le forze di polizia hanno operato, ed operano nel quotidiano, con
grande professionalità ma soprattutto rispettando " l'ordine "
impartito naturalmente nel rispetto delle Leggi .

I cittadini- dichiara Incoronato G. - reclamano il rispetto dei propri
diritti, le forze dell'ordine - NON POSSSONO E NON DEVONO -- supplire
ad un'attività non propria di filtro Istituzionale sempre più complessa
e delicata".

Evidentemente -- Conclude Russo - chi manifesta, o tenta di farlo,
disturba, qualcuno preferisce farlo smettere.

-----------------------------------------
Confederazione Sindacale Autonoma di Polizia
Ufficio Stampa Consap
Via S.Vitale -ROMA
339-5067097 -- 393-1634631


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl